Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Efficacia del gingko per trattare demenza iniziale

I ricercatori a Londra devono esplorare l'efficacia del gingko, una medicina complementare usata tradizionalmente per trattare i problemi circolatori, come trattamento per demenza iniziale.

Lo studio di 250 pazienti invecchiati oltre 55 cercherà di scoprire se la latta dei GPs aiuta i pazienti prescrivendo il supplemento a quelli con perdita di memoria, uno dei sintomi iniziali di demenza.

Sarà il primo per esaminare il gingko come trattamento a coloro che ancora sta vivendo nella comunità e sta trattando dal loro GP. Le prove precedenti si sono concentrate sui pazienti che ricevono la cura di ospedale, dove la circostanza è avanzata spesso.

“Crediamo che il gingko possa provare più efficace se prescritto in una comunità la regolazione, in cui i sintomi dei pazienti' sono solitamente meno severi,„ dice il Dott. James Warner, uno psichiatra dall'istituto universitario imperiale Londra e dall'ospedale di St Mary, che piombo lo studio. “Questa prova ci aiuterà a scoprire se con il gingko che è un caso di ` il più presto possibile', per i pazienti che possono trarre giovamento dalla cattura.„

Il Gingko è creduto di indurre i vasi sanguigni per dilatare, migliorando il flusso sanguigno al cervello e per assottigliare il sangue, facente lo meno probabilmente per coagularsi. Il Gingko può anche avere effetti antiossidanti, proteggenti le cellule nervose dal ` biologico che arrugginisce'.

“Tutti questi effetti suggerirebbero che il gingko potrebbe rallentare un trattamento degenerante quale demenza,„ dicono il Dott. Warner.

È stimato che 700,000 persone nel Regno Unito siano influenzate dalla circostanza, 60 per cento di cui sono diagnosticati con il morbo di Alzheimer. I pazienti potrebbero comprendere male occasionalmente chi o dove sono, dimentichi i nomi della gente o come arrivar a casae.

Il Gingko ha potuto fornire un'alternativa più economica alle medicine convenzionali, meno degli effetti secondari potenziali quali la nausea, la perdita di appetito, la stanchezza e la diarrea. Un estratto del gingko di qualità catturato dall'albero di biloba del Gingko costa intorno a £200 per l'offerta di un anno. È attualmente disponibile sopra il contatore nel Regno Unito, la maggior parte dei paesi europei e negli Stati Uniti.

Le medicine convenzionali per perdita di memoria sono basate sopra classe A di droghe conosciute come gli inibitori del colinesterasi, che costano intorno a £1,000 un l'anno e la prescrizione di queste droghe è limitata. Alcuni pazienti egualmente traggono giovamento dalle terapie quale la terapia di musicoterapia, di aromaterapia e di reminiscenza, che tengono l'ambiente stimolare ed incoraggiano l'uso del cervello.

I partecipanti sullo studio in doppio cieco continueranno a catturare le loro medicine convenzionali per perdita di memoria età-associata. Per sei mesi saranno dati due volte al giorno 60mg dell'estratto del gingko o di un placebo. I partecipanti egualmente riceveranno fino a tre visite di uno e mezzo ore dove i ricercatori esamineranno il funzionamento conoscitivo, la loro memoria, la qualità di vita ed il comportamento di ogni persona.

Robert McCarney, socio di ricerca sullo studio ci aggiunge “ora sta reclutando le persone che vivono nella zona di Londra e delle contee domestiche, invecchiate oltre 55 ed i loro sospetti del GP possono chi la demenza. Chiunque interessato a scoprire più circa lo studio dovrebbe telefonare 020 7886 7697".

Per generalità concernente perdita o il morbo di Alzheimer di memoria età-associata, contatti l'help-line della società del Alzheimer su 0845 300 0336.

Lo studio sta effettuando dall'istituto universitario imperiale Londra in collaborazione con il banco di Londra dell'igiene e della medicina tropicale, l'ospedale omeopatico reale e l'University College di Londra di Londra. La società del Alzheimer sta costituendo un fondo per la ricerca.

Fatti del Gingko;

  • Il resti fossilizzato dell'albero antico è stato parte posteriore trovata della datazione 200 milione anni.
  • È stata utilizzata nella medicina di cinese tradizionale per almeno 5.000 anni.
  • In Germania, il gingko è delle 10 medicine principali di prescrizione per il trattamento dei problemi circolatori. I tedeschi hanno speso 280 milione dollari sul gingko nel 1993.
  • Quattro alberi del gingko hanno sopravvissuto alla bomba atomica a Hiroshima nell'agosto 1945, gente locale principale per nominare l'albero il portatore del ` di speranza'.
  • L'albero ha ispirato il Gingko Biloba della poesia di Goethe.
  • L'albero del gingko può coltivare alto fino a quaranta metri e può raggiungere una diffusione di nove metri.