Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'Ospedale di Pietà apre il nuovo laboratorio cardiovascolare di cateterizzazione

L'espansione $40 milioni Dei Centri Cardiaci degli Ospedali di Unità & di Pietà raggiunge una pietra miliare significativa questa settimana con l'apertura dei laboratori cardiovascolari il più tecnologicamente avanzati di cateterizzazione nel Minnesota.

I nuovi laboratori di cateterizzazione come pure 24 nuove stanze del ricoverato e 14 stanze di breve soggiorno, fa parte di un'espansione importante del Centro del Cuore all'Ospedale della Pietà di Allina che ha cominciato nel gennaio 2003. Mentre l'intera funzione non sarà completata fino a giugno, la costruzione pianificazione per permettere che l'ospedale cominci ad utilizzare il nuovo spazio mentre è rifinita.

“Il Centro del Cuore offre ai nostri pazienti il la cosa migliore nella cura cardiaca,„ ha detto il Dott. Stephen Remole, Direttore medico Dei Centri Cardiaci. “Egualmente permette che noi ampliamo le nostre capacità per l'insegnamento, la ricerca ed il nostro lavoro continuato con le nuove tecnologie e le procedure.„

I laboratori di Cateterizzazione, o i laboratori della cattedrale, sono stanze specialmente fornite in cui medici eseguono una vasta schiera delle procedure come minimo dilaganti per diagnosticare e trattare varie malattie cardiovascolari. Il nuovo centro caratterizza cinque laboratori avanzati, con un altro sgusciati dentro per espansione. Due laboratori sono dedicati all'elettrofisiologia, una specialità cardiaca per trattare i sistemi elettrici del cuore. Tutti E cinque i laboratori sono forniti per gli interventi coronari - il trattamento dei vasi sanguigni bloccati apertura.

Altri punti culminanti dell'espansione includono:

  • Il primo piano caratterizza un'entrata a due piani dell'atrio dell'ingresso. Egualmente comprende la registrazione paziente, la Clinica Vascolare Periferica, lo spazio clinico ampliato per i Consulenti In Materia Metropolitani della Cardiologia, un rifugio della famiglia cardiovascolare ed il Centro per la Salubrità Cardiovascolare delle Donne. Le tecnologie informatiche nel rifugio aiuteranno le famiglie a tenere la carreggiata il loro caro attraverso chirurgia o il laboratorio cardiaco di cateterizzazione.
  • Il secondo piano caratterizza la prova cardiovascolare non invadente, quali la prova, l'ecocardiografia, l'ELETTROCARDIOGRAMMA, Holter e le prove di sforzo polmonari. Strutturalmente, il secondo piano sarà aperto all'ingresso qui sotto, fornendo un'abbondanza di indicatore luminoso naturale e di spazio aperto.
  • Oltre ai laboratori della cattedrale, il terzo pavimento alloggierà uno scanner per angiografia a risonanza magnetica. Il pavimento egualmente ha quattordici stanze private di breve soggiorno, adattate ai bisogni delle procedure cardiovascolari pre- e post- e sarà a disposizione dei pazienti esterni. Due delle 14 stanze private sul terzo pavimento saranno installati come laboratorio di studio di sonno per le difficoltà respiranti in relazione con il sonno, quale apnea nel sonno.
  • Il quarto pavimento comprende le 24 unità del ricoverato del letto. Dodici stanze sono progettate per cura critica, ricevendo i pazienti chirurgici cardiaci dirigono dalla sala operatoria. Queste stanze lo rendono più facile per il paziente e la famiglia eliminando i trasferimenti confondenti da chirurgia nell'Unità di Cure Intensive subito dopo di chirurgia e di nuovo all'unità cardiovascolare il giorno successivo.
La Domanda dei servizi cardiaci è aumentato significativamente da quando il programma cardiaco ha cominciato nel 1985.

Gli ospedali serviscono una maggior parte della metropolitana del nord compreso le contee di Sherburne e di Anoka, che sono fra le contee più a crescita rapida nello stato. La Domanda dei servizi cardiovascolari per la gente sopra l'età 45 si pensa che aumenti quasi 20 per cento durante i tre anni futuri. Nel 2003, più di 60.000 procedure cardiache sono state eseguite ai centri. Secondo l'Associazione dell'Ospedale del Minnesota, I Centri Cardiaci hanno curato più pazienti dall'area della metropolitana della 11 contea in questi ultimi quattro anni che qualunque altro ospedale.

“L'esigenza dei miglioramenti supplementari della funzione e dello spazio è diventato evidente negli ultimi anni come I Centri Cardiaci hanno diventato quello diventato di più grandi programmi cardiovascolari nel Minnesota,„ ha detto Philip Patterson, vice presidente degli Ospedali della cardiologia, di Pietà & di Unità. “Abbiamo dovuto ampliare la capacità e la tecnologia ora di occuparci dei pazienti e nel futuro.„

Una casa aperta pubblica pianificazione per il 6 agosto.

I Centri Cardiaci degli Ospedali di Unità & di Pietà forniscono una gamma completa di selezione, di prevenzione, di sistema diagnostico, di intervento, di servizi di ripristino ed e chirurgici come pure vari miglioramento di salubrità, formazione e paziente/attività sostegno della famiglia. In collaborazione con i medici ed i partner della comunità, I Centri Cardiaci coordina ogni esperienza paziente lungo un continuum di cura, fornente la sanità d'estrazione del premio il servizio personale intransigente.

I Centri Cardiaci sono riconosciuti come guida nei servizi cardiovascolari. Il programma è stato nominato uno dei 100 programmi cardiaci principali nella nazione da Solucient. Gli Stati Uniti Le Notizie ed il Rapporto del Mondo hanno citato l'ospedale come uno dei 50 principali nella nazione per cura respiratoria. HealthGrades, una ditta nazionale che classifica la prestazione degli ospedali degli Stati Uniti, allineata il programma fra i 10 principali nello stato per i servizi cardiaci globali.