Metodo di raffreddamento per trattare gli aneurismi del cervello

I pazienti che subiscono la neurochirurgia per trattare gli aneurismi sono a rischio di lesione cerebrale permanente, ma un sistema di raffreddamento protettivo ora sta provando al centro medico di Rush University per diminuire o eliminare questo rischio.

Il sistema di ChillerStrip, progettato da Seacoast le Technologies, Inc., funziona raffreddando il tessuto cerebrale nel campo dell'ambulatorio, quindi diminuente il metabolismo del cervello. Il cervello consuma 20 per cento dell'ossigeno dell'organismo ha bisogno e richiede di 15 per cento del volume del sangue arterioso del cuore di funzionare correttamente. Ma perché il cervello è contenuto all'interno dello spazio fisso del cranio, l'atto normale del gonfiamento del tessuto durante la chirurgia o dopo che una lesione può provare irreversibile o interno.

“L'idea di raffreddamento è di diminuire le domande metaboliche del cervello,„ ha detto il Dott. Demetrious il Lopes, un neurochirurgo endovascular ad attività  e l'istituto di Chicago di neurochirurgia e di Neuroresearch. “Diminuendo la domanda metabolica, avete diminuito l'esigenza di sangue.„

Il ChillerStrip usa un dispositivo di pompaggio che si raffredda e fa circolare il liquido a silicio a perdere “spoglia„ che è fissato all'uso dei chirurghi dei retrattori spandere il tessuto cerebrale. Le aree locali del cervello sono raffreddate a circa 63 gradi di Fahrenheit mentre l'ambulatorio sta eseguendo. Dopo la procedura, i nastri sono eliminati ed i rendimenti del cervello alla temperatura normale, con poco o nessun effetto al tessuto, secondo i balzi.

I ricercatori in primo luogo hanno notato che i pazienti potevano tollerare il trauma cranico durante il bloccaggio temporaneo dell'arteria cerebrale con le temperature corporee intorno a 75 gradi di Fahrenheit quando gli ambulatori di aneurisma sono stati fatti sull'esclusione cardiopolmonare.

L'attività  è uno di cinque centri medici intorno al paese e quello solo nell'area di Chicago, partecipare a questo studio della sicurezza di fase I.

L'attività  sta cercando i pazienti fra le età 18-65 chi sono stati diagnosticati con un aneurisma, che è una dilatazione, gonfiantesi o ballooning dalla parte della parete di un filone o di un'arteria nel cervello. Il disordine può derivare dai difetti congeniti o da altri termini quali ipertensione, aterosclerosi (l'accumulazione dei depositi grassi nelle arterie), o il trauma capo.

Tipicamente, gli aneurismi sono trattati con parecchi metodi chirurgici. Molti chirurghi tagliano l'aneurisma per eliminarlo mentre altro sceglie inserire le spirali o la colla per riempire l'aneurisma in modo da è reso inoffensivo. Nel 2002, i balzi erano il primo neurochirurgo endovascular per utilizzare un sistema di navigazione magnetico per trattare un aneurisma. Questa unità permette che i balzi trattino gli aneurismi in piccolo, difficile raggiungere i vasi sanguigni che richiederebbero normalmente la chirurgia di accedere a.