Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli Adolescenti mangiano troppo alimenti a rapida preparazione, ma gli adolescenti della magra compensano il consumo eccessivo mangiando di meno più successivamente

Gli Adolescenti sono più probabili mangiare troppo quando gli alimenti a rapida preparazione serviti, ma gli adolescenti della magra tendono a compensare il consumo eccessivo mangiando di meno ad altri pasti, che non è qualcosa che le loro controparti di peso eccessivo siano probabili fare, secondo uno studio nell'edizione del 16 giugno del Giornale di American Medical Association (JAMA).

“Il Consumo di alimenti a rapida preparazione è aumentato rapido dagli anni 70 fra gli adolescenti da tutto il socioeconomico e razziale/gruppi etnici attraverso gli Stati Uniti,„ gli autori forniscono come informazioni di base nell'articolo. “I 75 per cento stimato degli adolescenti mangiano gli alimenti a rapida preparazione una o più volte alla settimana. L'aumento nel consumo alimentare veloce parallelizza l'epidemia crescente dell'obesità, sollevante la possibilità che queste 2 tendenze sono causale relative,„ gli autori suggerisce. “Le Caratteristiche di alimenti a rapida preparazione precedentemente collegate all'assunzione di energia in eccesso [mangiare troppo] o all'adiposità [grassa] comprendono la dimensione enorme della parte, la densità di alta energia, il sapore gradevole, gli eccessivi importi di amido raffinato e degli zuccheri aggiunti, il contenuto ad alta percentuale di grassi ed i bassi livelli di fibra dietetica.„

In questo studio, Cara B. Ebbeling, Ph.D., dall'Ospedale Pediatrico, Boston e colleghi ha intrapreso due studi per valutare gli effetti di alimenti a rapida preparazione sull'assunzione di energia nel peso eccessivo contro gli adolescenti magri. Cinquantaquattro adolescenti sono stati iscritti agli studi (magra 26 peso eccessivo, 28) 13 - 17 anni invecchiati che hanno riferito il cibo degli alimenti a rapida preparazione almeno una volta alla settimana. Cinquantuno (24 peso eccessivo, magra 27) dei 54 partecipanti iscritti allo studio anche terminato 2. di studio 1. In questa ricerca, i ricercatori hanno raggruppato gli adolescenti che erano di peso eccessivo ed a rischio del peso eccessivo in un gruppo e negli adolescenti con un BMI [indice di massa corporea = peso nei chilogrammi divisi dal quadrato di altezza in metri] che non supera i 85th percentili per le loro età sono stati considerati magro.

Nello studio uno, i partecipanti sono stati alimentati i grandi pasti rapidi extra in una corte di alimento e sono stati incaricati per mangiare tanto o così piccolo come desiderato durante il pasto di un'ora. Nello studio due, i ricercatori hanno valutato quanto alimento è stato mangiato nei termini dissipati per i due giorni in cui gli alimenti a rapida preparazione sono stati consumati ed i due giorni in cui non sono stati consumati. I partecipanti hanno richiamato dietetico e l'attività fisica sulle interviste di telefono. I Dati sono stati raccolti fra Luglio 2002 e Marzo 2003.

“Nello studio 1, l'assunzione [media] media di energia dal pasto rapido fra tutti i partecipanti era estremamente grande (1.652 =calories kcal), rappresentando 61,6 per cento del fabbisogno energetico quotidiano stimato,„ i ricercatori trovati. “I partecipanti Di Peso Eccessivo hanno mangiato i partecipanti più magri se l'energia è stata espressa nei termini assoluti (1.860 contro 1.458 kcal) o riguardante il fabbisogno energetico quotidiano stimato (66,5 per cento contro 57 per cento). Nello studio 2, i partecipanti di peso eccessivo hanno consumato significantly more energia totale i giorni degli alimenti a rapida preparazione che i giorni non veloci dell'alimento (2.703 contro 2.295 kcal/d; più 409 kcal/d), un effetto che non è stato osservato fra i partecipanti magri (2.575 contro 2.622 kcal/d; meno 47 kcal/d).„ I ricercatori egualmente hanno trovato che i partecipanti di peso eccessivo hanno teso l'assunzione di energia totale di sotto-rapporto rispetto ai partecipanti magri.

“… i partecipanti di peso eccessivo hanno consumato l'energia più totale i giorni con che senza alimenti a rapida preparazione, contrariamente ai partecipanti magri, che hanno consumato virtualmente la stessa quantità entrambi i giorni. Questa osservazione suggerisce che le persone di peso eccessivo non compensino oggi completamente le dimensioni massicce della parte caratteristiche di alimenti a rapida preparazione,„ la nota dell'autore. “… questi risultati suggeriscono che, almeno, il consumo alimentare veloce servisca a mantenere o esacerbare l'obesità in persone suscettibili.„

“In questo studio, adolescenti overconsumed gli alimenti a rapida preparazione indipendentemente dal peso corporeo, sebbene questo fenomeno fosse particolarmente pronunciato in partecipanti di peso eccessivo. Inoltre, gli adolescenti di peso eccessivo erano meno probabili compensare l'energia in alimenti a rapida preparazione, regolando l'assunzione di energia durante tutta la giornata, che le loro controparti magre,„ gli autori concludono.

JAMA: Il Giornale di American Medical Association