Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Governo BRITANNICO che esaurisce le giustificazioni affinchè non agire applichino un divieto di fumo nei luoghi pubblici

Il Governo sta esaurendo rapido le giustificazioni affinchè non agire applichi un divieto di fumo nei luoghi pubblici.  Malgrado aiuti pubblici diffusi per i criteri senza fumo nel REGNO UNITO il Governo è ancora indeciso sull'emissione.  La Prova intorno al mondo dimostra chiaramente tuttavia che i criteri senza fumo sono efficaci e di guida migliaia popolari, di fumatori terminare fumare.  Molti commerci BRITANNICI sono già completamente senza fumo, ma l'industria di ospitalità ha provato particolarmente riluttante ad agire per proteggere il personale ed i clienti dai pericoli del fumo di tabacco.

Ad una conferenza lunedì 17 maggio sul Fumo di Tabacco Ambientale e sull'Industria di Ospitalità, L'Istituto Universitario Reale dei Medici (RCP) richiederà ancora un divieto completo e gli altoparlanti debunk i miti circa il fumo passivo e spiegherà perché è essenziale, non solo per il pubblico esposto al fumo di tabacco, ma per gli impiegati che sono la maggior parte al rischio.  Per la prima volta tutte le emissioni pertinenti saranno coperte in conferenza una.

Cominciando con le basi del problema, Allan Hackshaw, Vice Direttore, Ricerca Sul Cancro REGNO UNITO e Centro Di Prova del Cancro di UCL, spiegherà il che fumo di tabacco ambientale contiene e perché è nocivo ed il Professor Martin Jarvis, l'Unità di Comportamento di Salubrità, la Ricerca Sul Cancro REGNO UNITO e UCL Londra, descriveranno chi più è esposto a e che effetto questo è probabile avere sulla loro salubrità.  Il Professor Konrad Jamrozik, Presidenza dell'Epidemiologia di Pronto Intervento, Istituto Universitario Imperiale Londra, produrrà nuovo dipende i numeri degli impiegati dell'industria di ospitalità e pubblico che muoiono dal fumo di tabacco di seconda mano.

Tre altoparlanti eminenti da altri paesi in cui un divieto è stato applicato racconteranno i loro esempi di successo.  Nancy Miller, Commissario Di Aiuto, Dipartimento di New York di Salubrità e l'Igiene Mentale, indicherà che il divieto di New York non ha avuto un impatto negativo nell'occupazione in barre ed in ristoranti.  Il Professor Melanie Wakefield, Direttore del Centro per la Ricerca Comportamentistica nel Cancro all'Istituto Di Ricerca Di Controllo del Cancro di Port Victoria, esamina gli aspetti economici dei criteri senza fumo in Australia, in cui gli studi obiettivi indicano che non c'è stato impatto negativo sull'affare e la legislazione può essere introdotta senza danno economico.

Più vicino alla casa, Dave Molloy, Ispettore Generale Dall'Ufficio Irlandese di Controllo del Tabacco, mostrerà come la determinazione politica, la ricerca, la perizia e la comunicazione eccellente delle emissioni possono piombo alla riuscita implementazione di un divieto.  Da Quando ha cominciato il 29 marzo, il divieto è stato così tanto di un successo che il settore di ospitalità e di industria del turismo sta utilizzandolo nella promozione e nelle campagne di marketing.

Un divieto sarebbe ugualmente popolare nel REGNO UNITO, in cui le indagini hanno appoggio importante di manifestazioni per i ristoranti e le barre senza fumo.  Il Professor John Britton, la Presidenza del Gruppo Consultivo del Tabacco del RCP, userà i dati BRITANNICI di scrutinio per indicare che i criteri senza fumo sono probabili aumentare l'affare, per non diminuirlo.

Il Dott. Richard Edwards, un Professore di seconda fascia nella Salute pubblica all'Università di Manchester, osserverà dettagliatamente le opzioni di ventilazione e mostrerà come un ambiente completamente senza fumo è il solo metodo praticabile ed efficace di protezione il personale e dei clienti dal fumo di seconda mano.

Sebbene molte organizzazioni nel commercio di ospitalità ancora stiano sperando di risolvere il problema dalla soluzione screditata di ventilazione, alcune stanno mettendo in discussione questo approccio.  Peter Linacre, Amministratore Delegato del Gruppo Massiccio del Pub fornirà alla conferenza la sua opinione su come una parità di condizioni con un divieto completo sarebbe migliore un po'alla volta dell'implementazione o della ventilazione aumentata.

Il Vice Direttore del Dott. Fiona Adshead del Capo Ispettore Sanitario presenterà gli argomenti di salubrità per i criteri senza fumo sul lavoro e nei luoghi pubblici.  Tom Mellish dal TUC osserverà dettagliatamente le emissioni per i diversi impiegati, mentre John Corridoio dai Procuratori Legali di Thompsons esaminerà le responsabilità legali degli impiegati per quanto riguarda il fumo di tabacco sul lavoro, lo stato dei reclami legali passati e correnti per compensazione per danno causato da fumo passivo sul lavoro e le implicazioni per l'industria. http://www.rcplondon.ac.uk