Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova resina di scambio ionico aiuterà la gente con i problemi ghiandola tiroide

La società di Haas e di Rohm ha presentato la resina di scambio ionico di Amberlite® PWA2, la prima resina specificamente progettata per la rimozione selettiva del perclorato da acqua potabile. 

Secondo il EPA, il perclorato è stato individuato nei rifornimenti idrici attraverso gli Stati Uniti e può interferire con l'assorbimento dello ioduro nella ghiandola tiroide.

In molti casi buoni municipali tipici di contaminazione, la resina dell'amberlite PWA2 è stata indicata per essere la soluzione della tecnologia più redditizia per gestire le preoccupazioni di contaminazione del perclorato. Questo prodotto ultra-selettivo raggiunge il più alta capacità di caricamento (rimozione) per il perclorato di tutte le resine di scambio ionico disponibili, con fino a una prestazione migliore di 10 volte contro altri prodotti.  Può essere usato per trattare sia l'acqua potabile che non potabile.

Per ulteriori informazioni sulla resina dell'amberlite PWA2, o sulla guida con qualunque altro problema di qualità dell'acqua, contatti prego Rohm e Haas a 1.800.RHAMBER o visualizzi www.amberedge.com.