Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Meno donne incinte a Washington stanno fumando

Meno donne incinte a Washington stanno fumando. La percentuale delle donne nel nostro stato che fumano durante gli ultimi tre mesi della gravidanza è caduto a 10 per cento, secondo i nuovi dati di indagine pubblicati oggi dal Dipartimento di Stato di Washington di Salubrità. Quello è il più a tariffa ridotta poiché il dipartimento ha cominciato ad esaminare nel 1998. A quel tempo, 13 per cento delle donne incinte stavano fumando, ma da allora il numero è caduto costantemente.

“Quando le donne fumano durante la gravidanza o sono intorno ad altre che fumino, il loro bambino può soffrire le conseguenze gravi,„ ha detto Segreteria Sanitaria Maria Selecky. “Abbiamo lavorato con i fornitori di cure mediche per ottenere a donne incinte le informazioni e per aiutare nel terminare il fumo. È certamente buone notizie che i numeri stanno andando giù, ma ci sono ancora troppe donne incinte che fumano.„

È Basato sull'ultima indagine, ogni anno nel nostro stato uno su ogni 10 infanti ad una madre che fuma durante gli ultimi tre mesi della sua gravidanza. Quello è complessivamente circa 8.000 bambini per tutto lo stato. I numeri sono più alti per le donne che fumano in qualunque momento mentre sono incinti. Le più alte tariffe di fumo fra le donne incinte sono vedute fra le più giovani madri (18 per cento per le madri più giovani di 20), i Nativi Americani (28 per cento) ed il reddito basso (15 per cento per le donne su Medicaid). Circa la metà delle donne che usano il tabacco prima di ottenere incinte può terminare dal loro terzo acetonide, ma dalla metà di coloro che ha terminato ha cominciato a fumare ancora entro tre mesi dopo la gravidanza.

Il Fumo mentre incinto può causare i problemi sanitari enormi per sia la madre che il bambino, aumentanti i rischi di morte in culla (SIDS), i bambini sottosviluppati, la consegna prematura, l'aborto, le difficoltà di apprendimento, il palato di spacco e una miriade di altre malattie.

“La Nostra migliore probabilità convincere una donna incinta a terminare fumare è di intervenire quando in primo luogo trova che fuori è incinta,„ ha detto il Dott. Jane Dimer, i Servizi Clinici il capo, Cooperativa del Maternità-Bambino di Salubrità del Gruppo.

Il Dipartimento degli impianti di Salubrità con il Dipartimento del Sociale e Servizi Sanitari, Medicaid, l'Associazione del Cancro Americana, medici ed altri fornitori di cure mediche su una campagna per fare diminuire la tariffa di uso del tabacco fra le donne incinte. I Fornitori di cure mediche sono preparati ed incoraggiante per assicurarsi le donne incinte che fumano sono informate delle risorse disponibili aiutarle per terminare; fornisca il supporto per aiutare il soggiorno delle donne senza fumo dopo la gravidanza; e fornisca il supporto per guidare gli utilizzatori del tabacco nelle famiglie delle donne incinte terminate. L'Esagerare egualmente comprende l'identificazione del locale che termina le risorse per i fornitori di cure mediche come pure dirigerli verso il Tabacco dello stato Hanno Terminato la Riga (1-877-270-STOP, www.quitline.com), un servizio gratuito che fornisce a tutti i residenti di Washington assistenza nel terminare.