Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Un'analisi del sangue semplice potrebbe determinare da se le donne più anziane con il diabete avrebbero tratto giovamento, o è danneggiata vicino, dosi della vitamina destinate per proteggere i loro cuori indisposti

Un'analisi del sangue semplice potrebbe determinare da se le donne più anziane con il diabete avrebbero tratto giovamento, o è danneggiata vicino, dosi della vitamina destinate per proteggere i loro cuori indisposti, secondo i ricercatori all'istituto di tecnologia dell'Technion-Israele.

Gli schermi della prova per le variazioni genetiche in una proteina del sangue hanno chiamato l'optpglobina. Le donne diabetiche e post-della menopausa che portano due copie della variazione conosciuta come haptoglobin-2 aumentano il loro rischio di aterosclerosi, o le arterie limitate, se catturano le dosi delle vitamine antiossidanti C ed E, il Dott. Andrew P. Levy della facoltà di medicina dice.

Al contrario, le donne diabetiche che portano due copie di haptoglobin-1 sembrano avere una tariffa in diminuzione di aterosclerosi quando catturano le vitamine, il prelievo ed i colleghi trovati. La loro ricerca compare nell'emissione dell'aprile 2004 di cura del diabete.

“Questo studio dice che potete trovare i sottogruppi di gente che realmente potrebbe avvantaggiarsi ed i sottogruppi che realmente saranno danneggiati dalle vitamine antiossidanti, in modo da è importante conoscere quale tipo dell'optpglobina siete,„ il prelievo dice.

Sebbene ci sia una prova commerciale per il tipo dell'optpglobina, la prova non è ampiamente usata, secondo il prelievo.

La nuova ricerca può contribuire a riordinare alcuna della controversia che circonda l'uso delle vitamine antiossidanti in pazienti con la malattia di cuore. Alcuni studi precedenti suggeriscono che le dosi antiossidanti possano impedire il progresso di aterosclerosi, mentre la maggior parte degli studi ha indicato non c'è vantaggio dalla cattura degli antiossidanti. Altri studi suggeriscono che le vitamine possano realmente accelerare il corso della malattia di cuore interferendo con i livelli di colesterolo di sangue e l'effetto di colesterolo che abbassa le droghe.

Il prelievo ed i colleghi hanno esaminato gli effetti degli antiossidanti in 299 donne post-della menopausa con almeno il bloccaggio parziale in un'arteria coronaria. Le donne nello studio sono state definite a caso per catturare due volte al giorno 400 IU della vitamina E e 500 milligrammi di vitamina C o delle pillole del placebo.

Gli effetti della terapia della vitamina hanno differito secondo il tipo dell'optpglobina delle donne.

I ricercatori hanno trovato che un corso triennale della terapia della vitamina ha rallentato l'aterosclerosi in donne con un paio dei geni haptoglobin-1. La combinazione utile di haptoglobin-1 e di antiossidanti è stata tracciata particolarmente in donne con il diabete.

Più minaccioso, gli antiossidanti sono sembrato accelerare l'arteria che limita nelle donne diabetiche che portano un paio dei geni haptoglobin-2. Le donne senza diabete, tuttavia, non hanno avvertito effetti negativi dagli antiossidanti anche se hanno portato una doppia dose di haptoglobin-2.

Perché il tipo dell'optpglobina farebbe così grande differenza? Gli studi sugli animali offrono alcune bugne allettanti, il prelievo dice.

Le arterie ottengono più strette quando le lesioni sviluppano le pareti interne del vaso sanguigno. I ricercatori ritengono che queste lesioni siano causate in parte un ossidativo, o degradandosi, trattamento che pulisce l'accumulazione “di buon„ colesterolo dentro l'arteria. Gli antiossidanti possono proteggere le arterie da questo lavaggio bloccando il trattamento ossidativo.

L'optpglobina stessa è una proteina antiossidante, ma non tutti i tipi di optpglobine sono ugualmente buoni ad attività antiossidante d'avanzamento. Per esempio, la gente che porta il tipo haptoglobin-2 egualmente ha alti livelli di ferro nel loro sangue. Il ferro può convertire gli antiossidanti come vitamina C “in pro-ossidanti„ quell'realmente aumento la degradazione di buon colesterolo.

La combinazione di linea principale e di alte glicemie amplifica l'ossidazione in un simile modo. Questo problema supplementare potrebbe contribuire a spiegare perché la terapia della vitamina produce tali battute d'arresto significative in pazienti diabetici con aterosclerosi, prelievo dice.

Il gruppo del prelievo corrente sta studiando l'effetto di altre dosi della vitamina nei gruppi di persone molto più grandi con il diabete, circa 10.000 pazienti in tutto. I nuovi studi mirano agli uomini ed alle donne ed a quelle con l'infanzia come pure il diabete di inizio dell'adulto.

Lo studio ha convinto il prelievo ed i suoi colleghi che tutta la gente con il diabete dovrebbe essere schermata per l'optpglobina.

“I risultati contribuiranno non solo a determinare quanto dovremmo curare aggressivamente la persona riguardo agli obiettivi per pressione sanguigna, colesterolo e lo zucchero di sangue, ma egualmente determinano se la terapia antiossidante è appropriata o inadeguata,„ il prelievo dice.