Ci sono 9,8 milione superstiti del cancro negli Stati Uniti

Ci sono 9,8 milione superstiti del cancro negli Stati Uniti, secondo un nuovo rapporto rilasciato oggi dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e dall'istituto nazionale contro il cancro (NCI).

Un superstite del cancro è definito come chiunque che sia stato diagnosticato con cancro, a partire dalla diagnosi tramite il bilanciamento della sua vita. I risultati sono pubblicati nell'emissione del 25 giugno del rapporto settimanale della morbosità e della mortalità del CDC, “sopravvivenza del Cancro - Stati Uniti, 1971 - 2001.„

“Il Cancro è la seconda causa della morte principale negli Stati Uniti dopo la malattia di cuore. Il numero dei superstiti del cancro in questo paese è aumentato costantemente nel corso degli ultimi tre anni per tutti i cancri combinati. Invitare il numero dei superstiti per aumentare come i miglioramenti sono apportati nella rilevazione del cancro, trattamento e cura e come le età della popolazione,„ abbiamo detto segretario Tommy G. Thompson di HHS.

Il rapporto è stato prodotto dal NSC in società con il CDC. I dati di seguito e di incidenza usati autori dal programma della sorveglianza, dell'epidemiologia e dei risultati finali del NSC (SGOMBRO) per stimare prevalenza annuale del cancro - il numero della gente che vive dopo una diagnosi di cancro - e tendenze relative alla sopravvivenza del cancro.

La manifestazione di dati quello:

  • 64 per cento degli adulti di cui il cancro è diagnosticato oggi possono pensare vivere durante cinque anni;
  • I superstiti del cancro al seno compongono il più grande gruppo di superstiti del cancro (22 per cento) seguiti dai superstiti del carcinoma della prostata (17 per cento) e dai superstiti colorettali del cancro (11 per cento);
  • La maggior parte (61 per cento) dei superstiti del cancro è invecchiata 65 e più vecchio;
  • Stimato di ogni sei genti sopra l'età 65 è un superstite del cancro;
  • Settantanove per cento dei superstiti del cancro di infanzia vivranno cinque anni dopo la diagnosi e quasi 75 per cento vivranno 10 anni che seguono la diagnosi.

“I risultati in questo rapporto hanno implicazioni importanti per sia pubblico che i professionisti di salubrità. C'è un bisogno crescente promuovere la salubrità ed assicurare il benessere sociale, psicologico ed economico dei superstiti del cancro e delle loro famiglie. Nel passato, i programmi di salute pubblica concentrati su individuazione tempestiva e la prevenzione di cancro. Tuttavia, il fuoco ora si è espanto per comprendere la sopravvivenza del cancro, trasformante la ricerca di sopravvivenza in pratica e linee guida cliniche di sviluppo per fornire seguito e promozione della salute attenti ai superstiti,„ ha detto il Dott. Loria Pollack, ufficiale sanitario di CDC.

La divisione del CDC di prevenzione del cancro e di controllo sta supportando gli stati, tribù e le organizzazioni tribali per sviluppare e comprendere le priorità di sopravvivenza nel loro cancro completo gestiscono le pianificazioni. Il CDC egualmente sta funzionando con le organizzazioni nazionali per promuovere i programmi di istruzione, di formazione e della comunità che offrono i servizi ed il contributo ai superstiti del cancro.

In risposta al numero crescente dei superstiti del cancro negli Stati Uniti, molte organizzazioni sono comprese nelle emissioni di sopravvivenza. Recentemente, il CDC e le fondamenta di Lance Armstrong hanno rilasciato una pianificazione nazionale per la sopravvivenza del Cancro: Strategie d'avanzamento di salute pubblica. Inoltre, il Cancer Panel del Presidente e di NSC ha rilasciato un rapporto, vivente oltre il Cancro: Trovando un nuovo bilanciamento, più presto questo mese.

“Le emissioni affrontate dai superstiti del cancro comprendono il fisico medica e la salute mentale ottimali di mantenimento, impedendo l'inabilità e gli tardi-effetti relativi a cancro ed al suo trattamento ed assicurando benessere sociale ed economico per se stessi e la loro famiglia,„ ha detto il Dott. Julia Rowland, Direttore dell'ufficio della sopravvivenza del Cancro al NSC. Aggiunge, “il NSC prende questi fattori in considerazione quando la ricerca di conduzione da identificare, esamina ed impedisce o gestisce gli effetti contrari connessi con cancro. Stiamo lavorando per migliorare la qualità di vita dei superstiti.„

Per una copia dell'articolo di MMWR, il sito Web del CDC di visita a www.cdc.gov/cancer/survivorship/index.htm#plan (piano d'azione nazionale) e http://deainfo.nci.nih.gov/ADVISORY/pcp/pcp03-04rpt/Survivorship.pdf (rapporto del Cancer di Presidente).