Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sonda sensibile alla luce per aiutare il cancro al seno del punto di medici

Una sonda sensibile alla luce sta sviluppanda per aiutare medici a macchiare ogni anno il cancro al seno in alcune delle 70.000 donne americane di cui le malignità non riescono a rivelare nelle biopsie del ago di stampa.

La tecnologia egualmente tiene il potenziale di minimizzazione del trauma connesso con la procedura, in cui un ago cavo la larghezza di una matita è utilizzato per raccogliere i piccoli campioni di tessuto per provare.

Medici ora contano sui raggi x o sulle immagini di ultrasuono per guidare il ago di stampa all'area in questione. Possono prelevare dozzina campioni del tessuto per essere sicure che non mancano nulla. Eppure a volte fanno.

“Se siete nel punto sbagliato e non ottenete il cancro, quindi state concludendo basicamente che questa donna non ha una malattia che debba essere trattata,„ ha detto Nirmala Ramanujam, il Ph.D., assistente universitario di assistenza tecnica biomedica all'università di Wisconsin-Madison.

Le diagnosi sig.na si presentano ogni anno in altrettanto come 70.000 donne americane, ha detto. Altre 60.000 donne hanno biopsie di ripetizione perché i risultati iniziali sono inconcludenti.

Ramanujam, i dottorandi Carmalyn Lubawy e Changfang Zhu ed il radiologo Elizabeth Burnside, M.D., hanno sviluppato sottile, sonde di fibra ottica che possono essere infilate attraverso il canale vuoto di ago di stampa di biopsia al suo suggerimento. La sonda, insieme alle immagini di ultrasuono o dei raggi x, potrebbe assicurare che il ago di stampa di biopsia raggiungesse esattamente il suo obiettivo. Se riuscite, le sonde ottiche di Ramanujam hanno potuto essere usate come aggiunta alle biopsie standard.

La sonda emette l'indicatore luminoso alle lunghezze d'onda specifiche e poi raccoglie l'indicatore luminoso riflesso e la fluorescenza per l'analisi. Lo sguardo dei ricercatori a quanto indicatore luminoso è assorbito dal tessuto e reemitted come fluorescenza. Egualmente misurano quanto indicatore luminoso è sparso. Varie componenti del tessuto --- quali gli amminoacidi, le proteine, gli enzimi ed il sangue --- assorba e sparga l'indicatore luminoso nei modi specifici. I tumori interagiscono diversamente con indicatore luminoso che il tessuto normale fa.

La prova preliminare in 56 campioni di tessuto del petto da 37 donne ha indicato che l'analisi ottica ha identificato correttamente il cancro con più di 90 per cento di accuratezza. Ulteriore prova comincerà ad agosto su 250 pazienti. Il gruppo di ricerca ha regolato la sonda ottica in preparazione di nuovo studio ed ha estratto $1,2 milioni a favore della ricerca in corso dall'istituto nazionale contro il cancro e dall'istituto nazionale della rappresentazione e della bioingegneria biomediche.

Le sonde possono essere sistemate abbastanza leggermente alla misura attraverso un ago di stampa più piccolo dell'unità corrente di biopsia 1/4-inch. Ciò renderebbe l'intera procedura meno dilagante. Ramanujam egualmente ha semplificato l'analisi con attenzione diminuendo il numero delle lunghezze d'onda leggere state necessarie per fare una diagnosi.

“Minimizzare il numero delle lunghezze d'onda analizzate è clinicamente vantaggiosa perché presta la velocità al trattamento e dovrebbe richiedere uno strumento meno complesso e più economico,„ il gruppo di Ramanujam riferito in un'emissione recente degli annali del giornale di oncologia chirurgica.

Ramanujam ha ricevuto una ricerca tecnica biomedica delle fondamenta di Whitaker Grant nel 2001 per la ricerca in questa area.

Il cancro al seno è il tipo più comune di cancro fra le donne americane, secondo l'associazione del cancro americana, con quasi 40.000 donne che soccombono alla malattia su base annua. Mentre quasi 216.000 donne e 1.500 uomini impareranno che hanno cancro al seno nel 2004, molte non sono informate che la radioterapia è una pietra angolare del trattamento di cancro al seno.