Nuove visioni Rivelanti della salubrità dei giovani

Un rapporto pubblicato dall'Ufficio Regionale del WHO per Europa dà le nuove comprensioni rivelanti negli aspetti delle vite dei giovani che possono aiutare o nocciono alla loro salubrità. La salubrità dei giovani nei rapporti di contesto sull'indagine più recente del Comportamento di Salubrità in Bambini Banco-Vecchi studia, che hanno coperto quasi 162 000 giovani invecchiati 11, 13 e 15 anni in 35 paesi e regioni la Regione Europea ed in America settentrionale del WHO. 

Il rapporto esamina la salubrità dei giovani attraverso una vasta gamma di indicatori chiave di salubrità, compresi l'alcool, uso della cannabis e del tabacco, lesioni, attività fisica, opprimere e combattimento fisico e comportamento sessuale. Egualmente descrive le circostanze sociali ed economiche delle vite dei giovani: le loro situazioni della famiglia, contatto con gli amici ed esperienza nel banco. “Tutti questi argomenti comunemente sono riferiti e discussi, ma ora possiamo fornire la ricerca unica in queste aree, in grado di essere pertinenti ed utili per polizza ed i decisori. Il rapporto rivela il comportamento reale dei giovani che pregiudicano la loro salubrità - e le loro vite,„ il Dott. Marc Danzon, Direttore Regionale di osservazioni del WHO per Europa.

I rischi per la salubrità dei giovani possono non essere diminuiti mai a zero, ma lo studio fornisce informazioni che possono aiutarle più in basso ai livelli più accettabili. Il rapporto precisa che l'azione comune è necessaria dai governi, dalla società civile, dalle agenzie internazionali, dai genitori e dai giovani, per proteggere i giovani ed aiutarli per proteggersi.

Come i giovani valutano la loro salubrità? L'indagine ha trovato quella, fra il 15enni, 8-32% dei ragazzi e 13-63% delle ragazze nei 35 paesi e rapporti di regioni la loro salubrità per essere equa o povera. Le Ragazze sono più probabili riferire la salubrità difficile o equa che i ragazzi. Più di 42% delle ragazze riferisca la salubrità difficile in Lettonia, in Lituania, la Federazione Russa ed in Ucraina.

I risultati del rapporto indicano che molti giovani si impegnano nel comportamento che può indebolirsi o nocciono alla loro salubrità. Dall'età del rapporto di 24%, di 15 che fumano e del rapporto di 29% che beve su base settimanale. Forse la maggior parte della direzione, uso della cannabis è egualmente comune fra il 15enni: 22% hanno provato regolarmente ed il rapporto di 8% facendo uso di (3-39 volte nei 12 mesi precedenti). I Livelli variano ampiamente, tuttavia, fra i paesi e le regioni.

Una grande maggioranza dei giovani esaminati è fisicamente inattiva. In media, più poco di due - i quinto incontrano le linee guida per una quantità accettabile di attività fisica settimanale. Intorno ad un quarto dei giovani guardi la televisione per quattro o più ore al giorno e un settimo passare più di tre ore al giorno al computer. 

L'indagine indica che intorno ad un terzo delle ragazze e ad un quinto dei ragazzi pensi che siano troppo grasse. Fra il 15enni, 23% delle ragazze e 7% dei ragazzi sono stanti a dieta o facenti il qualcos'altro per perdere il peso. Le proprie relazioni dei giovani suggeriscono che intorno 12% di quelli 13 e 15 anni invecchiati siano di peso eccessivo, compreso 2% chi sono stimati per essere obesi. Molti dei partecipanti all'indagine mangiano troppo poco frutta e le verdure ed il consumo diminuisce con l'età.

Il rapporto fornisce nuove informazioni su alcune aree piccolo-esplorate, quali le lesioni, opprimere e combattimento fisico e attività sessuale fra i giovanotti. Più di 40% dei partecipanti all'indagine ha subito le lesioni che richiedono il primo soccorso nei 12 mesi precedenti. Le tariffe d'Oppressione variano sostanzialmente attraverso i paesi e le regioni, con i livelli coerente bassi attraverso tutte le fasce d'età in Repubblica Ceca, in Irlanda, Malta, in Scozia, in Slovenia, in Svezia e Galles.

Quanto a salubrità sessuale, i livelli di 15enni che riferiscono avere rapporto sessuale varia notevolmente, da sotto 10% delle ragazze in Croazia, in Grecia, nell'Israele, in Polonia ed In precedente Repubblica Macedone Iugoslava più a 40% delle ragazze in Groenlandia e Galles. Fra i ragazzi, le tariffe più basse (sotto 25%) sono trovate in Austria, la Croazia, la Repubblica Ceca, l'Estonia, la Lettonia, la Polonia e la Spagna e il più alto (più di 40%) in Groenlandia, la Federazione Russa ed in Ucraina. In media, fra sessualmente - l'attivo, 70% delle ragazze e 80% dei ragazzi riferiscono per mezzo dei preservativi durante le loro ultime richieste. Le Tariffe di uso del preservativo sono più alte in alcuni Paesi europei del sud e più basse in Finlandia, in Germania, in Svezia e nel Regno Unito.

La salubrità dei giovani nel contesto sarà lanciata a Edimburgo, Scozia, Regno Unito, il 4 giugno. I Giornalisti sono invitati a partecipare alla conferenza stampa a St Thomas della High School Di Aquin, St di 2-20 Chalmers, Edimburgo a 10,30. Il lancio sarà ospitato dal Bambino e dall'Unità Di Ricerca Adolescente di Salubrità, l'Università di Edimburgo, un centro di collaborazione del WHO.

Più informazioni sul Comportamento di Salubrità in Bambini Banco-Vecchi studiano ed i sui risultati di indagine è disponibili sull'Ufficio Regionale per il sito Web di Europa - una nota sintetica (http://www.euro.who.int/eprise/main/WHO/MediaCentre/FactSheets/20040528_1) e le pagine del WHO sulla promozione della salubrità dei giovani (http://www.euro.who.int/youthhealth