Che cosa è DNA del ciarpame?

Nella genetica, il DNA del ciarpame di termine si riferisce alle regioni di DNA che noncoding.

Il DNA contiene le istruzioni (codifica) che sono usate per creare le proteine nella cella. Tuttavia, la quantità di DNA contenuta dentro ogni cella è vaste e non tutte sequenze genetiche presenti all'interno di un codice della molecola del DNA realmente per una proteina.

Alcuno di questo DNA noncoding è usato per produrre le componenti del RNA di non codifica quali il RNA di trasferimento, il RNA regolatore ed il RNA ribosomiale. Tuttavia, altre regioni del DNA non sono trascritte nelle proteine, né sono hanno usato per produrre le molecole del RNA e la loro funzione è sconosciuta.

La proporzione di codifica contro noncoding il DNA varia significativamente fra le specie. Nel genoma umano per esempio, quasi tutto il (98%) DNA noncoding, mentre in batteri, solo 2% del materiale genetico non codifica per qualche cosa.

Il DNA del ciarpame di termine

Il termine “DNA del ciarpame„ in primo luogo è stato utilizzato negli anni 60, ma è stato formalizzato da Susumu Ohno nel 1972. Ohno ha notato che la quantità di mutazione che accade come conseguenza delle mutazioni deleterie ha fissato un limite per la quantità di luoghi funzionali che potrebbero essere preveduti quando una tariffa normale di mutazione è stata considerata. In un esame della natura pubblicato nel 1980, Leslie Orgel ed il torcicollo di Francis hanno specificato che il DNA del ciarpame “ha avuto poca specificità e trasmette poco o nessun vantaggio selettivo all'organismo.„

Tuttavia, nel corso degli anni, i ricercatori hanno trovato la prova per suggerire che il DNA del ciarpame potesse fornire certo modulo di attività funzionale. Alcune righe di prova suggeriscono che i frammenti di che cosa erano DNA originalmente non funzionale abbiano subito il trattamento dell'exattamento in tutto evoluzione. L'exattamento si riferisce all'acquisizione di una funzione con i mezzi all'infuori della selezione naturale.

Nel 2012, un programma di ricerca ha chiamato il progetto di CODIFICA ha concluso quello intorno tre quarti del DNA noncoding nel genoma umano ha subito la trascrizione e quel quasi 50% del genoma era disponibile alle proteine in questione nel regolamento genetico quali i fattori di trascrizione.

Tuttavia, questi risultati sono stati criticati da altri scienziati che sostengono che l'accessibilità di questi segmenti genomica ai fattori di trascrizione non significa che necessariamente hanno tutta la funzione biochimica o che la trascrizione dei segmenti è in tutti i modi vantaggiosa in termini di evoluzione.

Sorgenti

  1. http://www.stats.ox.ac.uk/~hein/HumanGenome/hg.pdf
  2. http://www.discovery.org/f/7651
  3. http://www.vcaa.vic.edu.au/Documents/vce/biology/proteomesdna.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 26). Che cosa è DNA del ciarpame?. News-Medical. Retrieved on November 19, 2019 from https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Junk-DNA.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Che cosa è DNA del ciarpame?". News-Medical. 19 November 2019. <https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Junk-DNA.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Che cosa è DNA del ciarpame?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Junk-DNA.aspx. (accessed November 19, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Che cosa è DNA del ciarpame?. News-Medical, viewed 19 November 2019, https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Junk-DNA.aspx.

Comments

  1. Docteur House Docteur House France says:

    Cela veut dire que notre ADN est le résultat d’un code réfléchi comme un code informatique…

    Il y aurait donc un programmeur ?

    Comme a dit Voltaire “L’univers m’embarrasse, et je ne puis songer que cette horloge existe et n’ait pas d’horloger”. Nous ne devons pas oublier que nous sommes des créatures et qu’il y a un créateur qui nous aime.

  2. David Schiffer David Schiffer Norway says:

    There is no such things as Junk DNA. The vast amount of seamingly non functional DNA is simply a recording of the collective life experiences of our ancestral lines, their complete life experience and understanding. That is why Human DNA has so much more of it than any other species, we learn and understand so much more, the lesser the lifeform, the less data they collect. In short, its genetic memory storage.

  3. Ryan Young Ryan Young United States says:

    When you consider that random molecules may interact with DNA to cause a mutation or switch a gene on or off (e.g. cigarette smoke turning off a cell's self-destruct mechanism, causing that cell to become cancerous), then having segments that do nothing can serve as decoys or armor for segments that are actually important.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post