Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il tasto clinico provato di risparmio di temi a successo dell'innesto europeo nascente dell'osso sostituisce il servizio

Le procedure chirurgiche ortopediche aumentate e una generazione del figlio del baby boom di invecchiamento stanno amplificando la domanda degli innesti dell'osso. Proprio mentre le nuove applicazioni ed i prodotti innovatori creano le opportunità emozionanti della crescita, la sfida chiave per l'innesto dell'osso sostituisce i fornitori è di produrre il materiale con efficacia clinica equivalente a, o incomparabile, alternative attuali.

Tradizionalmente, gli autoinnesti (dal proprio brodo d'ossi del paziente) o i documenti non autografo (da un donatore umano) sono stati usati dai chirurghi di trauma ed ortopedici. Gli autoinnesti, sebbene considerato la migliore opzione per la maturazione dei difetti osteomuscolari, incorrano gli alti costi ed hanno una probabilità aumentata della morbosità.

Di conseguenza, c'è stato una domanda delle opzioni più economiche e efficaci con la morbosità in diminuzione. I prodotti attualmente disponibili nel servizio sostitutivi dell'innesto dell'osso diminuiscono il tempo richiesto nel tempo di ripristino della sala operatoria come pure di un paziente. Tuttavia, per massimizzare il potenziale del prodotto, i produttori devono convincere i chirurghi della similarità fisiologica del prodotto disossare.

“Per sfruttare il potenziale completo del mercato in questa area, il tasto è lo sviluppo di un materiale sostitutivo dell'innesto dell'osso con efficacia clinica uguale a, o migliore di, osso dell'autoinnesto,„ il Dott. Nelesh Patel, analista delle note della ricerca da Frost & Sullivan. “I produttori sono quindi, sfidato per fornire i materiali che forniscono le superfici osteoconductive (che sostengono la crescita dell'osso) e superfici osteoinductive (che inducono la formazione dell'osso).„

Il servizio sostitutivi dell'innesto dell'osso è corrente il settore più a crescita rapida del campo ortopedico, particolarmente per le applicazioni spinali. Nel 2003, il servizio europeo totale per i sostituti dell'innesto dell'osso è stato stimato ad USD 39,5 milioni. Le innovazioni continuate si pensano che spingano il servizio ad USD 114,901 milioni nel 2010.

Dei tre segmenti principali dell'osso che innesta il servizio sostitutivi, i sostituti sintetici dell'innesto dell'osso e le matrici demineralizzate dell'osso (DBMs) hanno avvertito la crescita significativa durante i cinque anni scorsi. Questi sono probabili, tuttavia, essere sfidati dai prodotti morfogenetici delle proteine (BMP) dell'osso, che si pensano che guadagnino l'approvazione di vendita attraverso Europa nel 2006-2007.

In questo servizio di promessa, i produttori affrontano determinati ostacoli significativi. Oltre a stabilire l'efficacia dei materiali sostitutivi dell'innesto dell'osso, devono anche convincere e rieducare i chirurghi adottare queste nuove tecnologie. La crescita del mercato per i sostituti ha potuto, inoltre, essere bloccata dai vari fattori quali gli alti costi dei sostituti sicuri e dei beni meccanici difficili di DBM, i sostituti del sintetico ed il fattore/i prodotti basati cella.

Non Xerox ed altamente spezzettato, il servizio sostitutivi dell'innesto dell'osso sta testimoniando costantemente le innovazioni e le innovazioni di prodotto. Muovendosi dall'offerta del prodotto singolo, le società ora stanno offrendo un'intera schiera dei prodotti nell'ambito di singola marca.

“Tradizionalmente, c'era incrocio pochissimo fra i segmenti del prodotto analizzati, con la maggior parte delle società che offrono appena un tipo di prodotto,„ spiega il Dott. Patel. “Questa situazione è cambiato come varie delle società principali hanno sviluppato i prodotti in altri segmenti ed offrono “uno sportello unico„ che promuove un portafoglio completo dei prodotti sostitutivi dell'innesto dell'osso - tutti nell'ambito di una marca.„

Con concorrenza che crescente, le più piccole imprese devono rimanere non Xerox per mantenere la loro quota di mercato. Con le grandi società che cercano di allargare i portafoglii del prodotto, c'è stato una tendenza verso le fusioni o le acquisizioni delle piccole imprese come dimostrato tramite l'acquisizione dell'incrocio di Interpore da Biomet Inc. e la creazione di IsoTis OrthoBiologics dalla fusione fra IsoTis biomedico lo S.A e GenSci basato negli Stati Uniti Orthobiologics della società dell'Svizzero-Olandese.