Il metabolismo del Glucosio ha potuto essere usato per distruggere selettivamente le cellule tumorali

Gli Scienziati hanno saputo per le decadi che le cellule tumorali consumano più glucosio che le celle normali. Un presupposto di lunga durata che il metabolismo in eccesso del glucosio era necessario fare l'energia non si è confermato dagli studi della ricerca. Questa mancanza di comprensione di perché le cellule tumorali hanno bisogno del metabolismo aumentato del glucosio ha ostacolato lo sfruttamento di questa differenza per la terapia del cancro.

L'Università di Iowa Roy J. e Lucille A. Carver College dei ricercatori della Medicina nel Centro Completo del Cancro di Holden hanno ricevuto un quinquennale, concessione $1,5 milioni dall'Istituto Nazionale contro il Cancro per studiare un'ipotesi novella da cui ha aumentato il metabolismo del glucosio potrebbe essere usato per distruggere selettivamente le cellule tumorali.

Un gruppo di ricerca, piombo dallo Spitz di Douglas, Ph.D., professore associato di UI dell'oncologia di radiazione nel Radicale Libero e nel Programma Laureato di Radiobiologia, verificherà l'ipotesi che le cellule tumorali usano più glucosio che le celle normali per sormontare un difetto cellulare potenzialmente letale che induce le cellule tumorali a produrre i radicali senza ossigeno in eccesso.

Gli Studi hanno suggerito che un organello cellulare conosciuto come il mitocondrio potesse essere il sito di produzione in eccesso del radicale libero in cellule tumorali. Il gruppo dello Spitz studierà se le cellule tumorali harbor i difetti in proteine mitocondriali della catena di trasporto dell'elettrone che causano la produzione aumentata dei radicali senza ossigeno e delle specie reattive dell'ossigeno derivati dai radicali liberi.

Lo Spitz ed i suoi colleghi hanno scoperto che le celle glucosio-sfavorite del tumore muoiono dallo sforzo ossidativo. Questo sforzo è causato da uno squilibrio fra le specie reattive nocive dell'ossigeno e gli antiossidanti protettivi quali gli enzimi che neutralizzano le specie reattive dell'ossigeno. Il Glucosio fornisce una sorgente importante degli elettroni per un gruppo di enzimi antiossidanti che specie reattive dell'ossigeno di ripartizione, quali i perossidi d'idrogeno. Ciò potrebbe spiegare perché le cellule tumorali hanno bisogno del glucosio extra di amplificare la loro capacità di rimuovere queste sostanze tossiche.

“Se le celle del tumore hanno difetti nel loro meccanismo che respiratorio mitocondriale implicherebbe che le cellule tumorali abbiano un difetto metabolico potenzialmente letale che è compensato consumando più glucosio,„ ha detto lo Spitz, che egualmente è co-direttore della Memoria della Ricerca del Radicale Libero nel Centro Completo del Cancro di Holden al UI. “Tuttavia, quando una cellula tumorale ha metabolismo insufficiente del glucosio per superare questo problema, il proprio metabolismo mitocondriale delle cellule del tumore potrebbe diventare letale con conseguente morte preferenziale della cellula tumorale.„

Lo Spitz aggiunto, “Se l'ipotesi è verificata, questo studio fornirà una spiegazione razionale biochimica molto chiara per le terapie di sviluppo del cancro che sia inibisca il metabolismo del glucosio che migliori il danno del radicale libero in celle del tumore. Ancora, tali terapie hanno potuto essere altamente efficaci per tutti i tipi di cellule tumorali che portano i simili difetti nel metabolismo mitocondriale.„

Il Centro Completo del Cancro di Holden è il solo Cancro Nazionale dello Iowa (NCI) Istituto-Designato centro completo del cancro. i centri completi NSC-designati del cancro sono riconosciuti come le guide nello sviluppare i nuovi approcci a prevenzione del cancro ed a cura del cancro, la ricerca di conduzione del bordo di attacco e l'istruzione del pubblico circa cancro. Visualizzi il centro online a http://www.uihealthcare.com/depts/cancercenter/.

L'Università di Sanità dello Iowa descrive l'associazione fra il UI Roy J. e Lucille A. Carver College di Medicina ed Ospedali di UI e Cliniche e la cura paziente, la formazione ed i programmi di ricerca ed i servizi che medici forniscono. Sanità di Visita UI online a http://www.uihealthcare.com.