Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le Diete come Atkins hanno potuto contribuire ad impedire Alzheimer, il cancro, il diabete e la Malattia del Parkinson

Comunque le diete come Atkins e la Spiaggia Del Sud sono la collera corrente, una filosofia emergente del cibo possono fare più temporaneamente decollano le libbre: Potrebbe contribuire a trattare la malattia.

Descritto come “dieta antinfiammatoria„ dai fautori quale il Dott. olistico Andrew Weil del guru di salubrità, la pianificazione dell'alimento indirizza l'infiammazione, un campo di ricerca medica germogliante.

Sebbene l'infiammazione lungamente sia stata implicata nell'artrite, gli scienziati sempre più stanno collegando l'eccessiva infiammazione ai problemi sanitari come pure malattia di cuore di salute mentale, Alzheimer, cancro, il diabete e Malattia del Parkinson.

I farmaci Antinfiammatori hanno indicato per essere efficaci nell'riduzione del rischio di Alzheimer, ma i critici dicono che non affrontano il problema - appena i sintomi - e possono avere effetti secondari sgradevoli, compreso le emicranie e la nausea. Come approccio supplementare, alcuni medici raccomandano di seguire l'idea Ippocratica antica che suggerisce facendo uso di alimento come medicina.

Alla prime Nutrizione e Salubrità: Stato di Scienza e Clinico Applicazione conferenza, Weil ha detto un gruppo di più di 300 medici, di infermieri recentemente qui tenuti, di dietisti registrati e di chiropratici che la dieta antinfiammatoria era una parte fondamentale di campo aumentante chiamato “medicina nutrizionale.„

“L'idea sull'orizzonte medico è che l'infiammazione cronica è una causa di origine delle malattie degeneranti che ora sembrano indipendenti,„ ha detto Weil, il fondatore e Direttore dell'Università di Programma di Arizona nella Medicina Integrante, che ha sperato che la conferenza abbia scintillato un movimento per migliorare la formazione nutrizionale in facoltà di medicina. “Tenga il vostro occhio sull'ipotesi e come tocca le parti di medicina.„

L'Infiammazione, meglio conosciuta come il rossore, il calore, il gonfiamento e dolore che vengono con una barretta inceppata o un ginocchio esagerato, per esempio, è realmente la pietra angolare del trattamento curativo. La abbiamo bisogno di sopravvivere a.

Ma quando il trattamento di infiammazione non interrompe e non diventa cronico, danneggia i tessuti. Gli impianti di organismo da guarire e la riparazione stessa ma con infiammazione prolungata è sottoposto ad un circolo vizioso.

Una teoria è che la dieta Americana patetica - alta in alimenti a rapida preparazione trasformati e - promuove l'infiammazione anormale.

Fino ad oggi, la gente ha mangiato un bilanciamento delle sostanze nutrienti pro- ed antinfiammatorie, secondo Jack Challem, autore “Della Sindrome di Infiammazione.„

“Oggi, a causa di esteso trattamento dell'alimento, la nostra dieta è diventato seriamente squilibrata,„ lui ha scritto. “La dieta Occidentale tipica ora contiene almeno trenta volte più delle sostanze nutrienti pro-infiammatorie che appena un secolo fa.„

Gli acidi Grassi hanno potuto essere una ragione. Gli acidi grassi Omega-3 sono critici nell'impedire l'infiammazione, mentre gli acidi grassi omega-6 la promuovono.

“Abbiamo bisogno di entrambi nella dieta, ma il rapporto sta cambiando,„ Weil ha detto. Una possibilità è che gli animali allevati ad erba memorizzano omega-3 in loro grasso. Ma l'odierna carne è rifinita su granulo, una sorgente degli acidi grassi omega-6.

La scienza, tuttavia, ancora sta evolvendosi. In uno studio 2003 pubblicato nella Circolazione del giornale, il Banco di Harvard dei ricercatori di Salute pubblica ha trovato che gli acidi grassi omega-6 non hanno inibito gli effetti antinfiammatori degli acidi grassi omega-3 e che la gente con le quantità elevate sia di omega-3 che di omega-6 ha avuta i più bassi livelli di infiammazione cronica.

La dieta stessa sollecita il cibo degli alimenti su in acidi grassi omega-3, compreso il salmone selvaggio - azienda-non sollevato - sardine, aringa e noci.

Omega-3s può anche essere ottenuto attraverso il seme di canapa, il seme di lino e l'olio del lino. Lo Zenzero e la curcuma possono essere agenti antinfiammatori potenti, ma gli effetti richiedono tempo dare dei calci a dentro.

gli alimenti Pro-Infiammatori da evitare includono le carni rosse, merci al forno commerciali con i grassi del trasporto, i grassi saturati, gli alimenti fritti, le bevande gassose, la margarina e molti alimenti microwavable.

Altri aspetti importanti della dieta, secondo Challem, comprendono il cibo dei vari alimenti freschi ed interi, compreso la verdura fresca; mangiando più pesce, particolarmente varietà con acqua fredda; cibo delle carni magre (cereale-non alimentate); e cucinando con l'olio di oliva.