Il cancro del rene e della Prostata può essere individuato in urina

Un ricercatore del Centro del Cancro dell'Inseguimento di Fox che ha dimostrato che il cancro del rene e della prostata può essere individuato nell'urina, ora ha pubblicato uno studio che mostra la rilevazione del cancro di vescica in urina. La ricerca, di supporto in parte da una concessione dall'Istituto di Ricerca Medica dei Sorveglianti di Volo, è pubblicata nell'emissione del 15 marzo della Ricerca Sul Cancro Clinica del giornale.

Il cancro di Vescica è il quarto la maggior parte del cancro maschio comune nel mondo Occidentale. Ci saranno più di 44,6000 nuovi casi del cancro di vescica diagnosticati negli uomini degli Stati Uniti questo anno e più di 15.600 nuovi casi diagnosticato in donne Altrettante come 25 per cento di questi cancri sono diagnosticati dopo che la malattia è avanzata, piombo ad una prognosi difficile.

Il sintomo più comune del cancro di vescica è sangue nell'urina (ematuria) tuttavia, l'ematuria compare spesso tardi in persone con il cancro di vescica e la maggior parte delle persone con sangue in loro urina non ha cancro di vescica. Corrente, il test diagnostico più sensibile per il cancro di vescica è dilagante e richiede l'inserzione di una portata nella vescica. Le prove Non Invadenti quale citologia ed altri indicatori urinarii presentano le limitazioni significative, specialmente nel diagnosticare la malattia presto.

“I Nuovi approcci allo schermo per il cancro di vescica sono di importanza fondamentale,„ spiega i Cairn di Paul, il Ph.D., l'autore senior dello studio ed il destinatario Premio Clinico dello Scienziato dell'Istituto di Ricerca Medica dei Sorveglianti di Volo di Giovane. “Una prova di selezione economica, non invadente, accurata e semplice quale un esame delle urine ha potuto contribuire esattamente a diagnosticare i pazienti con i sintomi clinici. Una Tal prova egualmente sarebbe utile in persone ad ad alto rischio dei cancri di vescica di sviluppo, compreso coloro che è stato esposto al fumo di tabacco. Ancora, questa prova potrebbe individuare i tumori in anticipo prima che fossero avanzati, che avrebbero avuti un impatto significativo sulla prognosi di un paziente.„

Per questo studio, i ricercatori hanno seguito una procedura del laboratorio per provare l'urina di 45 pazienti con il cancro di vescica prima di chirurgia. Trentanove (39) delle 45 prove ha mostrato i cambiamenti del gene nell'urina che erano identici ai cambiamenti del gene trovati nei campioni del tumore prelevati ai tempi di chirurgia (sensibilità di 87%). Ancora, un gene separato caratteristico nel DNA del tumore è stato trovato sempre per essere lo stesso nel DNA dell'urina (specificità 100%) abbinato.

I ricercatori hanno usato ad una prova basata a DNA molecolare chiamata PCR (reazione a catena della polimerasi) metilazione-specifica per individuare le alterazioni genetiche che l'iniziato e rifornisce l'inizio di combustibile di cancro. La prova ha cercato tre geni specifici del tumore-soppressore del cancro che sono stati alterati - inducendoli ad esitare nel loro ruolo critico di impedire la crescita errante delle cellule. Questi tre geni sono identificati solitamente solo dopo l'esame di un patologo del tessuto del tumore. D'importanza, MSP era positivo in 31 campione di tessuto mentre soltanto 17 di 34 campioni di tessuto esaminati hanno avuti citologia positiva. MSP ha individuato quasi tutti i (26 di 28) tumori in anticipo inclusi nello studio.

Questa ricerca ed altri simili progetti nei Cairn sono stati permessi dall'Istituto di Ricerca Medica del Sorvegliante di Volo (FAMRI). Nell'emissione del 15 dicembre 2003 della Ricerca Sul Cancro Del giornale, i Cairn ed i suoi colleghi hanno dimostrato che il cancro del rene può essere individuato in urina. Questo lavoro è stato supportato da FAMRI e tramite la rete della ricerca di Individuazione Tempestiva di NSC (EDRN). Nel 2000, il laboratorio dei Cairn ha mostrato la capacità di diagnosticare il carcinoma della prostata in Urina (Cairn, ed altri Ricerche Sul Cancro Clinica 7, 2727-30, 2001).

La missione Del FAMRI è di patrocinare scientifico e la ricerca medica per l'individuazione tempestiva, la prevenzione, il trattamento e la maturazione delle malattie e delle condizioni mediche causate dall'esposizione al fumo di tabacco.

“Il supporto di FAMRI ha permesso che noi gettassimo un ponte sulla ricerca di scienza di base e sulla ricerca clinica,„ Cairn spiegati. “La ricerca Di Traduzione è critica da accelerare gli avanzamenti fatti nel laboratorio di scienza di base alla clinica in cui i pazienti possono avvantaggiarsi. Questo lavoro in particolare è stato permesso tramite la collaborazione vicina fra il miei laboratorio e clinici tali a Robert G. Uzzo, M.D., un chirurgo urologico all'Inseguimento di Fox.„

Il FAMRI è stato stabilito come conseguenza della causa di atto di classe A portata dai sorveglianti di volo dentro contro l'industria del tabacco. Il vestito ha cercato i danni per le malattie e le morti hanno causato ai sorveglianti di volo tramite l'esposizione al fumo di tabacco della seconda mano nelle cabine di linea aerea. Un regolamento è stato raggiunto che ha compreso l'istituzione delle fondamenta di ricerca medica senza scopo di lucro con il finanziamento dall'industria del tabacco di $300 milioni.

Il Fox Insegue il Centro del Cancro, uno dei primi centri completi del cancro della nazione designati dall'Istituto Nazionale contro il Cancro nel 1974, i comportamenti di base, clinici, la popolazione e la ricerca di traduzione; programmi della prevenzione, della rilevazione e del trattamento di cancro; e esagerare della comunità. Per ulteriori informazioni sulle attività dell'Inseguimento di Fox, visualizzi il sito Web del Centro a www.fccc.edu.