le droghe Del tipo di estrogeno possono aiutare le donne postmenopausali

Gli Scienziati possono dibattere se l'obesità è un effetto secondario di menopausa, ma i numeri sono chiari: In media, le donne possono avvertire un guadagno di circa 10-15 libbre durante gli anni che circondano la menopausa.

Il Dibattito Sopra la Causa di Obesità nella Menopausa
Parecchie teorie sono state avanzate per spiegare la causa di obesità ai tempi di menopausa. Alcuni scienziati la hanno attribuita ad una diminuzione nella funzione della tiroide, con una tariffa metabolica successivamente in diminuzione. Con metabolismo abbassato, meno calorie sono richieste di mantenere il peso corrente e se l'apporto calorico rimane lo stesso, quindi il peso aumenteranno. Un'Altra teoria è che l'obesità è dovuto le diminuzioni relative all'età nel Massachusetts del muscolo. Poiché il tessuto del muscolo brucia più combustibile che il tessuto grasso, una perdita sproporzionata di massa del muscolo può provocare un requisito diminuito delle calorie. Di Conseguenza, il mantenimento dello stesso apporto calorico provocherà ancora il peso corporeo aumentato. Tuttavia, alcuni scienziati ritengono che l'obesità che si presenta a menopausa può in effetti essere dovuto la produzione diminuita dell'estrogeno steroide del sesso femminile che si presenta ai tempi di menopausa.

Fautori “del punto di argomento dell'estrogeno„ ai dati dagli esperimenti clinici e sugli animali che indicano che l'estrogeno è un modulatore importante dell'ingestione di cibo e del peso corporeo. Gli Scienziati, che studiano comunemente i ratti che hanno avuti loro ovaie rimosse (ratti ovariectomizzati [OVX]) per imitare il declino in steroidi del sesso che si presenta a menopausa, hanno trovato che i ratti di OVX mangiano più e guadagnano il peso più rapido di quanto i ratti falsità-di gestione di controllo. La sostituzione dell'Estrogeno diminuisce sia l'ingestione di cibo aumentata che l'obesità dell'organismo dei ratti di OVX.

Il Ruolo dei Ricevitori ER_ e ER_ dell'Estrogeno
Gli steroidi del Sesso quale estrogeno inducono gli atti legando ad un ricevitore. I due sottotipi del ricevitore dell'estrogeno sono ER_ e ER_. Tuttavia, il ruolo di ogni sottotipo negli effetti degli estrogeni sopra e obesità dell'ingestione e dell'organismo di cibo non è stato determinato conclusivamente.

I Mouse con un'espulsione genetica del gene per ER_ mostrano un aumento nella capitalizzazione grassa del tessuto confrontata ai mouse selvaggio tipi, suggerenti un ruolo per il ricevitore di ER_ negli effetti d'attenuazione degli estrogeni su obesità dell'organismo. Al contrario, i mouse knockout di OVX ER_ trattati con l'estradiolo dell'estrogeno (E2) guadagnano più peso ed accumulano più grasso dei mouse knockout non trattati di OVX ER_, suggerenti un ruolo supplementare per ER_ nella capitalizzazione grassa del tessuto.

Recentemente, i ricercatori stanno mettendo a fuoco sulla promessa dei modulatori selettivi del ricevitore dell'estrogeno (SERMs). Queste droghe hanno affinità varianti per i due sottotipi del ricevitore dell'estrogeno e se stimolano o inibiscono l'attività dipendono dalla forma del droga ricevitore complesso e la composizione del tessuto delle molecole che interagiscono con il ricevitore. Una speranza è che SERMs può essere sviluppato che mantengono gli effetti positivi desiderabili ma omette gli effetti negativi degli estrogeni. I Ricercatori stanno lavorando con due SERMs: 4,4', 4" - (4-propyl- [1H] - pyrazole-1,3,5-triyl) trisphenol (PPT) che attiva selettivamente ER_ e 2,3 la Banca dei Regolamenti Internazionali (4-hyroxyphenyl) - propionitrile (DPN) che attiva selettivamente ER.

Un Nuovo Studio
I Ricercatori alla Georgetown University hanno intrapreso gli studi facendo uso dei questi SERMs per determinare i ruoli del ER_ e di ER_ nell'ingestione di cibo di mediazione e l'obesità dell'organismo nei ratti di OVX. Oltre al contributo alla comprensione dei meccanismi da cui gli estrogeni modulano l'ingestione di cibo ed il peso corporeo, questi studi contribuiscono a determinare la possibilità di usando SERMs in futuro per impedire l'obesità postmenopausale. I risultati di uno studio sono l'argomento di una presentazione, “Effetto degli Agonisti Selettivi del Ricevitore dell'Estrogeno su Obesità dell'Organismo in Ratti Ovariectomizzati.„ Darren M. Roesch, Ph.D., Divisione dell'Endocrinologia e del Metabolismo & Centro per lo Studio sulle Differenze del Sesso nella Salubrità, nell'Invecchiamento e nella Malattia, Georgetown University, Washington, DC presenterà i suoi risultati alla Società Fisiologica Americana (APS) (conferenza scientifica annuale di http://www.the-aps.org), Biologia Sperimentale 2004, essendo tenendo 17-21 aprile 2004, al Washington, Centro di Convenzione di DC. La ricerca del Dott. Roesch è costituita un fondo per dalle concessioni dal Centro per i Modulatori Biologici (Dott. Cantare-Eun Yoo, Direttore), l'Istituto Di Ricerca Della Corea della Tecnologia Chimica e le Fondamenta Nazionali del Rene dell'Area di Capitale Nazionale.

Metodologia
I Ratti erano OVX e trattato con le iniezioni quotidiane della sostanza di controllo, o E2, o uno di un intervallo delle dosi della droga selettiva PPT di ER_ o della droga selettiva DPN di ER_ per il 21 giorno. I Ratti erano dieta liquida fornita e l'acqua in tutto lo studio. I peso corporei e l'ingestione di cibo sono stati misurati giornalmente.

Risultati
Il Dott. Roesch ha trovato quanto segue:

  • Peso corporeo: Durante il periodo di trattamento di 21 giorno, peso corporeo aumentato di 33% nei ratti di OVX. In ratti trattati con E2, peso corporeo aumentato soltanto di 17%. Tutte Le dosi della droga selettiva PPT di ER_ studiata significativamente hanno ridotto l'obesità dell'organismo nei ratti di OVX ai livelli comparabili a quelli osservati in ratti trattati con l'estradiolo. Nessuno delle dosi di beta droga selettiva DPN di ER_ studiata significativamente hanno alterato l'obesità nei ratti di OVX.

  • Ingestione di Cibo: L'ingestione di Cibo non è stata alterata dal trattamento con E2. La droga selettiva PPT di Era ha diminuito l'ingestione di cibo determinati giorni dello studio alle dosi elevate, ma alle dosi più basse la droga selettiva di Era PPT non ha avuta effetto sull'ingestione di cibo e sull'obesità ancora diminuita dell'organismo. Nessuno delle dosi della droga selettiva di ERb studiata significativamente hanno alterato l'ingestione di cibo.

    Conclusioni
    I risultati di questo studio indicano che il ricevitore di ER_ è il mediatore primario degli effetti d'attenuazione degli estrogeni su obesità dell'organismo ed indicano che E2 e la droga selettiva di ER_ diminuiscono l'obesità dell'organismo in ratti senza diminuire l'ingestione di cibo. Sulla Base di questi risultati, l'autore specula che le droghe di ER_-selective possono risultare dal punto di vista terapeutico essere utili da diminuire l'obesità postmenopausale in donne.