Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I verdi di Senape, i cavoli, i broccoli, il cavolfiore ed i cavolini di Bruxelles contribuiscono a conservare le abilità conoscitive nelle donne di invecchiamento

I ricercatori della Facoltà di Medicina di Harvard hanno trovato che le donne che mangiano i lotti dei verdi di senape, i cavoli, i broccoli, il cavolfiore o i cavolini di Bruxelles nel medio evo hanno conservato più delle loro abilità conoscitive mentre hanno entrato nel loro 70s.

“Le Diete ricche di frutta e di verdure fanno diminuire la malattia cardiovascolare, forse dovuto le sostanze nutrienti quali gli antiossidanti e folico,„ ha detto l'autore Jae Hee Kang, Sc.D., della Facoltà di Medicina di Harvard. Kang ed i colleghi hanno valutato i partecipanti allo Studio di Salubrità degli Infermieri, che sta seguendo le diete e lo stato di salute di più di 13.000 donne dal 1972. I ricercatori hanno calcolato l'assunzione delle donne delle frutta e delle verdure fra 1984 e 1995 ed hanno correlato questi valori con la prestazione sulle prove della funzione conoscitiva effettuate fra 1995 e 2003, quando le donne erano nel loro 70s.

Il consumo Aumentato di frutta e di verdure, camice, non ha pregiudicato il declino globale in punteggi conoscitivi, se dovuto invecchiare o alcuni moduli di demenza. Tuttavia, i ricercatori hanno trovato che donne con il più alto consumo di legumi verdi e di verdure crocifere - sia alto in folato che antiossidanti quali i carotenoidi e la vitamina C - in diminuzione più di meno delle donne che hanno mangiato piccola di queste verdure.

“Questa differenza può approssimarsi a come essendo un - due anni più giovane in termini di invecchiamento conoscitivo,„ ha detto Kang. “Sebbene questa differenza possa essere modesta, se confermato da altri studi può avere un grande impatto nella diminuzione del carico di salute pubblica di demenza.„

La Demenza è una sindrome che consiste di una serie di sintomi che comprendono la perdita di memoria, di giudizio e di ragionamento e cambia nelle abilità dell'umore, di comportamento e di comunicazione. Morbo di Aalzheimer, il modulo più comune di demenza.

  • Il Morbo di Aalzheimer è un disordine degenerante del cervello che distrugge le cellule cerebrali vitali. Non è una parte normale di invecchiamento.
  • I sintomi del Morbo di Aalzheimer comprendono un inizio graduale e un calo continuo della memoria, i cambiamenti nel giudizio o nel ragionamento e un'incapacità eseguire le mansioni esperte.
  • Non c'è causa o maturazione conosciuta per il Morbo di Aalzheimer. Tuttavia, c'è farmaco per trattare alcuni dei sintomi.
  • Il Morbo di Aalzheimer può direzione gli adulti a tutta l'età, ma si presenta il più comunemente nella gente oltre 65.
  • Ci sono due moduli del Morbo di Aalzheimer: Dominante Autosomica Familiare (FAD), un modulo raro della malattia e lo Sporadico più comune.