Nuovo test diagnostico per la tubercolosi latente introdotta

Il test cutaneo della tubercolina, usato per individuare l'infezione latente di mycobacterium tuberculosis, ha molti svantaggi e un nuovo test diagnostico per la tubercolosi latente (QuantiFERON®-TB) recentemente è stato introdotto.

Questa prova misura la produzione di interferone nell'intero sangue sopra stimolo con il derivato depurativo della proteina. La prova QuantiFERONT®-TB affronta i problemi operativi con il test cutaneo di tubercolina, ma mentre la prova è basata sul derivato della proteina Purified ancora ha una specificità bassa in popolazioni vaccinate con il vaccino BCG. I ricercatori hanno modificato la prova per includere gli antigeni ESAT-6 e CFP-10 non assenti negli sforzi del vaccino BCG e nella vasta maggioranza dei micobatteri non tubercolotici.

Questa prova è stata usata per individuare l'infezione nei contatti in uno scoppio della tubercolosi ad una High School danese. La maggior parte dei contatti era BCG-unvaccinated che hanno permesso un confronto diretto del test cutaneo e dell'analisi del sangue novella in persone di cui il test cutaneo non è stato confuso dalla vaccinazione. Un accordo eccellente fra le due prove è stato trovato che (94%, kappe stimano 0,866) e contrariamente all'analisi del sangue basata sul derivato della proteina Purified l'analisi del sangue novella non è stata influenzata dallo stato della vaccinazione degli oggetti ha provato.

A cui la corrispondenza dovrebbe essere indirizzata. Email: [email protected].