Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'insufficienza cardiaca è una delle principali cause di morte e di quasi 5 milioni di persone negli Stati Uniti ne soffrono

"L'insufficienza cardiaca è una delle principali cause di morte e di quasi 5 milioni di persone negli Stati Uniti ne soffrono", afferma Mariell Jessup, MD, Professore di Medicina e Direttore Medico di insufficienza cardiaca e il Programma Trapianti presso l'Ospedale della Università della Pennsylvania (HUP) .

Jessup, insieme a David Callans, MD, Professore di Medicina e Direttore del Laboratorio di Elettrofisiologia, ha co-principio investigatori per il componente HUP di grande cuore-guasto prova dispositivo mai intrapreso per indagare se un impiantabile pacemaker-tipo di dispositivo riduce la morte e di ospedalizzazione per i pazienti con scompenso cardiaco avanzato. I risultati di tre anni, multicentrico Confronto di terapia medica, stimolazione e defibrillazione in studio da insufficienza cardiaca cronica, o compagno, prova appaiono nel numero di maggio 20 Il New England Journal of Medicine.

Un totale di 16 pazienti HUP sono stati arruolati nello studio. Il processo COMPAGNO ha avuto luogo a 128 altri siti con circa 1500 partecipanti totali.

"Per anni abbiamo lottato con un dilemma critico nella gestione dello scompenso cardiaco - come trattare efficacemente i problemi dei pazienti ', fornire loro una migliore qualità della vita e prolungarne la longevità", ha detto Jessup. "Questo studio è importante perché ci aiuta a chiarire ulteriormente quali pazienti beneficeranno maggiormente di quali terapie".

I risultati indicano che la terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT) e ottimizzata la terapia farmacologica (OPT) utilizzata in concerto migliorare significativamente la qualità dei partecipanti 'e la durata della vita. Dispositivi CRT utilizzare la stimolazione elettrica per sincronizzare le contrazioni dei ventricoli destro e sinistro. Quando confrontato con OPT da solo, lo studio COMPANION ha mostrato una riduzione del 19 per cento in combinato mortalità generale o di ospedalizzazione per scompenso cardiaco i pazienti impiantati con pacemaker Guidant CRT, così come una riduzione simile (20 per cento) per i pazienti impiantati con defibrillatori CRT Guidant. C'è stata una riduzione del 36 per cento per tutte le cause di mortalità per scompenso cardiaco pazienti che sono stati impiantati con defibrillatori Guidant CRT.

Anche se non è una malattia specifica, insufficienza cardiaca descrive una condizione irreversibile in cui le camere del muscolo cardiaco "fallire" per pompare un adeguato flusso di ossigeno e nutrienti sangue ricco di tutto il corpo. Come risultato, molti pazienti descrivono i loro sintomi debilitanti - stanchezza, affanno, e l'accumulo di liquidi - come vivere mentre lentamente morendo.

Ci sono diverse cause di insufficienza cardiaca: il cuore può essere indebolita da molti disturbi, come la cronica ipertensione, malattia coronarica, un attacco di cuore grande, o diabete, o può essere proposto perché il paziente è nato con difetti strutturali il suo cuore. Di solito i farmaci non sono in grado di invertire completamente il danno al cuore e l'unico cosiddetta guarigione è di sottoporsi ad un trapianto di cuore.

Secondo Jessup, insufficienza cardiaca è la causa per "almeno il 20 per cento di tutti i ricoveri ospedalieri tra le persone di età superiore ai 65 anni e negli ultimi dieci anni, il tasso di ospedalizzazione per insufficienza cardiaca è aumentata del 159 per cento." (Questi dati apparso nel 15 Maggio 2003 articolo di recensione sul New England Journal of Medicine che Jessup co-autore con Susan Brozena, MD, Professore Associato di Medicina).

Scompenso cardiaco HUP e Transplant Program è estremamente qualificati per offrire cure ai pazienti con insufficienza cardiaca. Esso fornisce un ambiente integrato specializzato nella cura dei pazienti con insufficienza cardiaca o trapianti di cuore. Il team comprende sei a tempo pieno scompenso cardiaco medici, sei a tempo pieno scompenso cardiaco infermieri, tre a tempo pieno coordinatori di ricerca per gestire la farmacologia più, NIH-finanziato e Penn basato studi di insufficienza cardiaca, e sei a tempo pieno trapianto coordinatori. Lavorano in stretta associazione con una squadra di 11 elettrofisiologi cardiaca a tempo pieno che si concentrano sulla disturbi del ritmo che si trovano frequentemente in pazienti affetti da varie forme di insufficienza cardiaca. Inoltre, i loro sforzi sono supportati da una squadra di cardiochirurghi che sono in grado di integrare i trattamenti medici ed elettrici con trapianto o altre tecniche chirurgiche d'avanguardia.

Guidant Corporation è stata sponsor unico della sperimentazione clinica COMPAGNO.

http://www.uphs.upenn.edu