Nel servizio di sistemi informativi ospedalieri europeo spezzettato, i venditori stabiliti presentano un vantaggio distinto

Nel servizio di sistemi informativi ospedalieri europeo altamente (HIS) spezzettato, i venditori stabiliti tendono a presentare un vantaggio distinto dovuto le forti relazioni che si sono formati con le caselle dei gruppi del fornitore che continuano ad utilizzare i loro sistemi legacy. Molti di questi fornitori non fanno tenere i fondi per migliorare ai sistemi più specializzati.

I nuovi venditori quindi stanno trovandolo estremamente difficile attraversare le barriere e raggiungere i clienti potenziali. Mentre alcuni venditori solidi hanno tentato di affrontare questa emissione tramite l'itinerario di acquisizioni, il fatto che i clienti danno la preferenza alle vecchie relazioni sta fungendo da blocco stradale in molti casi. Ciò è forse una delle sfide più significative che affrontano oggi i SUOI venditori in Europa.

Per sormontare questa sfida, i venditori dovranno fornire la prova coercitiva mediante gli esempi di successo. Egualmente dovranno offrire la fissazione dei prezzi non Xerox e convincere simultaneamente i clienti futuri circa l'esigenza di funzionalità avanzata nei loro sistemi.

Anche supponendo i bilanci dei clienti permettali di fare gli aggiornamenti costosi, l'unità per integrare i nuovi moduli con i sistemi attuali è probabile favorire i venditori che possono offrire le soluzioni integrate di sanità l'IT con i registri stabiliti. Infatti, i venditori che recentemente snagged i contratti stanno rend contoere quanto altamente i clienti stimano tali soluzioni che possono anche garantire un ciclo di vita del profilato.

“Dato gli alti costi SUO, dei clienti principianti e di nuovi centri medici è entusiasta di approvvigionamento dei sistemi avanzati che hanno avanzato le capacità e le funzioni per supportare per molti anni i loro bisogni,„ l'analista industriale Siddarth Saha di osservazioni da Frost & Sullivan. “Questa è probabile essere una sfida critica, particolarmente per i più piccoli venditori che tendono ad imballare e vendere una miscela varia dei sottosistemi.„

Le allocazioni di bilancio basse sono un altro ostacolo nell'assorbimento di SUO. Tradizionalmente, i bilanci europei di sanità hanno dato la meno importanza all'IT ed hanno dato la priorità ai miglioramenti generali diagnostici di acquisizione della strumentazione e dell'infrastruttura invece. Ulteriormente, con il settore pubblico che è il fornitore di cure mediche principale e quindi il più grande compratore di SUO, venditori devono contendersi spesso con le procedure burocratiche e che richiede tempo che possono ostacolare approvazione aumentata.

Di nuovo, sarà una priorità urgente affinchè i SUOI venditori convinca i servizi sanitari circa la necessità urgente restare all'altezza gli ultimi sviluppi tecnologici.

Nonostante queste sfide, il futuro dell'europeo che il SUO servizio sta promettendo. Il servizio è aggettato per coltivare nel 2010 da USD 3.131,0 milioni nel 2003 ad USD 6.343,0 milioni, soprattutto guidato tramite l'entrata in vigore attiva dei sistemi informativi clinici dell'ospedale nei servizi europei importanti quali il Regno Unito, la Germania e la Francia.

La prova aumentante del costo degli errori medici e delle inefficienze nella consegna di sanità egualmente si pensa che contribuisca alla crescita del mercato. Le preoccupazioni circa la sicurezza come pure la protezione dei dati pazienti sono sull'aumento, inducente i fornitori a cercare i sistemi di informazione che hanno capacità specifiche per attenuare tali errori e per eliminare le inefficienze.

Ulteriormente, le iniziative importanti quale il programma nazionale (NHS) del servizio nazionale sanitario per Information Technology (NPfIT) e l'iniziativa di e-Salubrità propagata dalla Commissione Europea sono probabili andare un modo lungo nei tassi di accrescimento d'amplificazione di SUO.

Le misure catturate da NHS per cominciare il servizio elettronico di prenotazione, il servizio diprescrizione e un programma integrato delle registrazioni di cura provano chiaramente il suo impegno nei sistemi amministrativi e clinici integrati messa in opera nelle organizzazioni della consegna di sanità. Questo slancio politico può compitare soltanto le buone notizie per i SUOI venditori, dato che più di 75 per cento dei gruppi del fornitore fanno parte del campo del settore pubblico.

In particolare, il segmento clinico del SUO servizio è probabile fornire la maggior parte delle opportunità della crescita ai venditori. Ciò è perché l'industria di sanità sempre più sta contando su sistemi di supporto alle decisioni clinici per consegnare le redditività tanto necessarie, per aumentare la qualità e migliorare i flussi di lavoro clinici. Stimato nel 2003 ad USD 1.892,0 milioni, questo segmento è aggettato per svilupparsi ad un tasso di crescita annuale composto di 12,3 per cento fra 2003 e 2010.

Alcuni dei sistemi clinici che generano il grande interesse comprendono l'archiviatura di maschera ed i sistemi di comunicazione (PACS), i sistemi di informazione della radiologia (RIS), le cartelle sanitarie elettroniche (EMR) ed i sistemi computerizzati dell'immissione di ordini (CPOE) del medico.

“Con la tendenza verso la sanità integrata, i sistemi clinici quale il EMR sono collocati per svolgere un ruolo fondamentale nel raggiungimento della continuità di cura preveduta,„ dice il sig. Saha. “Inoltre, c'è una tendenza crescente dell'industria verso il miglioramento dei cicli del reddito di sanità come risultato di automazione clinica invece di contare soltanto sui moduli finanziari. Questi fattori stanno determinando la crescita del servizio di sistemi clinico dell'ospedale.„