Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Canada e gli Stati Uniti adottano l'indice analitico ultravioletto solare (UV) globale

L'organizzazione mondiale della sanità (WHO) accoglie favorevolmente l'atto sempre più dagli stati membri adottare l'indice analitico ultravioletto solare (UV) globale. Negli ultimi giorni, il Canada e gli Stati Uniti d'America hanno cominciato facendo uso dell'indice analitico (UVI), unente parecchi altri stati membri del WHO, per assicurarsi che il UVI fosse usato in maniera regolare per istruire la gente circa i pericoli di sovresposizione a radiazione UV.

Il UVI è una misura internazionale-acconsentita e standardizzata dei livelli di radiazione UV preveduti per il giorno successivo e solitamente è dato insieme con le notizie locali ed i bollettini meteorologici. Nel UVI, come diventato dal WHO in collaborazione con la Commissione internazionale su radioprotezione non ionizzante, il Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente e l'organizzazione meteorologica di mondo, livelli di radiazione UV sono espressi su una scala di 1 (minimo) a >11 (pericolosamente su).

“La radiazione UV contribuisce significativamente al carico delle malattie dell'occhio e dell'interfaccia intorno al mondo. L'indice analitico UV solare globale certamente aiuterà la consapevolezza dell'aumento di importanza della protezione del sole ed eventualmente avrà un impatto sulla diminuzione del numero dei cancri e delle cataratte di interfaccia durante gli anni a venire. In questo contesto, l'approvazione del UVI per pæsi quale il Canada e gli Stati Uniti, in cui c'è una forte “cultura d'abbronzatura„, è il Dott. specialmente benvenuto e„ commentato Mike Repacholi, coordinatore di radiazione e di salute ambientale alle sedi del WHO a Ginevra.

Con bene oltre un milione di nuovi casi del cancro di interfaccia diagnosticati ogni anno nel Canada e negli Stati Uniti, l'indice analitico UV globale non solo aiuterà la gente a diventare più cosciente di importanza della protezione del sole, ma egualmente contribuisce ad assicurare un approccio coerente ad istruire il pubblico universalmente. Altri stati membri del WHO già che usando il UVI sono l'Argentina, l'Australia, la repubblica Ceca, la Finlandia, la Francia, la Germania, la Grecia, l'Israele, il Messico, la Norvegia, la Polonia, il Portogallo, la Spagna, la Svezia e la Svizzera.

“È importante che i paesi hanno uno standard comune per la segnalazione UV di radiazione che comprende il consiglio per il pubblico circa la protezione del sole. Dato il grande numero di gente che viaggiano ai paesi differenti, i viaggiatori in particolare trarranno giovamento dal conoscere che lo stesso standard per la segnalazione UV si applicherà universalmente,„ il Dott. aggiunto Repacholi. “Continueremo a lavorare con i paesi per aiutarli per applicare l'indice analitico UV globale e siamo incoraggiati a sapere che altri paesi egualmente stanno studiando la possibilità di adottare l'indice analitico UV globale nell'immediato futuro.„

Fuori dei tropici, i livelli elevati UV accadono quando il sole è alla sua elevazione massima, per esempio, intorno al mezzogiorno durante i mesi dell'estate. L'altitudine (quella più alta è sopra il livello del mare, meno il UV è assorbito dall'atmosfera), la vicinanza dell'equatore ed i cieli senza nuvole sono egualmente fattori che aumentano i livelli UV. L'ombra è una di migliori difese contro radiazione UV. Durante le ore di mezzogiorno quando le razze UV del sole sono al loro di punta, trovare l'ombra è particolarmente importante. Se uno deve essere al sole, gli occhiali da sole d'uso, un cappello a tesa larga e un vestiario di protezione e frequentemente applicare la protezione solare del fattore di protezione di Sun 15+ sono provvedimenti cautelari importanti.