Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Pressione sanguigna livella sull'aumento fra i bambini e gli adolescenti Americani

I livelli Sistolici e diastolici di pressione sanguigna per i bambini e gli adolescenti sono aumentato sostanzialmente dal 1988, secondo un nuovo studio di supporto dal Cuore, dal Polmone e dall'Istituto Nazionali di Sangue (NHLBI), parte degli Istituti della Sanità Nazionali. Lo studio collega la parte dell'aumento ad un aumento concorrente nella prevalenza del peso eccessivo e dell'obesità.

Lo studio - “Tendenze Relative alla Pressione Sanguigna Fra i Bambini e gli Adolescenti„ - compare nell'edizione del 5 maggio 2004 Del Giornale di American Medical Association (JAMA). Gli studi sono stati intrapresi dai ricercatori alla Tulane University a New Orleans, LA e il NHLBI a Bethesda, MD.

Questa estate, il NHLBI ed il Programma Educativo Nazionale di Ipertensione, che coordina, rilascerà le linee guida di pratica cliniche aggiornate su ipertensione in bambini ed in adolescenti. Le linee guida, presentate riassumendo il modulo il 1° maggio 2004 alla riunione annuale delle Società Accademiche Pediatriche (PAS) a San Francisco, comprendono le tabelle rivedute di pressione sanguigna e le raccomandazioni aggiornate per lo stile di vita e le terapie farmacologiche.

“L'aumento in relazione con l'obesità nella pressione sanguigna fra i bambini Americani è un'emissione di salubrità seria,„ ha detto il Dott. Barbara Alving del Direttore Provvisorio di NHLBI. “Dobbiamo intraprendere le azione per invertire questa tendenza. Un punto chiave è di dare a medici gli strumenti che possono aiutarli per occuparsi di questo problema, che è perché stiamo pubblicando queste nuove linee guida.„

“Gli aumenti trovati dallo studio di JAMA nelle pressioni sanguigne medie dei bambini possono sembrare piccoli, ma possono avere conseguenze gravi,„ ha detto il Dott. Jeffrey Cutler, Consigliere Senior, Divisione di NHLBI dell'Epidemiologia e delle Applicazioni Cliniche e co-author del documento di JAMA. “I dati Precedentemente pubblicati indicano quello, per ogni 1 - a 2 millimetri dell'aumento del mercurio nella loro pressione sanguigna sistolica, i bambini affrontano un rischio maggior 10 per cento di sviluppare l'ipertensione come giovane adulto.„

L'Ipertensione è un fattore di rischio importante per la malattia di cuore ed il fattore di rischio principale per il colpo.

Le nuove tendenze di pressione sanguigna studiano in JAMA hanno compreso le 5.582 età dei bambini 8-17, che fa parte del 1988-94 ed Esame Nazionale di Salubrità 1999-2000 e di Nutrizione Esamina (NHANES). In entrambe le indagini, i bambini erano un maschio di circa 50 per cento, 16-17 per cento del nero e Messico-Americano di per cento 9-12. L'età media per entrambi i gruppi aveva luogo appena al di sotto di 13 anni.

Nel 1988-94, la pressione sanguigna sistolica media dei bambini era 104,6 Hg di millimetro e la loro pressione diastolica media era 58,4 Hg di millimetro. Nel 1999-2000, la pressione sistolica media dei bambini era 106 Hg di millimetro ed il loro diastolico medio era 61,7 Hg di millimetro.

Nel 1988-94, 11,7 per cento dei bambini erano di peso eccessivo; nel 1999-2000, 16,3 per cento erano di peso eccessivo. Il Peso Eccessivo è definito dall'indice di massa corporea (BMI), che è una misura ad di altezza relativa del peso. I bambini e gli adolescenti Di Peso Eccessivo hanno un BMI che cadute nel novantacinquesimo percentile o più alto sui diagrammi genere-specifici di crescita e di età, compilati dal Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie.

Gli aumenti sistolici e diastolici di pressione sanguigna fra le due indagini erano grandi ed accaduti per tutta l'età e corrono/gruppi etnici ed entrambi i generi. La pressione sistolica è aumentato di 1,4 Hg di millimetro e del diastolico da 3,3 Hg di millimetro dal 1988-94 a 1999-2000. Anche dopo registrare per ottenere BMI, le pressioni sanguigne sistoliche e diastoliche erano 1 e 2,9 Hg di millimetro più su, rispettivamente, nel 1999-2000, rispetto a 1988-94. Ciò suggerisce che lo stile di vita scomponga all'infuori del peso eccessivo, quali attività fisica e le sostanze nutrienti dietetiche specifiche, egualmente è stata compresa nelle tendenze.

Più Ulteriormente, pressioni sanguigne sistoliche e diastoliche aumentate con l'età per tutti i corsa/gruppi etnici ed entrambi i generi. Per i bambini invecchia 8-12, sistolico annuale e gli aumenti diastolici di pressione sanguigna erano maggiori per le ragazze, rispetto ai ragazzi. Per le età degli adolescenti 13-17, aumenti annuali di pressione sanguigna era maggior per i ragazzi, rispetto alle ragazze.

Le nuove linee guida di pratica cliniche dovute per la versione questa estate riflettono i nuovi dati dai 1999-2000 NHANES. I dati si sono aggiunti al database di pressione sanguigna di infanzia e sono stati riesaminati per elaborare le tabelle normative rivedute di pressione sanguigna. Le tabelle aggiornate ora comprendono i cinquantesimo, novantesimi, novantacinquesimi e novantanovesimi percentili di pressione sanguigna dal sesso, dall'età e dall'altezza.

L'Ipertensione in giovanotti è basata sull'intervallo delle pressioni sanguigne in bambini in buona salute. Le nuove linee guida continuano a definire la pressione sanguigna normale come le pressioni sanguigne sistoliche e diastoliche che sono di meno che il novantesimo percentile per quei sesso, età ed altezza. Per essere coerenti con le ultime linee guida di pressione sanguigna per gli adulti, le linee guida per i bambini comprendono una categoria di prehypertension. I Bambini con una pressione sistolica o diastolica uguale a o maggior del novantesimo percentile ma di di meno che il novantacinquesimo percentile sono considerati prehypertensive. L'Ipertensione continua ad essere definita come pressione sistolica o diastolica uguale a o maggior del novantacinquesimo percentile.

Le nuove linee guida descrivono l'ipertensione e il prehypertension come emissioni di salubrità significative nei giovani dovuto il profondo aumento nella prevalenza dei bambini di peso eccessivo. Il Peso Eccessivo e l'ipertensione sono componenti della sindrome di insulino-resistenza, una combinazione di fattori di rischio multipli per la malattia cardiovascolare ed il diabete di tipo 2. Di Conseguenza, le linee guida richiedono una valutazione completa dei fattori di rischio cardiovascolari. Le nuove linee guida, notando l'associazione di ipertensione e del peso eccessivo con apnea nel sonno, egualmente suggeriscono che una cronologia dei reticoli di sonno dovrebbe essere ottenuta in bambino con ipertensione.

Il Trattamento per i bambini con ipertensione consiste solitamente dei cambiamenti di stile di vita, compreso la gestione del peso, l'attività fisica ed i cambiamenti dietetici. La terapia farmacologica è usata se avuta bisogno di. Le linee guida rivedute comprendono la ricerca recente e presentano le raccomandazioni aggiornate per gli approcci di stile di vita, quali i cambiamenti dietetici per i bambini e gli adolescenti che hanno il prehypertension come pure ipertensione. Le raccomandazioni Rivedute della droga comprendono le raccomandazioni di dosaggio per molte di più nuove droghe studiate nei test clinici recenti.

“Vogliamo dare ai nostri bambini l'inizio migliore nella vita,„ ha detto Alving. “Quel li significa assicurando hanno una pressione sanguigna e un peso sani. Dobbiamo insegnare loro per essere fisicamente attivi e per seguire una pianificazione cuore-sana del cibo. Altrimenti, possiamo dare loro un inizio iniziale sulla malattia di cuore.„

Per sistemare un'intervista circa questo studio, contatti l'Ufficio di Comunicazioni di NHLBI (301) a 496-4236.

Le Tabelle dalle nuove linee guida di pratica cliniche su ipertensione in bambini ed in adolescenti sono disponibili a www.nhlbi.nih.gov/guidelines/hypertension/child_tbl.htm.