Nuove tecniche di imaging elettromagnetico per rilevare le anomalie del seno

I ricercatori stanno testando tre promettenti nuove tecniche di imaging elettromagnetico per rilevare anomalie del seno, compreso il cancro. I risultati dello studio di riferimento sarà pubblicato nel numero di maggio della rivista Radiology .

Per lo studio, che fa parte del progetto quinquennale di imaging del seno Alternative finanziato da una sovvenzione da parte del National Cancer Institute , i ricercatori della Dartmouth Medical School in Libano , NH, fotografato il seno di 23 donne con una combinazione di tre nuove tecniche:

  • impedenza elettrica (EI) spettroscopia
  • microonde di imaging (MI) spettroscopia
  • vicino infrarosso (NIR) spettroscopia

Le nuove tecniche di imaging utilizzano correnti elettriche a bassa frequenza, microonde e luce infrarossa, rispettivamente, per creare un'immagine computerizzata di una sezione di tessuto mammario. Ogni tecnologia in grado di identificare le proprietà, tra cui la quantità di flusso di sangue ossigenato al seno e come il tessuto assorbe la luce e negozi e conduce una carica elettrica. Queste proprietà aiutare i ricercatori a valutare le caratteristiche specifiche del seno, che si differenziano nei tessuti normali e patologici.

Il team di ricerca sta esplorando alternative tecniche di imaging del seno per affrontare alcune delle limitazioni della mammografia, un esame diagnostico raccomandato per le donne oltre i 40 anni come screening per il cancro al seno.

"Se siamo in grado di offrire una tecnica alternativa di screening che tenga conto delle preoccupazioni di radiazioni ed è anche più confortevole, la speranza è che più le donne possono scegliere di essere sottoposti a screening per il cancro al seno", ha detto il dottor Poplack.

L'imaging elettromagnetico non espone le donne a radiazioni potenzialmente dannose. Per ottenere un'immagine elettromagnetico, il paziente giace a faccia in giù sul tavolo degli esami, che elimina la necessità di comprimere il seno con rigore, come è necessario con la mammografia.

Le giovani donne che sono a rischio geneticamente elevato di tumore al seno può anche essere buoni candidati per le nuove tecniche di imaging del seno, secondo il dottor Poplack.

"Gli adolescenti e le giovani donne non sono in genere i candidati per la mammografia, ma l'imaging elettromagnetico potrebbe essere utilizzato per lo screening ad alto rischio le donne tra i 20 ei 30 anni per individuare il cancro al seno in fase iniziale," il Dott. Poplack detto.

Radiologia è una rivista mensile scientifico dedicato alla radiologia clinica e scienze connesse. La rivista è curata da Anthony V. Proto, MD, Facoltà di Medicina, la Virginia Commonwealth University di Richmond, in Virginia Radiologia è di proprietà e pubblicato dalla Radiological Society of North America, Inc. ( http://radiology.rsnajnls.org )

La Radiological Society of North America è un'associazione di più di 35.000 radiologi, oncologi e scienziati impegnati a promuovere l'eccellenza nel campo della radiologia attraverso l'educazione e la promozione della ricerca, con l'obiettivo finale di migliorare la cura dei pazienti. La Società ha sede a Oak Brook, Illinois ( http://www.rsna.org )