60 per cento della gente con il morbo di Crohn hanno richiesto la chirurgia nei cinque anni scorsi

Secondo i risultati rilasciati oggi dalla più nuova indagine della gente con il morbo di Crohn, “dalle voci di Crohn,„ da 60 per cento della gente con Crohn, fra le età di 18 e di 34, sono stati ospedalizzati nei due anni ultimi e più mezzo hanno richiesto la chirurgia nei cinque anni scorsi. Tuttavia, più della metà della gente esaminata ancora trovano che i loro datori di lavoro, famiglie ed amici sottovalutano l'effetto della malattia sulle loro vite quotidiane.

L'indagine, eseguita tramite ricerca di Manhattan a nome del Crohn & delle fondamenta di colite dell'America (CCFA) e la coalizione nazionale di malattia digestiva (DDNC) e promossa da Centocor, Inc., anche rivelatrice come i sintomi di Crohn, compreso diarrea imprevedibile e persistente, febbre e dolore addominale severo, urtano il benessere fisico, sociale ed emozionale della gente con la malattia. Un'sotto-analisi di quelle esaminate messo a fuoco specificamente sul segmento adulto della generazione Y (età 18 - 27) come pure le relazioni di famiglia e le emissioni del posto di lavoro e fornisce la nuova e comprensione completa nella natura debilitante del morbo di Crohn.

Sfide della diagnosi molte della gente esaminata con Crohn riferito che ha richiesto più di tre anni per ottenere la diagnosi adeguata e che hanno dovuto visualizzare più di un medico - ed in alcuni casi più di cinque medici - da ottenere diagnosticato correttamente. Quasi metà dell'ottenere anche riferito esaminato la gente mal diagnosticato e trattato per altre circostanze prima della diagnostica con il morbo di Crohn.

“Dopo avere visualizzato il medico ed avere subito parecchie analisi del sangue e una colonoscopia, sono stato mal diagnosticato con colite ulcerosa. Sono morto dalla voglia di un trattamento che avrebbe aiutato me perché i miei sintomi stavano catturando un tributo intenso sulla mia vita quotidiana e le attività normali che la I goduta di una volta era limitata a causa di dolore e di disagio,„ ha detto Kimberly Morgan-Waugh, R.N. ed il paziente di Crohn. “Ora che ho ricevuto una diagnosi accurata e un trattamento adeguato, posso catturare la cura di mio figlio e riprendere il mio stile di vita attivo che è stato messo sulla tenuta a causa del miei dolore e necessità costante essere vicino ad un bagno.„

Se diagnosticato presto ed esattamente e trattato giustamente, molta gente con la latta di Crohn efficacemente gestisce i loro sintomi.

I risultati rivelano l'effetto principale in posto di lavoro basato sull'indagine della gente con Crohn, è stimato che l'impatto di produttività persa per i datori di lavoro dovuto il morbo di Crohn potrebbe essere alto quanto $1,3 miliardo all'anno. L'impatto stimato su produttività considera il più di 500,000 persone con Crohn e l'individuazione che 45 per cento di quella gente abbiano mancato in media i 25,8 giorni di lavoro all'anno.

“Mentre la maggior parte dei datori di lavoro solitamente sono informati del morbo di Crohn degli impiegati, è di importanza fondamentale affinchè loro impari come l'impiegato deve gestire i loro bisogni nel posto di lavoro,„ ha detto Rodger L. De Rosa, il presidente e direttore generale, CCFA. “Se la gente con la latta di Crohn istruisce il loro datore di lavoro e l'altra gente nelle loro vite circa la natura della malattia, li permetterà di funzionare più naturalmente, malgrado i loro sintomi.„

I risultati rivelano l'effetto principale sul segmento adulto dei risultati di indagine della generazione Y fra il segmento adulto della generazione Y, una generazione che contempla le relazioni e le scelte per il futuro, trovate che il morbo di Crohn ha avuto un impatto su virtualmente tutti gli aspetti delle loro vite. Infatti, circa 1 su 5 dichiaranti nel segmento adulto della generazione Y non solo ha riferito che le influenze di Crohn le loro relazioni con i datori di lavoro, amici, membri della famiglia ed il grande pubblico, ma anche limitato il loro desiderio fin qui e fiducia di perseguire l'istruzione superiore.

“La gente con Crohn nel segmento adulto di necessità della generazione Y di essere azione capace gli aspetti della loro malattia con gli amici, le famiglie ed i datori di lavoro in modo dalla gente nelle loro vite sono informati e possono occuparsi delle situazioni riferite della salubrità di Crohn potenziale,„ ha detto il romano di JIM, Direttore dell'avvocatura, DDNC. “Soltanto circa 20 per cento di quelli feltro esaminato che i loro amici erano bene informati circa la malattia.„

I risultati rivelano l'effetto principale sulle famiglie i sintomi altamente ingombranti e spesso debilitanti di impatto del morbo di Crohn non solo la persona, ma possono anche essere perturbatori alla famiglia ed alle relazioni nuziali. Oltre 93 per cento della gente con la relazione di Crohn la malattia ha un impatto sul loro benessere emozionale globale, con più della metà di tutta la sensibilità esaminata la gente come se abbiano avuto bisogno della guida con i bisogni sistematici dovuto gli effetti della malattia.

“Il limite della latta di Crohn la capacità di una persona di mangiare che cosa vogliono, si impegnano nelle attività fisiche, nelle vacanze di pianificazione e negli scatti di fine settimana ed abbassa il loro desiderio per la crescita professionale,„ ha detto Gary Lichtenstein, il MD, Direttore, il centro della malattia di viscere infiammatoria, scuola di medicina dell'università della Pennsylvania. “Le famiglie possono essere più complementari se sono istruite circa i sintomi e l'impatto della malattia. Con una famiglia bene informata, qualcuno con esperienza della latta di Crohn una migliore qualità di vita.„

Riferisca che le metodologie “le voci dei risultati dell'indagine di Crohn„ erano risolute con la ricerca condotta con i 1.000 pazienti di Crohn. La popolazione è stata esaminata interamente e più ulteriormente sotto-è stata segmentata nelle seguenti fasce d'età: 18 - 34 anni, 35 - 54 anni ed anni 55+. Il margine di errore era +/--3,1 le percentuali all'intervallo di confidenza di 95 per cento.

Circa il morbo di Crohn del morbo di Crohn è una malattia cronica che causa l'infiammazione del tratto gastrointestinale, tipicamente con conseguente sintomi quali diarrea, febbre, dolore addominale e perdita di peso. Sebbene possa interessare qualsiasi settore del tratto gastrointestinale dalla bocca all'ano, pregiudica il più comunemente l'intestino tenue e/o il colon. Più di 500.000 Americani soffrono da questo disordine gastrointestinale che comincia tipicamente nell'infanzia recente o nell'età adulta iniziale.