Riscaldatori a gas di Unflued collegati agli attacchi di asma

Il riscaldatore a gas indipendente, una vista esperta alle generazioni di scolari, non può essere benigno come compare, secondo uno studio Australiano importante.

Lo studio ha trovato una riduzione degli attacchi di asma e la tenuta del torace in bambini asmatici connessi con la rimozione dell'esposizione unflued del riscaldatore a gas dalle aule del banco.

Lo studio, pubblicato questa settimana nel Giornale Internazionale dell'Epidemiologia, ha detto che la riduzione è stata associata con i livelli più bassi del diossido di azoto delle aule senza riscaldatori a gas unflued. Il diossido di Azoto, che è prodotto come le ustioni di gas, è un irritante conosciuto ai passaggi di aria.

Lo studio ha indicato che i riscaldatori a gas unflued hanno scaricato il diossido di azoto direttamente nelle stanze che hanno occupato, raggiungere livella oltre tre volte più alte delle quelle in aule che hanno avute riscaldatori a gas elettrici o flued. Tali livelli sono stati associati con le più alte tariffe degli attacchi di asma.

Il Ricercatore Principale dello studio è il Professor Louis Pilotto, Capo del Dipartimento di Pratica Generale e Direttore del Centro del Flinders per l'Epidemiologia e la Biostatistica al Flinders.

Il Professor Pilotto ha ricevuto il finanziamento dal Consiglio Nazionale di Ricerca Medica e di Salubrità per intraprendere gli studi mentre è stato basato all'Unità Clinica di Risultati di Salubrità e dell'Epidemiologia all'Ospedale della Regina Elizabeth.

Il Professor Pilotto ha detto che mentre la ricerca precedente ha indicato un collegamento fra l'esposizione del gas e l'asma unflued, i risultati di questo studio era più conclusivo mentre sono stati basati su una prova ripartita con scelta casuale di controllo della sostituzione unflued del riscaldatore a gas. Questo tipo di studio elimina molte delle tendenziosità credute per complicare i risultati degli studi precedenti. Il Dott. Monika Nitschke era responsabile dell'applicare lo studio come componente di riuscito completamento della sua tesi di dottorato all'Università di Adelaide.

Il Professor Jonathan Samet e Michelle Bell dal Banco di Johns Hopkins Bloomberg della Salute pubblica in U.S.A., in un commento sul diossido e sull'asma di azoto nella stessa edizione del Giornale, dice che lo studio complementa la prova precedente della ricerca ed ha usato un metodo che ha evitato alcune limitazioni potenziali degli studi precedenti.

Suggeriscono che questo studio, con l'altra ricerca precedente effettuata in Australia dal Professor Pilotto e dal Professore Associato Brian Smith dall'Ospedale della Regina Elizabeth, “fornisca la prova coerente per un effetto contrario su asma„ e suggeriscono che questo studio recente “fornisca una spiegazione razionale per muoversi in avanti la sostituzione dei radiatori unflued in aule.„