Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cause severe di sepsi intorno ad una in dieci morti del cancro ogni anno in U.S.A.

La sepsi severa, è una complicazione costosa in malati di cancro ospedalizzati che causano ogni anno intorno uno in dieci morti del cancro in U.S.A., secondo un articolo pubblicato oggi nella cura critica.

L'eccessiva risposta all'infezione in pazienti con sepsi severa danneggia gli organi critici quali i polmoni ed i reni.

Il Dott. Mark Williams ed i suoi colleghi da Eli Lilly & Co. a Indianapolis e la gestione del processo di salubrità, LLC, Pensilvania hanno usato i dati da sei stati di Stati Uniti per analizzare tutte le ospedalizzazioni nel 1999 e per stimare l'incidenza di sepsi severa in malati di cancro attraverso gli Stati Uniti ed il tasso di mortalità di pazienti che soffrono da entrambe le circostanze.

Quasi 5% dei malati di cancro che sono stati ospedalizzati nei sei stati sono stati trovati per avere sepsi severa. Una volta estrapolato al resto di U.S.A., questo corrisponde ad intorno 126.000 casi ogni anno.

I dati egualmente hanno indicato che i pazienti ospedalizzati con cancro e sepsi severa erano più di cinque volte probabili morire che i malati di cancro che non soffrono dalla sepsi severa. 37,8% dei pazienti con cancro e sepsi severa sono morto in ospedale rispetto a 7,2% dei pazienti con cancro ma nessuna sepsi severa. Ciò corrisponde alla morte di intorno 46.700 pazienti ogni anno.

“Il nostro studio dimostra la complicazione devastante delle infezioni severe in malati di cancro. Il miglioramento nel controllo di infezione, quali gli antibiotici presto appropriati, in questa popolazione potrebbe avere un impatto significativo sulla sopravvivenza globale del cancro,„ ha detto Williams.

I trattamenti del cancro e la presenza di tumori possono indurre i pazienti con cancro ad essere immunosuppressed. Ciò ostacola la loro capacità di combattere fuori l'infezione e li fa di più a rischio di sepsi severa che la popolazione in genere.

I malati di cancro erano generalmente quasi quattro volte probabili essere ospedalizzato con sepsi severa che la gente senza cancro. I pazienti che soffrono dal linfoma, dalla leucemia o da altri cancri di sangue erano ancor più suscettibili di sepsi severa che quelli che soffrono dal cancro di un organo solido.

I pazienti con un cancro di sangue erano 15 volte più probabili della persona media da soffrire da sepsi severa. Questa più alta tariffa corrisponde al fatto che questi pazienti sono probabili essere immunocompromised più severamente che i pazienti con altri moduli di cancro.

“Abbiamo trovato che la sepsi severa è una complicazione comune, micidiale e costosa in malati di cancro,„ scriviamo gli autori. “Questa complicazione è stata associata con quasi un aumento triplo nel tempo passato in ospedale. Stimiamo che i costi annuali dell'ospedale per questi pazienti superino annualmente US$3 miliardo„