Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Connessione fra inquinamento atmosferico e la malattia cardiovascolare

I ricercatori all'università di Washington dirigeranno il più grande studio sul suo genere per esplorare la connessione fra inquinamento atmosferico e la causa della morte di no. 1 negli Stati Uniti: malattia cardiovascolare.

“Stiamo andando esaminare le domande vitali alla nostra comprensione degli effetti sulla salute di inquinamento atmosferico e malattia cardiovascolare,„ ha detto il Dott. Joel Kaufman, ricercatore principale sul progetto e professore associato nel dipartimento delle scienze di salute sul lavoro ed ambientali nel banco di UW della salute pubblica e della medicina di comunità.

“C'è molto eppure essere capito circa che cosa spiega la malattia cardiovascolare oltre ai fattori conosciuti come ricco in colesterolo, ipertensione ed il diabete. Ci sono ancora molte variazioni non spiegate in chi ottiene la malattia di cuore e quando la ottengono. Alcuna della spiegazione è probabile venire dallo studio dei fattori ambientali,„ Kaufman ha detto. “Speriamo che questo studio realmente definisca il contributo di inquinamento atmosferico polverizzato alla malattia cardiovascolare.„

La concessione $30 milioni sarà costituita un fondo per in 10 anni dall'ente per la salvaguardia dell'ambiente degli Stati Uniti (vedi per favore il comunicato stampa del tambuccio).

“Abbiamo una strategia nazionale per migliorare drammaticamente la qualità dell'aria dell'America,„ ha detto l'amministratore Mike Leavitt di EPA. “Una componente importante di questa strategia è di migliorare la nostra comprensione dei rischi sanitari dall'esposizione a lungo termine ad inquinamento polverizzato, specialmente poichè si riferisce alla coronaropatia, la causa della morte principale nel nostro paese.„

Ciò è il primo studio di gruppo futuro principale destinato per esaminare gli impatti cronici dell'esposizione a lungo termine ad inquinamento atmosferico su salubrità cardiovascolare. Lo studio esaminerà entrambe le misure infracliniche di aterosclerosi -- dall'ultrasuono delle arterie carotiche e della scansione di CT delle arterie coronarie -- così come gli eventi cardiovascolari clinici quali gli attacchi di cuore ed i colpi. L'esposizione ad inquinamento atmosferico sarà calcolata facendo uso delle misure avanzate dai videi in parecchie comunità e dai questionari dagli oggetti.

I partecipanti saranno seguiti per 10 anni. Circa 8,700 persone sarà reclutato in nove comunità la California, l'Illinois, New York, North Carolina, Maryland e nel Minnesota. Molte della gente preveduta di partecipare già sono iscritte ad altri studi su salubrità cardiovascolare.

Studi priori che l'inquinamento e la malattia cardiovascolare inclusi originalmente sono stati destinati per studiare altri fattori. O non originalmente sono stati destinati per studiare la malattia di cuore o non originalmente progettato per studiare inquinamento atmosferico, Kaufman ha detto. Per esempio, gli studi precedenti hanno messo a fuoco sullo studio dell'effetto di inquinamento atmosferico sull'apparato respiratorio o su cancro, con gli effetti cardiovascolari studia come elemento secondario.

Ma malgrado le loro imperfezioni, questi studi priori mostrano abbastanza di un effetto che autorizza chiaramente l'atto nazionale limitare le esposizioni e condurre l'indagine successiva, Kaufman ha detto. I risultati dal nuovo studio dovrebbero anche formare le fondamenta molto costanti per le azioni più appropriate di salute pubblica, compreso la regolamentazione del governo di qualità dell'aria.

“Potreste esaminare quegli studi precedenti e dirla è semplice quanto “non dovremmo appena avere meno inquinamento? “In un certo senso è realmente quella semplice -- e la prova scientifica corrente è abbastanza chiara da agire per aria più pulita. Ma qualche gente ha sollevato le questioni circa se l'esistenza studia realmente il modulo una base scientifica abbastanza forte regolamentare contro inquinamento. Questo studio è destinato per rispondere a quelle domande,„ Kaufman ha detto.

Lo studio sarà basato al UW a Seattle e comprenderà la facoltà dai dipartimenti di UW delle scienze di salute sul lavoro ed ambientali, della biostatistica e dell'epidemiologia nel banco della salute pubblica e medicina di comunità come pure dei dipartimenti di medicina, delle statistiche, della geografia e dell'assistenza tecnica civile ed ambientale.

Le istituzioni di collaborazione comprendono l'università di California, Los Angeles; Columbia University; Northwestern University; Università di Minnesota; Johns Hopkins; Foresta di risveglio; Università di Vermont; Ciuffo-Nuovo centro medico dell'Inghilterra; e l'università del Michigan.

Kaufman, un medico di partecipazione nella medicina interna, è egualmente Direttore del programma professionale ed ambientale di UW della medicina, del professore associato di medicina e di un professore associato dell'aggiunta dell'epidemiologia. Kaufman è un ricercatore del membro del banco del centro di ricerca di nord-ovest esistente del EPA della sanità pubblica per inquinamento atmosferico e salubrità polverizzati. Il nuovo studio è sviluppato sulle fondamenta degli istituti nazionali dello studio Multi-Etnico della salubrità sullo studio di aterosclerosi (MESA), di cui il centro di coordinazione è diretto dal Dott. Richard Kronmal del dipartimento del banco della biostatistica.

I 6.600 partecipanti corrente coinvolgere nello studio di MESA si avvicineranno a per assunzione in questo nuovo studio. Alcuni nuovi oggetti egualmente saranno reclutati nelle comunità specifiche nella California ed in New York. Il metodo di reclutamento non è stato annunciato.

Lo studio potrà considerare le informazioni dietetiche, la cronologia di salubrità della famiglia, il tabagismo, l'esposizione a tabacco di seconda mano ed altri fattori conosciuti o ha sospettato relativo alla malattia cardiovascolare.

Una delle debolezze degli studi più precedenti era che i loro ricercatori potrebbero presupporre soltanto che ognuno in una città particolare ha la stessa esposizione ad inquinamento, Kaufman ha detto. Infatti, quello non è vero. Le esposizioni variano all'interno di un'area metropolitana. L'inquinamento varia in una comunità secondo tali variabili come la direzione del vento, le funzionalità geografiche e la vicinanza delle strade principali o di altre sorgenti di inquinamento. Lo studio utilizzerà i videi attuali di qualità dell'aria nelle città allo studio, ma egualmente usa le nuove reti di sorveglianza per caratterizzare le esposizioni di inquinamento atmosferico giù al livello della vicinanza. I ricercatori useranno un numero limitato della casa e perfino dei videi personali per valutare le esposizioni dell'inquinamento dei partecipanti. Per esempio, i ricercatori verificheranno le esposizioni mettendo i videi fuori delle case di circa 3.600 partecipanti in certi periodi.

Il nuovo studio farà gli sforzi senza precedenti per segnare le esposizioni con esattezza di inquinamento atmosferico della gente addetta allo studio. I ricercatori esamineranno i partecipanti di quanto tempo spenda l'esterno in varie attività durante tutta la giornata e come quel pregiudica le loro esposizioni.

Impiegando i metodi scientifici avanzati, questo studio provocherà una somma enorme di nuove informazioni sugli effetti di inquinamento atmosferico e contribuisce agli sforzi per impedire la malattia di cuore in futuro, i ricercatori spera.