Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Riferisca sugli effetti di sanità di alimento geneticamente costruito

Alan McHughen, un'università di California, riva del fiume, biotecnologo e genetista nel dipartimento della botanica e delle agronomia è un membro di un comitato che ha pubblicato un rapporto oggi che raccomanda come le agenzie dovrebbero regolamentare gli alimenti geneticamente costruiti per evitare i problemi sanitari di sanità non intenzionali.

Il rapporto, nominato sicurezza degli alimenti geneticamente costruiti: Gli approcci a valutare gli effetti sulla salute non intenzionali sono stati rilasciati dall'istituto di medicina del Consiglio nazionale delle ricerche delle accademie nazionali.

Il rapporto offre al governo federale una guida per la determinazione del quale geneticamente ha costruito gli alimenti richiede le valutazioni più estese della sicurezza. Il rapporto egualmente paragona i rischi sanitari potenziali di alimenti geneticamente costruiti agli alimenti modificati in altri modi.

Alcune delle osservazioni di McHughen in seguito alla sua partecipazione alla progettazione del rapporto includono quanto segue:

  • Per forse la prima volta, i rischi geneticamente di organizzazione direttamente sono stati confrontati ai rischi di altri moduli dell'alterazione genetica utilizzati nel produrre gli alimenti.
  • Gli effetti sulla salute avversi dall'ingegneria genetica non sono stati documentati nella popolazione umana.
  • L'ingegneria genetica non è un trattamento inerentemente pericoloso.
  • I tentativi di valutare la sicurezza alimentare basata solamente sul metodo di allevamento sono “scientifico ingiustificati.„ L'ingegneria genetica non dovrebbe essere il grilletto per la svista regolatrice.
  • Un nuovo alimento geneticamente modificato di cui la composizione è molto simile ad una versione convenzionale comunemente usata può autorizzare poca o nessuna valutazione supplementare della sicurezza.

McHughen è l'autore del canestro del picnic di Pandora: Il potenziale ed i rischi degli alimenti geneticamente modificati, pubblicati nel 2000 dalla stampa dell'università di Oxford. Un genetista molecolare, un educatore del settore pubblico, uno scienziato e un avvocato di consumatore, McHughen ha contribuito a sviluppare gli Stati Uniti ed i regolamenti canadesi che riguardano la versione ambientale degli impianti di tratti novelli. Egualmente è servito sull'Accademia delle Scienze e sull'organizzazione nazionali recenti per i comitati dello sviluppo e della cooperazione economica che studiano gli effetti sulla salute ed ambientali degli organismi geneticamente modificati.

Come avvocato di consumatore e dell'educatore, aiuta gli non scienziati a capire gli impatti di salubrità ed ambientali sia dei metodi moderni che tradizionali di produzione alimentare. Suo assegna il libro d'estrazione, canestro del picnic di Pandora: Il potenziale ed i rischi degli alimenti chiaramente geneticamente modificati, usi, a linguaggio adatto a consumatore esplodere i miti ed esplorare i rischi genuini di tecnologia del GM.