Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I Medici oggi eseguono più colonoscopie che necessarie

Uno studio di Uc Davis indica che i medici oggi sembrano eseguire più colonoscopie che i gruppi di esperti reputano necessari.

Una colonoscopia permette uno sguardo del medico dentro l'intero intestino crasso, dalla parte più bassa, il retto, tutto il modo su attraverso il colon al più inferiore dell'intestino tenue. La procedura è seguita per cercare i segni in anticipo di cancro nel colon e nel retto. Egualmente è usata per diagnosticare le cause dei cambiamenti non spiegati nelle abitudini delle viscere. La Colonoscopia permette al medico di vedere il tessuto infiammato, le crescite anormali, le ulcere e lo spurgo.

Le colonoscopie di Sorveglianza sono eseguite per riflettere i pazienti dopo che hanno fatte rimuovere un polipo colorettale precanceroso o cancerogeno. La colonoscopia di Sorveglianza è fatta più frequentemente della colonoscopia della selezione, che è usata per individuazione tempestiva di cancro colorettale.

I risultati potrebbero pregiudicare i 20 per cento stimati - 30 per cento delle età 50 degli Americani e più vecchio chi avranno un polipo rimosso come conseguenza della selezione di tumore del colon, una popolazione di circa 12 - 18 milione di persone.

“Crediamo che la colonoscopia possa essere una procedura di salvataggio, ma non dovrebbe essere fatta più spesso di necessario,„ dice Pauline Mysliwiec (MISH-LEE-VEE-ITZ), autore principale dello studio e un assistente universitario della gastroenterologia alla Scuola di Medicina ed al Centro Medico di Uc Davis. “Quando ha usato inadeguato, sforza le risorse di sanità e mette i pazienti al rischio inutile.„

I gruppi di esperti hanno pubblicato le linee guida per quanto riguarda la frequenza della colonoscopia di sorveglianza. Nessuno delle linee guida richiede sorveglianza dopo rimozione di un polipo hyperplastic, una crescita benigna non creduta per diventare cancerogena. Le linee guida raccomandano la colonoscopia di sorveglianza, tipicamente ogni tre - cinque anni, dopo rimozione dei polipi conosciuti come gli adenomi, che possono svilupparsi in cancro.

Nel loro nuovo studio, Mysliwiec ed i suoi colleghi all'Istituto Nazionale contro il Cancro hanno esaminato nel 1999 un campione nazionalmente rappresentativo dei gastroenterologi e chirurghi generali, le specialità che eseguono la maggior parte delle colonoscopie, e 2000.

Hanno trovato che 24 per cento dei gastroenterologi e 54 per cento dei chirurghi generali esaminati hanno raccomandato la colonoscopia di sorveglianza per un piccolo, polipo hyperplastic. Per i pazienti con un piccolo, adenoma a basso rischio, molti dei medici studiati ha raccomandato più spesso la sorveglianza ogni tre anni, o persino.

“Una Certa colonoscopia di sorveglianza sembra essere eseguita inadeguato ed al di sopra alle delle linee guida basate a prova, specialmente per i polipi hyperplastic e le lesioni a basso rischio,„ gli autori concludono.

“Esageri delle tasse di colonoscopia il sistema sanitario e può compromettere la qualità dell'assistenza,„ gli autori aggiungono. “I Molti tempi di attesa di parecchi mesi già stanno presentando in alcune parti del paese e potrebbero significare l'accesso diminuito per i pazienti sintomatici e quelli con i mezzi limitati.„

Mentre l'istruzione pubblica aumenta la domanda per e l'uso di selezione colorettale negli Stati Uniti, l'allocazione adeguata delle risorse di colonoscopia diventa più critica, note di Mysliwiec.

“Speriamo che i nostri risultati causino l'esame più vicino delle pratiche in vigore e promuovere utilizzazione più efficace delle risorse e cura paziente,„ dice. Nel frattempo, raccomanda che i pazienti parlino con i loro medici circa il programma appropriato di sorveglianza per loro.

“Abbiamo l'opportunità di migliorare la cura paziente ed evitare sovra-caricare il sistema sanitario,„ dice. “L'Implementazione delle linee guida cliniche per quanto riguarda l'uso della colonoscopia post--polypectomy di sorveglianza può contribuire ad assicurare questa.„

Il costo di una colonoscopia negli Stati Uniti varia da circa $1.500 - $1.700, secondo i rapporti recenti nella letteratura medica.

La colonoscopia della Selezione non è stata esaminata nello studio. L'Associazione del Cancro Americana raccomanda una colonoscopia della selezione ogni 10 anni per gli uomini di medio-rischio e le donne invecchiano 50 e più vecchio, come una di parecchie strategie di individuazione tempestiva. (Linee guida di ACS fissate See).

“La Selezione per il cancro colorettale è estremamente importante,„ Mysliwiec sottolinea. “Poiché l'individuazione tempestiva fa una differenza critica, è ancor più importante che facciamo che cosa possiamo promuovere l'uso ottimale delle risorse di colonoscopia.„

I 147.000 Americani stimati saranno diagnosticati con cancro colorettale questo anno, secondo l'Associazione del Cancro Americana. Quasi 57.000 moriranno dalla malattia.

Il Centro del Cancro di Uc Davis è il solo Cancro Nazionale Istituto-Designato centro del cancro fra San Francisco e Portland, Oregon ed è allineato dalle Notizie degli Stati Uniti & dal Rapporto del Mondo come uno dei centri di trattamento del cancro del principale 50 della nazione.

http://www.ucdmc.ucdavis.edu/