Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Schiera della Cromatina una nuova tecnologia per l'esame del DNA

Una nuova tecnica per l'esame del DNA sta dando a scienziati una maschera più dettagliata di cui i geni hanno la tendenza per l'attivazione, offrente un nuovo strumento per la comprensione come i geni funzionano e possibilmente per la diagnostica della malattia.

La tecnologia, chiamata una schiera della cromatina, è stata sviluppata dai ricercatori al Centro Medico Sudoccidentale di UT a Dallas ed è descritta nell'emissione di Luglio della Ricerca del Genoma del giornale.

Il DNA, che contiene le istruzioni genetiche ha dovuto fare un essere umano o qualunque altra forma di vita, è una molecola lunga che è compressa strettamente in un nucleo delle cellule. I Vari pezzi di DNA stanno essendo costantemente compressi ed in espansione come i popolare di una fisarmonica poichè una cella risponde ai sui bisogni cambianti.

Quando il DNA si rilassa, o si espande, le proteine chiamate fattori di trascrizione accedono al codice genetico “colto„ le sue istruzioni per la fabbricazione della molecola chiamata RNA, che a sua volta fa altre proteine che espletano le funzioni essenziali della vita, dalla contrazione del muscolo e di risposta immunitaria al regolamento dell'ormone e del colesterolo.

Quando il DNA altamente è compresso, come una fisarmonica chiusa, non è come accessibile alle proteine della trascrizione e non può preparare il RNA, non ha detto il Garner “di Salto„ del Dott. Harold, il professor della biochimica e della medicina interna all'autore Sudoccidentale e senior di UT dello studio.

Facendo Uso della schiera della cromatina, i ricercatori Sudoccidentali di UT possono individuare la compattezza relativa di parecchi allungamenti di DNA per volta con molto di alta risoluzione, permettendoli di determinare quali geni hanno la tendenza per la preparazione del RNA. Hanno trovato quello per molti geni, ma non tutto, più aperto il DNA è, più il RNA è prodotto.

“I geni interessanti sono quei che non si comportino che questo modo,„ Dott. Garner ha detto.

Esattamente il che consolidamento di comandi ed espansione di DNA è ancora nell'ambito del dibattito scientifico. Nella loro serie di esperimenti seguente, il Dott. Garner ed il suo gruppo applicheranno le varie droghe - come quelli utilizzati nella terapia del cancro - alle celle per capire se e come queste droghe pregiudicano il consolidamento del DNA. Tali studi hanno potuto piombo alle terapie puntate su attivando i geni utili, o spegnebbi quei difettosi.

I ricercatori egualmente studieranno se determinati stati di espansione e del consolidamento potrebbero essere indicativi di cancro o di altre malattie.

“Il Nostro studio corrente descrive la tecnologia della piattaforma necessaria per provare a capire le più grandi domande,„ il Dott. Garner ha detto. “Il punto seguente comprenderà usando la tecnica per esaminare i tipi differenti di cellule tumorali per vedere se questo tipo di analisi potrebbe essere uno strumento diagnostico.„

Altre tecniche hanno essere usate per esaminare la compattezza di DNA, ma soltanto un piccolo pezzo di DNA per volta, ha detto Ryan Weil, un dottorando Sudoccidentale della biofisica di UT e l'autore principale dello studio. “Uno dei vantaggi della nostra schiera è che ordina attraverso i lotti dei pezzi di DNA e ci fornisce le informazioni su ogni segmento tutto d'un tratto.„

Corrente, gli scienziati determinano quali geni sono accesi, o espresso, in una cella estraendo RNA e misurando quanto sta producendo per ogni gene. Un microarray del RNA, o “il chip del gene,„ è la strumentazione standard utilizzata per misurare i livelli di espressione del RNA.

“Soltanto una piccola frazione di geni stanno preparando il RNA sufficiente da individuare con i microarrays del RNA,„ ha detto il Dott. Garner. “Molti dei geni che fanno le quantità molto piccole di RNA sono ciò nonostante molto importanti, ma essi scendono sotto la soglia di rilevazione per le tecniche correnti.„

La tecnica Sudoccidentale di UT permette che i ricercatori studino i geni che precedentemente non erano accessibili perché non c' era abbastanza RNA per effettuare una misura della loro attività.

“Possiamo ottenere le informazioni su un numero molto più grande dei geni ed indipendentemente da fatto che sono in uno stato in cui possono preparare il RNA, facendo uso di questa tecnica che usando i microarrays tradizionali del RNA,„ il Dott. Garner ha detto. “Questa tecnologia può dirci non solo se il DNA per un gene dato è presente o non, ma anche se è compresso o espanto e quindi ready per preparare il RNA.„

Il Sig. Weil ha detto, “Possiamo dire non appena che celle ora stanno facendo, ma che cosa potrebbero fare in futuro.„

http://www.swmed.edu/