Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

1 in ogni 10 bambini universalmente è obeso

Almeno 155 milione bambini in età scolare universalmente sono di peso eccessivo o obesi, secondo un nuovo rapporto importante dal ObesityTaskForce Internazionale.

In un dossier completo che rivela come l'epidemia globale dell'obesità sta pregiudicando i bambini, il ObesityTaskForce Internazionale dice che uno in 10 bambini è di peso eccessivo, complessivamente 155 milioni. Intorno 30-45 milioni all'interno di quella figura sono classificati come obesi - rappresentando 2-3% dei bambini del mondo invecchiati 5-17. I 22 milione bambini più in giovane età più ancora egualmente sono influenzati secondo i preventivi globali precedenti di IOTF basati sui dati del WHO per i pifferi di sotto.

Il rapporto, i bambini di Obesityin ed i giovani: Una crisi nella salute pubblica, è stata consegnata all'Organizzazione mondiale della sanità la vigilia di una decisione critica dai ministri del governo a Ginevra sull'adozione della strategia globale sulla dieta, sull'attività e sulla salubrità ed ha avvertito che l'obesità di infanzia “stava aumentando sia di sviluppato di che paesi in via di sviluppo,„ con i rischi significativamente aumentati che i bambini possono sviluppare il diabete di tipo 2, la malattia di cuore e varie altre co-morbosità.

Il Sudafrica era un esempio di un paese in via di sviluppo in cui la prevalenza del peso eccessivo (obesità compresa) è stata trovata per pregiudicare 25% delle ragazze nell'intervallo di età di anno 13-19, simile al USAaverage, facendo uso dei criteri di IOTF, sebbene la figura per i ragazzi in Africawas Del Sud si abbassasse a 7%.

Nell'obesità di Europechildhood è aumentato costantemente di questa regione con il più alta prevalenza in Paesi europei del sud. In una prevalenza di peso eccessivo Europea nordica di 10-20% è stato trovato per i bambini, mentre in Europethe del sud la prevalenza era 20-35%. Le indagini Recenti hanno trovato che 36% dei bambini di 9 anni in continente Italyand Sicilywere di peso eccessivo o obeso, mentre in Greecethe la prevalenza era 26% in ragazzi e 19% in ragazze ha invecchiato 6-17 anni. In Spagna, 27% dei bambini e degli adolescenti erano commoventi mentre in Crete39% dei bambini invecchiati 12 sono risultati di peso eccessivo. Nella la figura di UKthe ha raggiunto 20% dei bambini nel 1998 facendo uso dei metodi rigorosi di valutazione del riferimento dello IOTF.

Il rapporto è stato preparato da un gruppo di lavoro dell'obesità di infanzia dello speciale IOTF presieduto dai Professor Ricardo Uauy e Louise Baur e coordinato dal Dott. Tim Lobsteinwith la guida dei gruppi di esperti compreso la Federazione delle Società Internazionali per la Gastroenterologia, l'Epatologia e la Nutrizione Pediatriche (FISPGHAN) e di appoggio dall'Associazione Internazionale della Pediatria (IPA). Identifica gli esempi delle tendenze sociali problematiche:

  • Aumenti in uso del trasporto motorizzato, per esempio al banco.
  • Caduta nelle opportunità per attività fisica ricreativa.
  • Ricreazione sedentaria Aumentata.
  • Canali televisivi Multipli ventiquattr'ore su ventiquattro.
  • Maggiori quantità e varietà di alimenti densi di energia disponibili.
  • Livelli Aumentanti di promozione e vendita degli alimenti energia-densi.
  • Alimento Più frequente e più diffuso che approvvigiona le opportunità.
  • Più uso dei ristoranti e degli alimentari veloci.
  • Più Grandi parti di valore migliore d'offerta del ` dell'alimento' per moneta.
  • Frequenza Aumentata delle occasioni di cibo.
  • Uso Aumentante delle bibite sostituire acqua, per esempio in banchi.

Il rapporto conclude che la dominazione di ` obesogenic' o chepromuove i fattori ambientali significa che il trattamento è improbabile da riuscire senza strategie per trattare soltanto l'ambiente prevalente con un ad ampia base, programma di salute pubblica ed invita i responsabili della politica a sviluppare i forti criteri per staccare il problema dal gambo aumentante.

“Deve essere concluso che gli interventi alla famiglia o al banco livellato dovranno essere abbinati dai cambiamenti nel sociale e nel contesto culturale in moda da potere essere sostenuto e migliorare gli st del fi del bene. Tali strategie di prevenzione richiederanno uno sforzo coordinato fra la comunità medica, amministratori di salubrità, insegnanti, genitori, produttori e trasformatori dell'alimento, rivenditori ed approvvigionatori, inserzionisti ed i media, la ricreazione ed i pianificatori di sport, architetti urbani, pianificatori della città, politici e legislatori,„ gli stati di rapporto.

Mentre in alcuni paesi in via di sviluppo l'obesità di infanzia era più dominante nei gruppi sociali più ricchi, egualmente sta aumentando fra gli urbani poveri “possibilmente dovuto la loro esposizione alle diete Occidentalizzate che coincidono con una cronologia di denutrizione.„ I Bambini in famiglie più a basso reddito in paesi sviluppati sono particolarmente vulnerabili a causa della dieta difficile e delle opportunità limitate per attività fisica. Il rapporto ha trovato che nel USAoverweight è aumentato due volte velocemente in Ispano ed i bambini pre-adolescenti Afroamericani hanno confrontato ai bambini bianchi durante gli anni 90.

Rivolgendo al WHO aiutare i paesi a sviluppare i Piani D'azione Nazionali dell'Obesità con un insieme prioritario per affrontare la prevenzione dell'obesità di infanzia, il rapporto dice che l'atto è necessario:

  • fornisca chiaramente e informazione del consumatore coerente, per esempio sui contrassegni dell'alimento;
  • incoraggi le società di alimento a fornire l'energia più bassa, alimenti più nutrienti di marketing per i bambini;
  • sviluppi i criteri per la pubblicità del quello promuove il cibo più sano;
  • migliori la nutrizione materna ed incoraggi l'allattamento al seno degli infanti;
  • progetti gli impianti sicuri del gioco e le vicinanze locali sicure;
  • incoraggi i banchi a promulgare i criteri coerenti dell'alimento, di nutrizione e di attività fisica;
  • incoraggi professionisti del settore medico-sanitario e medici per partecipare allo sviluppo dei programmi di salute pubblica.

Copresieda Prof. Louise Baur, che è basato all'Università di Dipartimento di Sydney della Pediatria e Salute dei bambini, in Australia, ha commentato: “Riceviamo Quasi giornalmente i nuovi rapporti dell'impatto di tipo - 2 che diabetesaffecting i più giovani e bambini più in giovane età a causa dell'obesità. Quel solo dovrebbe rendergli l'imperativo che tutte le nazioni prendono i provvedimenti urgenti affrontare i punti chiave che pregiudicano la crescita dell'obesità.

Prof. Ricardo Uauy, dal Cile, dalla presidenza della salute pubblica al Banco di Londra dell'Igiene e della Medicina Tropicale, aggiunto: “Questo rapporto è il risultato di una delle collaborazioni più complete fra gli esperti in materia pediatrica, tutti responsabili seriamente circa che cosa sta accadendo ai bambini nel mondo intero.

Realmente non possiamo permetterci affatto più lungamente la mora. Dobbiamo indirizzare questa sfida con un'efficace strategia globale sulla dieta, sull'attività e sulla salubrità. Dobbiamo agire rapidamente. I bambini del mondo meritano niente di meno.„

Il rapporto è disponibile su richiesta da

Infanzia ReportIASO ObesityTaskForce231 Gower StreetLondonNW1 2NSTel +44 2076911907Fax +44 2073876033Email Del Nord Internazionale: [email protected]