Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Che cosa è scattering dei raggi x di Piccolo-Angolo (SAXS)?

lo scattering dei raggi x di Piccolo-angolo (SAXS) è una tecnica analitica per determinare le differenze nella densità all'interno di un campione con una risoluzione del nanoscale analizzando gli angoli di scattering elastici dei raggi x.

Che cosa è il principio dietro SAXS?

SAXS può determinare la struttura del nanoscale dei solidi, dei liquidi e del particolato gassoso di quasi tutto il materiale, compreso i colloidi di tutti i tipi. Il metodo è non distruttivo con il preparato minimo del campione e può applicarsi ugualmente ai metalli, polimeri, proteine, petroli, o ceramica, tra l'altro.

Tipicamente i raggi x, con un angolo di scattering fra 0.1-1 e la lunghezza d'onda tra 0.7-0.2 compreso nanometri, sono usati. Maggior la densità di elettrone, maggior l'angolo di scattering del fotone. Il volume di campione è arguito dal numero dei fotoni sparsi e dall'intervallo degli angoli di scattering, mentre l'intensità di un segnale individuato è usata per determinare la densità di un campione.

WeNMR Small Angle X-ray Scattering Animation

Come gli strumenti di SAXS funzionano?

Un raggio di raggi x monocromatico è emesso verso il campione in esame, attraverso cui la maggior parte dei raggi x passano senza interazione.

Una piccola percentuale dei fotoni emessi dei raggi x direzione gli elettroni che appartengono ad un atomo all'interno del campione, piombo al fotone che è sparso elastico.

I fotoni che sono sparsi elastico mantengono la loro energia cinetica e lunghezza d'onda mentre cambiano il vettore leggermente. Un rivelatore piano dei raggi x situato sul lato opposto del campione dalla sorgente di raggi X poi ottiene un reticolo di scattering che può essere usato per arguire le informazioni per quanto riguarda il campione.

Da la maggior parte dei raggi x i fotoni attraversano il campione senza interazione, segnali deboli con gli angoli di scattering bassi possono essere duri da individuare. Quindi, il raggio di raggi x intenso che consiste dei fotoni non sparsi deve essere bloccato prima del raggiungimento del rivelatore dei raggi x. Ciò è fatta il più comunemente in due modi: collimation del punto o riga collimation.

Collimation del punto

Il collimation del punto usa la diffrazione di indicatore luminoso attraverso gli occhi di pesce per modellare il raggio di raggi x in un piccolo punto circolare che illumina il campione.

Un secondo filtro da collimation del punto dietro il campione permette che soltanto i fotoni degli angoli di scattering particolari passino da parte a parte al rivelatore, creanti i cerchi concentrici dei segnali sempre più più deboli al rivelatore.

Poiché molti fotoni non lo fanno tramite il filtro dalla vaiolatura, questa tecnica potenzialmente richiede parecchi giorni di durata dell'analisi raccogliere i dati sufficienti.
Riga collimation

Nella riga collimation, il raggio è limitato in soltanto una direzione, creante un lungo ma il fascio stretto di raggi x. Un reticolo più complesso di scattering è creato al rivelatore facendo uso della riga collimation rispetto a collimation del punto, richiedente il deconvolution intensivo. Tuttavia, la durata dell'analisi ha luogo per i secondi ai minuti e molto più velocemente.

Che tipo di materiali possono essere analizzati da SAXS?

Una vasta gamma di materiali possono essere analizzati facendo uso di SAXS, compreso gli oggetti solidi, le polveri, i gel, le dispersioni liquide e le particelle gassose. Possono o non possono essere omogenei o cristallini.

SAXS è usato frequentemente per determinare la dimensione, forma e monodispersity delle dispersioni o colloidi di nanoparticella, nanopowders e compositi, polimeri, tensioattivi, microemulsioni, biomacromolecules e materiali mesoporous.

L'ulteriore informazione quali la composizione delle nanoparticelle, la superficie al rapporto del volume, la distribuzione per ampiezza del poro ed il comportamento dell'aggregazione può anche essere arguita da SAXS.

I produttori dello strumento di SAXS includono Anton Paar, Bruker AXS, Hecus X-Ray Systems Graz, PANalytical, Rigaku Corporation, Xenocs e Saxslab.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Jan 22, 2019

Michael Greenwood

Written by

Michael Greenwood

Michael graduated from Manchester Metropolitan University with a B.Sc. in Chemistry in 2014, where he majored in organic, inorganic, physical and analytical chemistry. He is currently completing a Ph.D. on the design and production of gold nanoparticles able to act as multimodal anticancer agents, being both drug delivery platforms and radiation dose enhancers.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Greenwood, Michael. (2019, January 22). Che cosa è scattering dei raggi x di Piccolo-Angolo (SAXS)?. News-Medical. Retrieved on September 21, 2021 from https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Small-Angle-X-Ray-Scattering-(SAXS).aspx.

  • MLA

    Greenwood, Michael. "Che cosa è scattering dei raggi x di Piccolo-Angolo (SAXS)?". News-Medical. 21 September 2021. <https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Small-Angle-X-Ray-Scattering-(SAXS).aspx>.

  • Chicago

    Greenwood, Michael. "Che cosa è scattering dei raggi x di Piccolo-Angolo (SAXS)?". News-Medical. https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Small-Angle-X-Ray-Scattering-(SAXS).aspx. (accessed September 21, 2021).

  • Harvard

    Greenwood, Michael. 2019. Che cosa è scattering dei raggi x di Piccolo-Angolo (SAXS)?. News-Medical, viewed 21 September 2021, https://www.news-medical.net/life-sciences/What-is-Small-Angle-X-Ray-Scattering-(SAXS).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.