Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le operazioni di sostituzione del ginocchio sono più che raddoppiati in un decennio

Le operazioni di sostituzione del ginocchio sono più che raddoppiati in un decennio, con uno su cinque ops seconda volta (revisione) l'intervento chirurgico, la ricerca rivela negli annali delle malattie reumatiche.

Ma le cifre mostrano anche che coloro che stanno bene hanno più probabilità di avere l'intervento in primo luogo, a prescindere dalla necessità.

I risultati si basano su una analisi delle statistiche trattamento ospedaliero in Inghilterra tra il 1991 e il 2000. Il numero delle sostituzioni prima volta dell'anca è aumentata del 18% durante questo periodo, mentre la necessità di rivedere la procedura è più che raddoppiato.

Ma prima del ginocchio tempo più che raddoppiato, mentre i numeri della chirurgia di revisione è aumentato del 300%, pari a un quinto del numero totale di operazioni di sostituzione del ginocchio, e uno su cinque di quelli fatti nel Servizio Sanitario Nazionale.

Tassi di chirurgia primaria erano più elevate tra le donne e tra quelli di età compresa tra i 65 a 79, ma anche un sostanziale incremento si è verificato tra gli anni '80 sopra.

Gli autori sottolineano che le tecniche migliorano e la popolazione invecchia, persone molto anziane possono essere considerati idonei per un intervento chirurgico. Ma le disuguaglianze sanitarie in materia di accesso alla chirurgia erano comuni, le cifre hanno mostrato. La maggior parte economicamente svantaggiate 20% della popolazione aveva tassi significativamente più bassi della chirurgia rispetto ai loro coetanei più ricchi - le operazioni di circa il 20% in meno per ogni 1000 persone.

E 'stato calcolato che uno su cinque operazioni di sostituzione delle articolazioni è svolta privatamente, dicono gli autori, il che suggerisce che il divario tra ricchi e poveri può effettivamente essere maggiore.

Gli aumenti nella chirurgia di revisione potrebbe essere spiegata con la tendenza ad operare presto nella vita, che porta ad usura precoce e allo strappo, precisano gli autori. In alternativa, come è stato suggerito in alcuni ambienti, i chirurghi britannici entusiasticamente adottato nuove tecniche chirurgiche prima di queste era stata testata a lungo termine.

In base a gradini di corrente, gli autori concludono che del ginocchio supererà anche la sostituzione primario comune nel Regno Unito, in aumento di un ulteriore 63% prevede entro il 2010, mentre le protesi d'anca incremento del 22%. Questo è già accaduto negli Stati Uniti e in Australia, dicono.

http://www.bma.org.uk