Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il cibo del pesce durante la gravidanza produce i bambini con il migliori linguaggio ed abilità di comunicazione

Un nuovo studio dei bambini in Bristol ha indicato che le donne che hanno mangiato regolarmente il pesce durante la gravidanza hanno avute bambini con il migliori linguaggio ed abilità di comunicazione dall'età di 18 mesi.

In U.S.A., le madri future sono state messe in guardia contro il cibo delle più di 12 once del pesce alla settimana a causa dell'effetto di avvelenamento di mercurio sul loro feto.

Ma i ricercatori hanno trovato che nel Regno Unito, in cui il mercurio livella in frutti di mare sia relativamente basso, i vantaggi del cibo del pesce nella moderazione hanno superato tutto il rischio in peso da contaminazione.

Julie Daniels università dagli Stati Uniti' di North Carolina a Chapel Hill ha analizzato le diete di 7.400 madri che fa parte dei bambini degli anni 90 aggettano, anche noto poichè lo studio longitudinale di Avon sui genitori e bambini (ALSPAC) basati all'università di Bristol. I suoi risultati sono pubblicati nell'ultima emissione dell'epidemiologia medica del giornale.

Sig.ra Daniels dice: “Il pesce è una sorgente di molte sostanze nutrienti che può essere utile durante la gravidanza come pure una sorgente degli agenti inquinanti quale mercurio metilico.

“Le indagini precedenti sull'assunzione del pesce relativamente al neurodevelopment hanno messo a fuoco su danno possibile dagli agenti inquinanti mentre i vantaggi di potenziale sono stati relativamente inesplorati.„

Le madri sono state chieste di registrare ogni quanto tempo hanno mangiato il pesce e che tipo, durante la gravidanza - e 70 per cento delle donne hanno detto che hanno mangiato almeno una volta alla settimana il pesce.

I ricercatori hanno studiato lo sviluppo conoscitivo dei bambini a 15 e 18 mesi, esaminanti le prove standard del linguaggio, della comprensione e delle abilità sociali.

In generale - lo studio ha trovato che c'era un collegamento sottile ma coerente fra il cibo del pesce durante la gravidanza e le valutazioni del test successive dei bambini, anche dopo registrare per ottenere i fattori quali l'età e la formazione della madre, se ha allattato e la qualità dell'ambiente familiare.

Il più grande effetto è stato veduto in una prova della comprensione dei bambini delle parole all'età di 15 mesi. I bambini di cui le madri hanno mangiato almeno il pesce hanno segnato una volta alla settimana 7 per cento superiore a quelli di cui le madri non hanno mangiato mai il pesce.

Lo stesso reticolo (sebbene di meno tracciato) è stato veduto nelle prove che misurano l'attività sociale e lo sviluppo del linguaggio. I punteggi inerenti allo sviluppo erano egualmente più alti fra i bambini che egualmente hanno mangiato almeno una volta alla settimana il pesce prima dei loro primi compleanni.

Gli scienziati egualmente hanno esaminato i cordoni ombelicali di 1.200 bambini per presenza di mercurio. I livelli globali erano bassi e mentre hanno trovato le più alte concentrazioni fra le donne che hanno mangiato il pesce, nessun collegamento sono stati trovati nelle prove inerenti allo sviluppo.

I ricercatori hanno notato un effetto di soglia: mentre c'era un vantaggio nel cibo del pesce nella moderazione - non c'era vantaggio nel cibo del un gran numero pesce.

Rapporti di sig.ra Daniels: “La relazione con lo neuro-sviluppo era più forte per quelle che mangiano il pesce fra una e tre volte alla settimana, senza l'assegno complementare nel cibo del pesce più spesso.

“Il consumo di pesce dalle donne incinte a questa frequenza (che è in media 4 once per servizi una - tre volte alla settimana) è entro il limite di 12 once del pesce che sono basse in mercurio consigliato dagli Stati Uniti Food and Drug Administration e l'ente per la salvaguardia dell'ambiente degli Stati Uniti a marzo.„

“Il bilanciamento fra i vantaggi del pesce e gli effetti contrari di contaminazione del mercurio relativamente allo neuro-sviluppo rimane poco chiaro per le popolazioni in cui i livelli elevati del mercurio sono.„

Peschi l'assunzione durante la gravidanza relativamente allo sviluppo conoscitivo iniziale della prole. Epidemiologia. Daniels JL, mp di Longnecker, Rowland COME, Golding J, gruppo di studio di ALSPAC.

L'assunzione del pesce durante la gravidanza ha il potenziale di migliorare lo sviluppo fetale perché è una buona sorgente degli acidi grassi di Omega della catena lunga e del ferro, che sono necessari per lo sviluppo e la funzione adeguati del sistema nervoso. Peschi, particolarmente pesce oleoso, è una sorgente dietetica degli acidi eicosapentanoici e docosaexanoici (DHA), che sono importanti nello sviluppo strutturale e funzionale del cervello in utero e con il primo anno dopo la nascita. La concentrazione di DHA in cervello fetale aumenta rapido durante gli ultimi tre mesi nell'utero.