Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Coriandolo Composto trovato in salsa uccide i batteri nocivi della Salmonella

I Ricercatori hanno identificato un composto in coriandolo, in una componente chiave di sapore di salsa ed in vari altri piatti, che uccide i batteri nocivi della Salmonella e mostra la promessa come un additivo alimentare sicuro e naturale che potrebbe contribuire ad impedire la malattia portata dagli alimenti, secondo uno studio unito dagli Stati Uniti e ricercatori Messicani.

Sebbene gli studi precedenti dai ricercatori indichino che la salsa ha attività antibatterica, questo nuovo studio rappresenta la prima volta che hanno isolato c'è ne dei composti antibatterici da. Il Loro studio compare nell'edizione del 26 maggio del Giornale della Chimica Agricola ed Alimentare, una pubblicazione pari-esaminata della Società di Prodotto Chimico Americano.

Il composto - dodecenal - è stato isolato dalle foglie fresche di coriandolo, o di coriandolo, uno degli ingredienti principali trovati in salsa, con i pomodori, le cipolle ed i peperoncini rossi verdi. Il composto egualmente è trovato nei semi di coriandolo. Entrambi I foglie e semi contengono la quantità circa lo stesso di dodecenal, ma le foglie sono utilizzate più abbondantemente in salsa.

Nelle prove di laboratorio, il dodecenal era due volte più potente la gentamicina antibiotica medicinale comunemente usata alla Salmonella di uccisione, una frequente e causa a volte micidiale della malattia portata dagli alimenti, i ricercatori dicono. È il solo antibatterico naturale che è più efficace della gentamicina contro la Salmonella, essi sostiene.

“Siamo stati sorpresi che il dodecenal era così antibiotico potente,„ diciamo la guida Isao Kubo, il Ph.D., un chimico di studio con l'Università di California, Berkeley. La Maggior Parte dei agenti antibatterici naturali trovati in alimento hanno generalmente attività debole.

“Lo studio suggerisce che la gente dovrebbe mangiare più salsa con il loro alimento, particolarmente salsa fresca,„ Kubo aggiunge.

Oltre al dodecenal, circa un'altra dozzina di composti antibiotici sono stati isolati da coriandolo fresco che mostrano una certa attività contro vari batteri nocivi. La Salsa probabilmente contiene ancor più composti dell'antibatterico che ancora non sono stati identificati, secondo Kubo.

I risultati potrebbero piombo ad impiego ampliato del dodecenal come additivo alimentare insipido impedire la malattia portata dagli alimenti, forse come rivestimento protettivo per le carni negli impianti di lavorazione, o persino come disinfettante per tutti gli usi da utilizzare nel lavaggio della mano e di pulizia, Kubo dice.

Ma non conti su salsa da solo per salvaguardare il vostro alimento: C'è soltanto una piccola quantità dell'antibatterico potente in un servizio tipico. “Se steste mangiando un hot dog o un hamburger,„ spiega Kubo, “voi probabilmente dovrebbe mangiare un peso equivalente di coriandolo per avere un effetto ottimale contro intossicazione alimentare.„

I ricercatori dicono che il loro laboratorio non non pianificazione commercializzare il dodecenal come combattente dei batteri o provarlo più ulteriormente per vedere se funziona in esseri umani. Ma riconoscono che i loro risultati sono attraenti per l'industria ed altri che vogliono sviluppare i migliori modi combattere la malattia portata dagli alimenti.

Dodecenal egualmente mostra la promessa nel passo laterale del problema crescente di resistenza a antibiotici. I ricercatori ritengono gli impianti composti distruggendo la membrana cellulare dei batteri, simile al modo che il sapone uccide i batteri. Poichè il composto non sembra interferire con c'è ne del macchinario di proteina-fabbricazione della cella, come accade con molti antibiotici commerciali, batteri sia meno probabile sviluppare la resistenza, Kubo dice.

Se scegliete di mangiare la salsa con i vostre taci, patatine fritte o pollo, tenga presente che non c'è sostituto per archiviazione adeguata, trattante e cucinante di tutto l'alimento per impedire la malattia portata dagli alimenti, secondo gli esperti in salubrità.

L'Università di California, Berkeley e l'Istituto dell'Università di California per il Messico e gli Stati Uniti (UC MEXUS) hanno fornito il finanziamento per questo studio.

I soci di Kubo in questo studio erano KEN-ichi Fujita, Aya Kubo e KEN-ichi Nihei, di Uc Berkeley e di Tetsuya Ogura, di Universidad Autonoma il de Guadalajara, Messico.