Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono P-Organismi?

gli P-organismi sono granuli dinamici della ribonucleoproteina trovati nel citoplasma delle cellule. Soprattutto sono composti di mRNAs di traduzione repressi e le proteine connesse con il mRNA si decompongono il macchinario.

Che cosa sono P-Organismi?

gli P-organismi (organismi di trattamento) evolutionarily sono conservati in eucarioti e possiedono le caratteristiche delle goccioline liquide. Una ricerca sulle proteine relative alle vie di disintegrazione del mRNA (decapsulatura e ripartizione) ha trovato che gli P-organismi contengono i composti intermedi di disintegrazione del mRNA. Questa osservazione piombo ad un'ipotesi iniziale che gli P-organismi sono basicamente le posizioni cellulari di disintegrazione del mRNA.

Più successivamente è stato trovato che gli P-organismi sono indispensabili riguardo a disintegrazione del mRNA. In questo contesto, uno studio recente ha dimostrato che la mora del mRNA ha luogo negli P-organismi di mancanza di sforzi del lievito. Di conseguenza, è ancora incerto che P-organismi di ruolo giocano nella disintegrazione del mRNA. Un'ipotesi è che fungono da siti di stoccaggio per i mRNAs di traduzione repressi e gli enzimi inattivi di disintegrazione del mRNA.

P-organismi in celle HeLa nella cultura. gli P-organismi sono indicati basati sul immunostaining per la proteina di Rck (rossa). Credito di immagine: Blumo di John e Roy Parker
P-organismi in celle HeLa nella cultura. gli P-organismi sono indicati basati sul immunostaining per la proteina di Rck (rossa). Credito di immagine: Blumo di John e Roy Parker

gli P-organismi essenzialmente sono associati con le proteine che sono comprese nella repressione di traduzione e nella disintegrazione del mRNA. Queste proteine comprendono il complesso di deadenylase, coactivator ed enzima di decapsulatura, attivatori di decapsulatura e 5' citoplasmici - 3' exoribonuclease.

Inoltre, le proteine dell'RNA-associazione sono egualmente una parte integrante di P-organismi. Secondo uno studio recente, le miosine egualmente sono associate con gli P-organismi, indicanti una connessione possibile fra gli P-organismi ed il regolamento del citoscheletro.

La formazione di P-organismi dipende dalla separazione di fase del liquido-liquido (LLPS), in modo da significa che questi compartimenti cellulari della non membrana sono costituiti dalla fase-separazione dal citoplasma. Recentemente, parecchi studi di microscopia di fluorescenza hanno rivelato che uno scambio rapido di componenti (proteine e RNA) si presenta fra gli P-organismi ed il citoplasma, suggerente che gli P-organismi avessero beni dinamici e del tipo di liquido.

Inoltre, la dinamica dell'P-organismo che indica chiaramente i beni del tipo di liquido è come segue: la morfologia sferica degli P-organismi dovuto tensione superficiale come pure la fusione di due P-organismi per formare una più grande struttura che mantiene la sua forma rotonda originale. Hexanediol può dissolvere reversibilmente gli P-organismi, che ostacola le interazioni intermolecolari deboli.

Le concentrazioni di molte proteine P-organismo-associate con i domini che contengono le sequenze basse di complessità e le attività LLPS-associate dell'RNA-associazione svolgono un ruolo essenziale nella formazione di nuovi P-organismi come pure nel mantenimento degli P-organismi attuali. La presenza di mRNA di traduzione represso e di proteine obbligatorie del RNA polisoma-associato è essenziale per gli P-organismi di mantenimento.

Per quanto riguarda formazione di nuovi P-organismi, le modifiche post-di traduzione delle proteine, quali fosforilazione e il ubiquitination, sono conosciute per avere contributi significativi. Per esempio, la fosforilazione degli enzimi di decapsulatura, Dcp1/2, è essenziale per formazione e la localizzazione dell'P-organismo. Inoltre, il ubiquitination di questi enzimi svolge indipendente un ruolo indispensabile in installazione dell'P-organismo, o regolamentando la fosforilazione di altre proteine P-organismo-associate. Oltre a queste modifiche fisiologiche, determinati termini di sforzo, quali inedia del glucosio e lo sforzo osmotico, egualmente sono conosciuti per aumentare la formazione di nuovi P-organismi.

Funzioni degli P-Organismi

gli P-organismi svolgono un ruolo essenziale nella regolamentazione del metabolismo del mRNA. Inizialmente è stato pensato che gli P-organismi partecipassero alla disintegrazione del mRNA; tuttavia, gli studi recenti facendo uso del sistema della rappresentazione della unico molecola del mRNA hanno dimostrato chiaramente che gli eventi di disintegrazione del mRNA si presentano in citoplasma del lievito piuttosto che negli P-organismi.

Inoltre, questi studi egualmente hanno rivelato che i prodotti di disintegrazione del mRNA sono presenti in tutto il citoplasma piuttosto che la memorizzazione negli P-organismi. Tutti questi risultati indicano chiaramente che gli P-organismi direttamente non sono non coinvolgere nella disintegrazione del mRNA; possono fungere da bacini idrici per memorizzare i mRNAs di traduzione repressi e gli enzimi inattivi di decapsulatura.

L'attivazione indotta da stress degli P-organismi può piombo all'inibizione di inizio di traduzione. gli P-organismi egualmente sono conosciuti per memorizzare le proteine e i mRNAs connessi con disintegrazione assurdità-mediata, un tipo speciale di trattamento di controllo di qualità del mRNA per degradare i mRNAs che terminano la traduzione aberrante. Inoltre, in alcuni casi, gli P-organismi egualmente contengono le proteine e i microRNAs relativi alla via di repressione del microRNA.

Secondo molte conferme sperimentali, i mRNAs diffondono fra gli P-organismi ed i polisomi. Un meccanismo possibile è che i mRNAs che non possono partecipare alla traduzione interagiscono con il macchinario di decapsulatura ed il complesso formato è trasportato agli P-organismi dai polisomi. Tale aggregazione dei mRNAs di traduzione repressi dentro gli P-organismi può essere essenziale per il mantenimento degli importi adeguati dei mRNAs all'interno dei polisomi come pure la regolamentazione della traduzione efficace di mRNAs nelle proteine.  

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Sep 12, 2018

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2018, September 12). Che cosa sono P-Organismi?. News-Medical. Retrieved on December 04, 2020 from https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-P-Bodies.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa sono P-Organismi?". News-Medical. 04 December 2020. <https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-P-Bodies.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Che cosa sono P-Organismi?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-P-Bodies.aspx. (accessed December 04, 2020).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2018. Che cosa sono P-Organismi?. News-Medical, viewed 04 December 2020, https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-P-Bodies.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.