Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Centro dell'occhio di Pittsburgh per offrire procedura rifrangente per presbiopia

Il centro dell'occhio di UPMC ha quello diventato del primo nella contea di Allegheny per offrire il keratoplasty conduttivo (CK) per la presbiopia. Recentemente approvato dagli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA), è il primo e soltanto la tecnologia approvata dalla FDA che migliora vicino alla visione in milioni di figli del baby boom con la presbiopia, lo stato della visione di occhio relativo all'età che fissa dentro dopo l'età 40.

Le CK usano le onde radio per rimodellare la cornea e per portare vicino alla visione nuovamente dentro il fuoco. La procedura è eseguita tipicamente soltanto su un occhio, aiutante il paziente a mantenere la visione di distanza. Come minimo dilagante ed indolore, le CK sono eseguite in meno di tre minuti nell'ambulatorio con soltanto l'anestesia del collirio. La procedura è senza laser ed estremamente sicura; non c'è taglio e nessuna rimozione del tessuto.

La presbiopia è il termine di occhio più prevalente in America, pregiudicante la maggior parte della gente dopo le età 40 ed ognuno dall'età 51. La presbiopia causa vicino alla visione sbiadirsi con l'età, rendente la difficile vedere la su-fine di cose. I 90 milione figli del baby boom stimati hanno presbiopia o svilupperanno la circostanza nei prossimi 10 anni.

“Molti pazienti con la presbiopia dicono che ottengono frustrati con dovere catturare i loro vetri di lettura in funzione e a riposo per registrare per ottenere vedere alle distanze differenti,„ hanno detto Deepinder Dhaliwal, MD, capo di ambulatorio rifrangente e Direttore del servizio della cornea al centro dell'occhio di UPMC. “Questa gente lotta con le mansioni quotidiane e deve contare sui vetri di lettura d'ingrandimento per molte attività. Le CK danno loro una nuova opzione per vivere senza vetri di lettura e per vedere come ha fatto quando erano più giovani.„

Le CK sono la sola procedura della visione destinata specificamente per i figli del baby boom che vogliono una cassaforte, come minimo procedura dilagante per liberarli dei vetri di lettura. Le CK si sono trasformate nella nuova procedura rifrangente più a crescita rapida dall'introduzione di LASIK, secondo portata del mercato della ditta della ricerca. Più di 30.000 CK che le procedure sono state eseguite da FDA in primo luogo lo hanno approvato nel 2002 per l'ipermetropia, riferito a comunemente come presbiopia relativa all'età, una circostanza che differisce dalla presbiopia nel suo effetto sulla capacità dell'occhio di mettere a fuoco, ma con i simili sintomi.

Secondo un test clinico delle CK in pazienti con la presbiopia, 98 per cento dei pazienti potrebbero vedere il caricatore e la stampa di giornale-dimensione nell'occhio che è stato trattato; 87 per cento dei pazienti potrebbero vedere 20/20 nella distanza ed anche potrebbero leggere la stampa elenco di taglia quando usando entrambi gli occhi; e non c'erano eventi seri, vista-minacciosi o imprevisti riferiti della sicurezza.

Le CK sono eseguite più leggermente facendo uso di una sonda di un mèche di capelli che rilasciano l'energia di radiofrequenza. Applicato alla cornea in un reticolo circolare, le onde radio restringono le piccole zone del collageno per creare una banda costrittiva (come il rafforzamento di una fascia) quella aumenti la curvatura della cornea, portante vicino alla visione nuovamente dentro il fuoco.

Le CK sono indicate per il miglioramento temporaneo della visione vicina in coloro che richiede soltanto i vetri di lettura, clinicamente chiamato presbyopes emmetropic e coloro che richiede la lettura e distanzia i vetri, clinicamente chiamato presbyopes ipermetropici.