Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nanogen ha registrato il brevetto affinchè una nuova tecnica individui le varianti genetiche

Nanogen, Inc., rivelatore dei prodotti diagnostici di punto-de-cura e molecolari, ha annunciato oggi che era no. pubblicato 6.753.148 di brevetto degli Stati Uniti, “i metodi e l'apparato per la rilevazione delle varianti utilizzare la base che impila,„ dall'ufficio di brevetto e di marchio di fabbrica degli Stati Uniti.

'Il brevetto 148 è una continuazione dei brevetti registrati a Nanogen che coprono i metodi e l'apparato che sono particolarmente utili per la rilevazione delle lunghezze varianti delle varianti genetiche.

Il brevetto riguarda l'applicazione della base che impila le tecnologie che usano i tipi specifici di oligonucleotidi, sia catturano che sondano gli oligonucleotidi, per legare e discriminare le sequenze dell'acido nucleico delle lunghezze differenti. Storicamente, le variazioni in acido nucleico ordina hanno dovuto essere individuate usando l'elettroforesi, un trattamento noioso ed a più gradi, determinare le dimensioni del frammento. Con questo nuovo e approccio novello, le varianti di sequenza dell'acido nucleico possono essere individuate tramite l'ibridazione ed essere incluse nei comitati di schiera di DNA/RNA. L'emissione del brevetto '148 amplia il portafoglio di proprietà intellettuale di Nanogen a 59 brevetti registrati in Stati Uniti.

Il nuovo brevetto descrive i metodi e l'apparato con cui gli oligonucleotidi della sonda e di bloccaggio sono usati per legare ad una sequenza dell'acido nucleico dell'obiettivo con conseguente posizioni possibili differenti dei nucleotidi terminali per sia il bloccaggio che per sondare gli oligonucleotidi. Le posizioni di questi nucleotidi terminali sono gestite dalla lunghezza della sequenza dell'obiettivo. Quando i nucleotidi terminali sono adiacenti, l'energia interna della base che impila gli aumenti, quindi aumentante la stabilità del complesso rispetto ai complessi formati con la stabilità più bassa, l'uno o l'altro perché le sequenze sono mal adattate o i nucleotidi terminali degli oligonucleotidi della sonda e di bloccaggio non è adiacente.

“L'uso delle tecnologie in questo indirizzo di brevetto la necessità per un approccio novello di discriminare fra le differenze di lunghezza delle varianti genetiche, un requisito di vasta applicazione dei microarrays,„ ha detto Howard C. Birndorf, presidente e direttore generale di Nanogen. “Continuiamo la nostra strategia di sviluppo della posizione della proprietà intellettuale di Nanogen per conservare il valore delle nostre tecnologie novelle e delle loro applicazioni potenziali.„