Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I pazienti hanno prescritto il farmaco per la malattia a lungo termine rapido smettono di catturare le loro medicine

Molti pazienti hanno prescritto una medicina per uno stato a lungo termine, quale asma o la malattia di cuore, smette rapido di catturare le loro medicine come prescritto, rivela la ricerca nella qualità e la sicurezza nella sanità.

La maggior parte dei pazienti hanno riferito i problemi con la loro medicina. Hanno un bisogno insoddisfatto significativo per ulteriori informazioni sul loro trattamento e/o i sui effetti secondari, che medici non stanno riuscendo ad indirizzare, i risultati suggeriscono.

Appena sotto 250 pazienti da 23 farmacie della comunità in Inghilterra del sud ha partecipato allo studio. Tutti hanno avuti uno stato a lungo termine. Questi hanno compreso l'asma, il diabete, la coronaropatia, il colpo e l'artrite reumatoide.

I pazienti sono stati esaminati dal questionario ed entro il telefono, i 10 giorni e un mese dopo avere iniziato un nuovo trattamento a lungo termine.

Quasi un terzo dei pazienti, i 10 giorni dopo la diagnosi ed uno in quattro, un mese dopo la diagnosi, non stavano catturando le nuove medicine come prescritte. Ciò ha compreso la cattura della dose giusta e/o al momento giusto e/o alla giusta frequenza. La metà di questa mancanza di conformità era intenzionale ad entrambi i punti di tempo.

Due terzi di quelli ancora che catturano le loro medicine dopo i 10 giorni hanno detto che hanno avute un problema con. E quasi la stessa percentuale ha espresso “un bisogno sostanziale e continuo„ per ulteriori informazioni. Entro quattro settimane, questo applicato ancora alla metà di quelli esaminati.

I trattamenti di prescrizione e d'erogazione correnti potrebbero essere molto più efficaci, gli autori si avventurano, mentre i pazienti non possono prevedere che problemi avranno finché non cominciassero catturare le loro droghe.

Suggeriscono che NHS dovrebbe creare un nuovo servizio che consiglierebbe e supporterebbe i pazienti circa il trattamento durante la fase in anticipo di stato a lungo termine.