Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa sono i tipi di Neuroinflammation?

Neuroinflammation si riferisce al trattamento con cui il sistema immunitario innato del cervello è avviato dopo una sfida infiammatoria come quelli posati dalla ferita, dall'infezione, dall'esposizione ad una tossina, dalla malattia neurodegenerative, o dall'invecchiamento.

Morte del neurone

Credito di immagine: Design_Cells/Shutterstock.com

L'attivazione seguente attività biochimiche di risposta immunitaria di determinate e cellulari è avviata, che hanno varie conseguenze fisiologiche, biochimiche e comportamentistiche.

Il sistema nervoso centrale (CNS) è chiamato in atto proteggere l'organismo dal danno posato a. Ciò è un essenziale e funzione che innata l'organismo si è sviluppato per proteggersi ed in circostanze normali è moderata da microglia che percepiscono le modifiche di ambiente che minacciano una perturbazione ad omeostasi.

Tuttavia, di fronte alla lesione, all'infezione o all'esposizione ad una tossina, ad un invecchiamento, o ad una malattia neurodegenerative, i segnali infiammatori del upregulate di microglia, con conseguente neuroinflammation. In questo modo, la risposta codificata dello SNC può essere protettiva come prevista, ma anche nocivo, come l'avviamento di una risposta infiammatoria acuta può diventare cronico e pregiudizievole.

Neuroinflammation sorge leggermente nei modi diversi secondo la sua causa. Sotto questi tipi di neuroinflammation sono discussi e le loro vie specifiche sono dettagliate.

Lesione

Un colpo alla testa con abbastanza impatto può piombo al trauma cranico traumatico, con conseguente inizio dei meccanismi riparatori degeneranti. L'avviamento di queste vie avvisa il sistema immunitario e chiama su per generare una risposta infiammatoria.

Di conseguenza, come conseguenza del trauma capo, il sistema immunitario comincia a spedire le citochine pro-infiammatorie, quale Il-1β, che può peggiorare il danno causato dall'impatto, piombo alla morte delle cellule ed alla frammentazione del DNA.

La versione supplementare di TNF-α con le citochine pro-infiammatorie può a volte piombo ad un compromesso della barriera ematomeningea, diminuente la sua capacità di funzionare come gateway al cervello, proteggente lo dalle tossine.

La lesione del midollo spinale è leggermente differente, si presenta a tre punti distinti. Il primo punto vede la compressione o il transection dei fattori di grilletto del midollo spinale quali gli squilibri dello ione del calcio e del sodio, il excitotoxicity dei glutammati ed il danno dai radicali liberi.

L'inizio del apoptosis dopo la lesione, con il demyelination delle celle di un neurone piombo ad infiammazione alla posizione della lesione. Ciò avvia la seconda fase, che attiva il gliosis reattivo, edema, cavitazione del parenchima spinale e può piombo ad una perdita irrecuperabile di funzione del midollo spinale.

Una risposta infiammatoria avviata da una lesione del midollo spinale è collegata con la secrezione delle citochine pro-infiammatorie quali l'interleuchina 1β (IL-1β), l'Interferone-γ (IFN-γ), il α di fattore di necrosi tumorale (TNFα), la sintasi viscoelastica dell'ossido di azoto (iNOS), IL-6 e IL-23.

La ricreazione di queste citochine avvia l'attivazione di microglia locale e assorbe i macrofagi osso-midollo-derivati, con conseguente in relazione con la patogenesi alla lesione del midollo spinale.

Risposta immunitaria periferica

La barriera ematomeningea si è evoluta per proteggere il cervello dalle tossine che possono entrare nella circolazione sanguigna. È costruita con celle endoteliali ed astrocytes e forma una barriera fisica fra la circolazione sanguigna ed il cervello.

Le giunzioni ai astrocytes regolamentano che cosa attraversa la barriera, ma la lesione seguente, questa può essere danneggiata, piombo ad un afflusso delle celle di T, dei linfociti B e dei macrofagi nel cervello che ha l'impatto del peggioramento dell'infiammazione.

Infezione

Determinate infezioni causate dai virus, batteri, funghi e, occasionalmente, i protozoi o parassiti, possono causare l'encefalite (infiammazione del cervello) o la meningite (infiammazione delle meningi - i livelli di tessuto che coprono il cervello ed il midollo spinale). Ogni causa di un'infezione attiva una via leggermente differente che piombo al neuroinflammation.

Invecchiare

La degradazione conoscitiva è collegata spesso con invecchiare, ma egualmente le malattie neurodegenerative (discusse qui sotto) hanno un'più alta prevalenza nella popolazione più anziana, di cui tutt'e due sono collegate con infiammazione del cervello.

La ricerca ha indicato che un cervello di invecchiamento ma sano cronicamente ha aumentato i livelli di citochine pro-infiammatorie ed i livelli diminuiti di citochine antinfiammatorie, dimostranti che il fattore dell'età da solo è collegato con il neuroinflammation cronico.

Ulteriore ricerca ha scoperto che i cervelli invecchianti egualmente hanno un numero aumentato di microglia attivato, un segno della risposta di sistema immunitario attivata, dimostrante un altro collegamento fra il cervello di invecchiamento e il neuroinflammation.

Malattia di Neurodegenerative

La malattia e il neuroinflammation di Neurodegenerative sono collegati intrinsecamente. Il morbo di Alzheimer (AD), la malattia del Parkinson (PD) e la sclerosi a placche (MS) tutta sono collegati con il neuroinflammation. Per cominciare con, il neuroinflammation è considerato una causa importante del neurodegradation che è caratteristico dell'ANNUNCIO.

È creduto che quelli con la malattia abbiano un'abbondanza di microglia attivato che non può phagocytose amiloide-beta, che può piombo o contribuire a capitalizzazione della placca.

Neuroinflammation è veduto come componente importante di palladio. È creduto che la risposta infiammatoria nell'intestino possa essere collegata con l'inizio della malattia, piombo all'infiammazione del cervello, specialmente del nigra di substantia ed interrompente la produzione di dopamina, che è caratteristica della malattia.

Infine, il neuroinflammation è considerato di svolgere un ruolo principale nell'inizio e la progressione di sig.ra la ricerca ha indicato che la barriera ematomeningea è interrotta dalla presenza di citochine infiammatorie, che tiene conto i linfociti B e le celle di plasma entrare nel sistema nervoso centrale in cui danneggiano la guaina di mielina che copre i neuroni. Questo demyelination è un sintomo importante della malattia.

Malattia psichiatrica

Per concludere, c'è un grande organismo di prova che delucida il ruolo del neuroinflammation in varie malattie psichiatriche. Una teoria emergente è che lo sforzo svolge un ruolo chiave nell'inizio della liberalizzazione del sistema immunitario nelle malattie psichiatriche, accanto ai fattori genetici, epigenetici ed ambientali. Questa attivazione del sistema immunitario è stata veduta per causare la neurotrasmissione anormale, con conseguente carenza della serotonina e la produzione aumentata delle sostanze neurotossiche che aggiungono alla progressione di malattia.

Le malattie quali la schizofrenia, l'autismo, la depressione ed altri disordini di umore sono state collegate con infiammazione del cervello, tuttavia, i meccanismi di fondo esatti della relazione sono specifici ad ogni malattia.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 6, 2020

Sarah Moore

Written by

Sarah Moore

After studying Psychology and then Neuroscience, Sarah quickly found her enjoyment for researching and writing research papers; turning to a passion to connect ideas with people through writing.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Moore, Sarah. (2020, February 06). Che cosa sono i tipi di Neuroinflammation?. News-Medical. Retrieved on August 11, 2020 from https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-the-Types-of-Neuroinflammation.aspx.

  • MLA

    Moore, Sarah. "Che cosa sono i tipi di Neuroinflammation?". News-Medical. 11 August 2020. <https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-the-Types-of-Neuroinflammation.aspx>.

  • Chicago

    Moore, Sarah. "Che cosa sono i tipi di Neuroinflammation?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-the-Types-of-Neuroinflammation.aspx. (accessed August 11, 2020).

  • Harvard

    Moore, Sarah. 2020. Che cosa sono i tipi di Neuroinflammation?. News-Medical, viewed 11 August 2020, https://www.news-medical.net/life-sciences/What-are-the-Types-of-Neuroinflammation.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.