Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

$11 milione per ricerca di lesione di polmone

La Northwestern University ha ricevuto un Progetto Grant di Programma $11 milione (PPG) dagli Istituti della Sanità Nazionali per definire i meccanismi che causano i cambiamenti nell'epitelio alveolare durante la lesione di polmone.

Jacob I. Sznajder, M.D., il Professor del Dott. Roy Patterson di Medicina e capo della medicina polmonare e critica di cura alla Scuola di Medicina di Feinberg, è il ricercatore principale e la testa di uno dei cinque progetti di ricerca e di una memoria amministrativa e della coltura cellulare e della fisiologia che compongono il PPG.

L'epitelio alveolare è un livello di celle zolli zolla che allineano i sacchi di aria nel polmone in cui l'ossigeno e l'anidride carbonica sono scambiati fra aria alveolare e sangue capillare polmonare. Il livello costituito dalle celle epiteliali alveolari è la componente più resistente del alveolo-capillare - o “del gas-sangue “- barriera, permettendo che noi respiriamo normalmente e proteggendo l'organismo letteralmente dall'annegamento in sui propri liquidi.

Nella lesione di polmone, la permeabilità aumentata di questa barriera e le perdite in liquido ricco in proteine dai capillari negli alveoli diminuiscono la capacità del polmone di pompare il liquido dagli spazi aerei, causanti il paziente “annegano dall'interno di.„

La funzione epiteliale Normale è richiesta per riassorbimento dell'edema fluido e la guarigione dei polmoni in pazienti con la lesione di polmone acuta e la sindrome di emergenza respiratoria acuta, quali durante la polmonite severa, l'infarto congestivo ed il SAR. Come tale, il ripristino della barriera alveolare delle cellule epiteliali è cruciale per il ripristino dalla lesione di polmone e respirazione normale, Sznajder ha detto.

Il Progetto di Programma consiste un gruppo pluridisciplinare di ricercatori che hanno progettato gli esperimenti per sviluppare le nuove strategie per ampliare la comprensione dei meccanismi che mediano la lesione di polmone epiteliale, specialmente i meccanismi da cui le celle percepiscono e rispondono agli stimoli pregiudizievoli, quali ipossia (mancanza di ossigeno), la tosatura, l'allungamento ed il hyperoxia (livello elevato anormalmente dell'ossigeno).

I primi quattro progetti determineranno i meccanismi secondo cui le celle alveolari percepiscono gli stimoli, delucidano le vie di trasduzione del segnale suscitate da questi sensori ed esaminano le conseguenze degli stimoli sulla funzione della pompa del sodio delle cellule epiteliali, citoscheletro delle cellule e funzione e sopravvivenza delle cellule. Il quinto progetto esaminerà i meccanismi da cui l'allungamento migliora il trasferimento non virale del gene nel polmone. I progetti promuoveranno lo sviluppo degli strumenti novelli per studiare gli effetti a valle di questi stimoli sulla struttura, sulla funzione e sulla sopravvivenza delle celle epiteliali alveolari.

Sznajder è un ricercatore stabilito nel trasporto del sodio e nel trattamento epiteliali dei pazienti con arresto respiratorio dovuto l'edema polmonare. Piombo il primo progetto, che mette a fuoco sugli effetti di ipossia severa sul regolamento di sodio e potassio di ATPpase nell'epitelio alveolare.

Il secondo programma, piombo da Robert D. Goldman, il Professor del Riscatto di Stephen Walter e presidenza della cella e biologia molecolare ed il terzo progetto, piombo da Jonathan Jones, il professor della cella e della biologia molecolare, esplorerà il ruolo del citoscheletro delle cellule e la matrice extracellulare in patofisiologia della lesione delle cellule epiteliali.

Navdeep Chandel, assistente universitario di medicina ed esperto nella ossigeno-percezione e nel apoptosis delle cellule, dirigerà il quarto progetto, che esaminerà i meccanismi che regolamentano la morte alveolare delle cellule epiteliali dopo l'esposizione a hyperoxia.

Il quinto progetto, piombo da Decano di David, professore associato di medicina e l'microbiologia-immunologia, metterà a fuoco sui meccanismi da cui i geni non virali consegnati alle celle alveolari via l'elettroporazione sono trasportati dal citoplasma al nucleo negli stati di non allungamento e di allungamento.

La memoria della fisiologia e della coltura cellulare piombo da Karen Ridge, assistente universitario della ricerca di medicina e da Peter Sporn, professore associato di medicina e contribuisce al Progetto di Programma fornendo ai ricercatori le celle epiteliali alveolari dell'difficile--isolato stesso ed intraprendendo gli studi fisiologici.

Sta Lavorando al PPG come co-ricercatori Scott Budinger, assistente universitario di medicina; Laura Dada, assistente universitario di ricerca di medicina; David Kamp, professore associato di medicina; ed Aaron Ciechanover, professore di medicina e cella e biologia molecolare ed il destinatario di anno 2000 del Albert e del Premio di Maria Lasker per Ricerca Medica Di Base.

Ulteriormente, in base sia al calibro della ricerca che al gruppo pluridisciplinare eccezionale di scienziati che lavorano al PPG, la divisione della medicina polmonare e critica di cura ha ricevuto una borsa di formazione quinquennale per sei Ph.D. predoctoral e postdottorali e le amicizie di M.D. all'anno.

le borse di formazione NIH-patrocinate ricevono soltanto ai programmi di ricerca principali della nazione.

La concessione permetterà al programma di costruire sulle concentrazioni delle iniziative correnti di addestramento nelle scienze di base, in di traduzione, nella salute pubblica e nella ricerca sui servizi sanitari e sulle considerevoli esperienze della ricerca e scientifiche di addestramento nella facoltà.