Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La droga di cancro al seno di Pfizer guarda per essere la cosa migliore nel campo

Una droga di cancro al seno fatta da Pfizer Inc. ha aumentato i tassi di sopravvivenza di 63 per cento rispetto al tamoxifene standard di terapia, i ricercatori hanno detto il Mercoledì.

Il test clinico rinforza l'argomento per l'amministrazione della droga più nuova, exemestane, come prima opzione. Uno studio ha pubblicato la settimana scorsa indicato che le donne che recuperano dal cancro al seno hanno abbassato la loro probabilità di sviluppare un altro tumore da 32 per cento se passassero a exemestane dopo due o tre anni di trattamento di tamoxifene.

Secondo la ricerca presentata questa settimana ad una conferenza del cancro al seno a Amburgo, la Germania, la sopravvivenza mediana per i pazienti che catturano il exemestane era di 10,9 mesi, rispetto a 6,7 mesi per i pazienti sul tamoxifene. Pfizer ha fornito il contributo finanziario per lo studio paziente 382.

“Questi sono risultati molto sostanziali,„ ha detto il Dott. Robert Paridaens, un principale inquirente nello studio che ha cominciato a provare la droga in pazienti nel 1989, molto prima che fosse approvata. “I confronti sono significativi.„

Pfizer commercializza il exemestane nell'ambito della marca Aromasin. La droga è stata lanciata nel 2000 da Pharmacia, che Pfizer ha acquistato l'anno scorso e non è uno dei venditori più importanti di Pfizer.

Il Tamoxifene è venduto nell'ambito della marca Nolvadex dal Plc di AstraZeneca (Londra: AZN.L - Le Notizie) e sono catturate solitamente per cinque anni. Le Vendite di Nolvadex hanno ammontato nel 2003 a $178 milioni, giù 66 per cento dal 2002 mentre hanno affrontato i concorrenti generici più economici.

Il Tamoxifene funziona bloccando l'estrogeno dell'ormone, che può stimolare ed alimenta la crescita di cancro al seno.

Al Contrario, il exemestane era la prima terapia orale approvata che lega ad un enzima conosciuto come il aromatase, che converte normalmente l'androgeno dell'ormone in estrogeno in donne postmenopausali.

Pfizer droga quindi accorcia l'offerta reale di estrogeno ai tumori cancerogeni che dipendono da, piuttosto che l'estrogeno di didascalia dopo che già è prodotto.

“Penso che che cosa vediamo qui è quel Aromasin, che corrente è approvato in donne che hanno venuto a mancare il tamoxifene, egualmente lavoro in donne che non hanno ricevuto il tamoxifene,„ ho detto il Dott. Milayna Subar, Direttore medico nel gruppo del Aromasin di Pfizer.

Ha rifiutato di commentare sopra se Pfizer avrebbe cercato un'indicazione supplementare per la droga come terapia prima linea.

Circa 44,2 per cento dei pazienti nello studio hanno fatti rispetto i tumori che hanno risposto parzialmente o completamente a Aromasin, a 29,2 per cento sul tamoxifene. La differenza era statisticamente significativa.

Ci sono altri due inibitori di aromatase sul servizio -- La più nuova droga Arimidex e Novartis AG (NOVN.VX) Femara di AstraZeneca -- secondo il Dott. Stephen Jones, che ha aiutato il cavo lo studio ha pubblicato la settimana scorsa in New England Journal di Medicina sui pazienti che hanno passato a exemestane dopo due o tre anni di trattamento di tamoxifene.

“Questi (studi) sono pezzi del puzzle,„ Jones ha detto. “La settimana scorsa e questa settimana è due nuovi pezzi, provanti ancora che Aromasin è una droga molto attiva nel cancro al seno. Il puzzle ora sta diventando più chiaro.„