L'inquinamento uccide più di tre bambini di milion sotto l'età di cinque ogni anni

Intorno al mondo, l'aria e l'acqua inquinante ed altri rischi relativi all'ambiente uccidono più di tre bambini di milion sotto l'età di cinque ogni anni.

Mentre l'industrializzazione, la crescita di popolazione urbana, il mutamento climatico, l'uso aumentante dei prodotti chimici e la degradazione ambientale espongono i bambini ai rischi che erano unimagined alcune generazioni fa, è le vecchie e minacce di base in gran parte capite che sono ancora oggi responsabili dell'uccisione dei maggior parte bambini: fattori quali acqua pericolosa, mancanza di risanamento, malaria ed inquinamento atmosferico dell'interno.

Appena 10% della popolazione del mondo ha luogo al di sotto di cinque anni, eppure 40% delle cadute relative all'ambiente di carico di malattia sui bambini in questo gruppo d'età. Ciò è parzialmente perché ha un'più alta assunzione delle sostanze nocive relativamente al peso corporeo e parzialmente perché hanno meno resistenza e conoscenza per proteggersi.

Per illustrare l'impatto dell'ambiente sulla salubrità dei bambini, l'organizzazione mondiale della sanità (WHO) sta lanciando l'atlante mai visto della salute ambientale e dell'ambiente dei bambini. Presentato alla quarta conferenza europea di salubrità e dei ministri dell'ambiente a Budapest, l'Ungheria, questo libro riunisce un intervallo dei fatti circa gli effetti dei rischi ambientali alla nostra salubrità dei bambini, che, una volta catturata insieme, dipinge una maschera grafica dei rischi noi tutta la fronte di taglio e le ragioni per oltre tre milione morti annuali nel minorenne cinque dei bambini universalmente.1

“I bambini sono le vittime principali dei rischi ambientali. È inaccettabile da ogni punto di vista che i membri più vulnerabili di una società dovrebbero essere quei che paghino il prezzo le omissioni di proteggere la salubrità dai pericoli ambientali,„ hanno detto il Dott. Lee Jong-wook, Direttore Generale del WHO, in occasione del lancio.

La dichiarazione di millennio delle nazioni unite si rivolge ai governi per ridurre di due terzi del tasso di mortalità sotto--cinque da ora al 2015. Ciò può essere uno degli scopi più ambiziosi. “Questo è un servizio sveglia per noi e per il mondo. Il numero delle morti di bambino è in modo allarmante. Dipinge una misera maschera di negligenza. Dobbiamo affrontare fino alla realtà ed ora agire per lavorare verso un futuro sostenibile e più luminoso,„ ha detto il Dott. Kerstin Leitner, direttore generale aggiunto del WHO per sviluppo sostenibile e gli ambienti sani.

Illustrato estesamente, l'atlante dimostra chiaramente la fronte di taglio dei bambini di minacce dappertutto. Sottolinea l'impatto di povertà sulla salubrità dei bambini e gli sforzi stati necessari per affrontare i problemi ambientali. Egualmente discute la relazione, le interconnessioni e l'impatto dell'ambiente sulla salubrità dei nostri bambini. Mentre questa crisi non può essere trascurata e non richiede l'atto urgente, manifestazione di esempi di successo un modo in avanti affinchè il mondo si assicuri che i nostri bambini ereditino un pianeta più sicuro e un futuro più luminoso.

Salubrità e l'ambiente - alcuni fatti dell'atlante:

  • L'acqua sporca causa la diarrea, che uccide ogni anno 1,8 milione di persone stimato universalmente, 1,6 milioni di chi sono bambini sotto cinque. È egualmente responsabile di molte malattie compreso i vermi tifoidi ed intestinali del colera, di dissenteria, del verme di Guinea.

  • 86% di tutta l'acqua di scarico urbana in America Latina e nei Caraibi e 65% di tutta l'acqua di scarico in Asia, sono scaricati non trattato nei fiumi, nei laghi e negli oceani.

  • Il Gange da solo ha 1,1 milione litri di acque luride crude scaricati in ogni minuto, una figura sensazionale che considerano che un grammo di feci in acqua non trattata possa contenere 10 milione virus, un milione di batteri, cisti 1000 del parassita e le uova di cento vermi. Le malattie che risultano comprendono la diarrea, il colera, la dissenteria, il verme di Guinea e tifoide, i vermi intestinali ed il tracoma.

  • Quasi un milione di bambini muoiono ogni anno dalle malattie causate dall'interno di inquinamento atmosferico le loro proprie case. Più di 75% delle famiglie nella maggior parte diin asiatico e dei paesi africani cucini con i combustibili solidi, quale lo spreco di legno, dello sterco, del carbone o del ventriglio, che producono un fumo nero che, una volta inalato, può provocare, o peggiorano la polmonite ed altre infezioni respiratorie.