Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Genitori, anni dell'adolescenza sottovalutanti peso

Gli adolescenti obesi ed i loro genitori sottovalutano spesso il loro peso, facente li meno probabilmente per cercare la guida o adottare uno stile di vita più sano, uno studio della RMIT University ha trovato.

Lo studente Leah Brennan di PhD, del banco di RMIT delle scienze di salubrità, ha condotto la ricerca che ha trovato che i genitori e gli adolescenti non possono classificare correttamente peso degli adolescenti'.

Lo studio, la misura e la percezione del peso eccessivo e dell'obesità in adolescenti, sono stati condotti su 63 adolescenti di peso eccessivo invecchiati 12 - 19 anni. Facendo uso dei calcoli internazionali (BMI) dell'indice di massa corporea, 17,5 per cento degli adolescenti partecipanti erano di peso eccessivo e 82,5 per cento obesi. Lo studio ha mostrato quel 72 per cento agli adolescenti obesi e 63 per cento dei loro genitori ha pensato che fossero di peso eccessivo invece di obeso.

“I programmi di prevenzione e di intervento sono improbabili da essere efficaci se le persone non riconoscono che sono al rischio,„ sig.ra Brennan dicessero.

Coloro che ha sottovalutato il loro peso erano meno probabili iniziare l'attività fisica e l'abittudine alimentara cambiano, ha detto.

Sig.ra Brennan ha detto che le tariffe stanti in rialzo del peso eccessivo e dell'obesità, l'intrattabilità di questi termini nell'età adulta e le conseguenze fisiche e psicosociali negative associate hanno evidenziato l'esigenza di individuazione tempestiva ed il trattamento degli adolescenti di peso eccessivo e dell'obesità.

“L'identificazione accurata del peso eccessivo e dell'obesità adolescenti è essenziale per individuazione tempestiva, prevenzione e trattamento,„ sig.ra Brennan ha detto.

“Tuttavia, la ricerca indica che molti adolescenti, genitori e professionisti del settore medico-sanitario non possono identificare correttamente lo stato adolescente del peso.„

Sig.ra Brennan ha detto che i risultati hanno evidenziato la preoccupazione che il peso eccessivo e l'obesità ora sono così comuni che fanno normalizzarsi il ` diventato'.

Lo studio ha dimostrato l'esigenza della misura aumentata, feedback e istruzione pubblica per quanto riguarda il peso corporeo di autorità competente, ha detto.

Per più informazioni contatti prego:
Leah Brennan 0419 884 956;
Affari pubblici di RMIT (03) 9925 2807