Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Indagine dell'anidride solforosa in bibite

Un'indagine dell'Agenzia di Norme Alimentari delle bibite ha trovato che i produttori stanno assicurando che i livelli dell'anidride solforosa fossero entro i limiti legali.

L'indagine ha esaminato 75 campioni di spremuta, succo di cedro e del limone e acque di orzo per i solfiti, il modulo in cui l'anidride solforosa si aggiunge ad alimento. I Campioni sono stati prelevati da cinque regioni differenti del REGNO UNITO e da entrambi i supermercati e reparti dell'indipendente. Tutte bevande in questa indagine hanno soddisfatto le esigenze giuridiche.

L'anidride solforosa è ampiamente usata come conservante. I Limiti sono fissati per l'importo permesso in alimento proteggere i consumatori - troppo può causare uno stomaco turbato. Il livello massimo per le bibite (come venduto) è fissato a 350 milligrammi per litro per calce e succo e acqua di orzo di limone e a 250 milligrammi per litro per zucca. L'anidride solforosa può avviare un attacco ai bassi livelli qualche gente con asma, ma possono evitare gli alimenti che contenente i solfiti controllando il contrassegno.

L'indagine ha misurato i livelli di anidride solforosa in bibite aperte di recente. Ulteriore lavoro pianificazione per esaminare come i livelli di anidride solforosa nelle bevande cadono durante l'archiviazione. I risultati saranno usati con i risultati di questa indagine per scoprire quanta anidride solforosa sta consumanda e decidere se i limiti permessi in alimento devono essere cambiati.

L'Agenzia egualmente sta esaminando i livelli in salsiccie ed hamburger, alimento in cui l'anidride solforosa è egualmente ampiamente usata come conservante. I risultati di questa ricerca saranno pubblicati alla fine di quest'anno. http://www.foodstandards.gov.uk

Indagine dell'anidride solforosa in bibite
Legga il Bollettino di Informazione di Indagine dell'Alimento