Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Americani felici di donare moneta ma non sangue e tessuto

Una volta chiesti, alla maggior parte dei Americani diranno che donare alle cause degne è una buona cosa. E molti metteranno il loro tempo e moneta dove le loro bocche sono e si offriranno volontariamente o cavallino alto o entrambi. Eccetto quando si tratta del donare sangue e tessuto.

Kieran J. Healy, un assistente universitario della sociologia all'università dell'Arizona in Tucson, dice “mentre la gente in questo paese ancora pensa che sia un'emissione degna, quando il tempo viene a farlo, molti si tiri indietro.„ Ma perché le tariffe di acquisizione erogatrice variano così tanto attraverso il paese non è quello capito bene.

Healy indirizza questo nella questione attuale dell'esame sociologico americano (“altruismo come problema organizzativo: Il caso di acquisizione dell'organo„). Ha ricercato perché le tariffe di altruismo variano, secondo le organizzazioni che promuovono tale comportamento.

La donazione di organo è un affare altamente strutturato che conta più appena sull'individuazione dei donatori qualificati. Prima della legislazione federale nel 1984, gli organi erano i beni dei chirurghi che li hanno raccolti. La legge ora dice che gli organi sono regali ed è un pubblico che non può essere venduto. Il risultato è stato la creazione di una rete nazionale dei laboratori ed ospedali in cui i trapianti sono eseguiti. Ci egualmente sono le più di 60 organizzazioni di acquisizione dell'organo (OPOs) che trovano i donatori potenziali, assicurano il consenso dai loro parenti prossimi e distribuiscono gli organi raccolti ai pazienti sulle liste di attesa.

Dal punto di vista determinato del donatore di organo, la donazione di organo è uno scambio unico, fatto solitamente dai superstiti di quella persona. Ma dal punto di vista dell'organizzazione di acquisizione, proviene un problema che sistematico devono risolvere - ed alcuni migliora che altri.

“In modo che un OPO riesca,„ Healy ha detto, “devono essere in modo logistico efficaci. Quello richiede le risorse, la portata e la persistenza.„ In uno studio di 61 OPOs intorno al paese, questi tre fattori combinati per migliorare la tariffa di acquisizione da 20 punti percentuali. OPOs che è più grande e fondato a migliore e migliore-fornito generalmente lo trova più facile generare le opportunità di dare. Inoltre, avendo uno sbraccio in più posti in cui i donatori potenziali possono essere guide trovate pure. La persistenza, Healy ha trovato, misura il grado a cui un OPO persegue un donatore potenziale l'opportunità è scoperta una volta che.

I donatori di organo potenziali devono spesso quei unfortunate abbastanza mortale essere feriti da un incidente di traffico, dalla ferita da arma da fuoco, dal colpo o dall'altro trauma e da incapace di dare il loro consenso. OPOs deve esercitare la cura straordinaria quando si avvicina ad una vendetta trasversale spesso addolorantesi per chiedere autorizzazione ad usare gli organi del loro caro.

Inoltre, Healy ha trovato, alcune popolazioni è più probabile di altri rendere i donatori potenziali. I fattori quali densità demografica, origine etnica, l'socio-economia, l'età, la religione e la formazione calcolano nella capacità di un OPO di ottenere gli organi. In particolare, popolato più densamente aree ha avuto più alte tariffe di acquisizione. D'altra parte, avendo più povero, la gente più razziale diversa e o più molto colta in un'area è stata associata con un più a tariffa ridotta di acquisizione.

“Sembra come il Midwest superiore ed il nord-est migliora,„ Healy ha detto. “Questo egualmente è parzialmente dovuto le ragioni ambientali. Alcune regioni del paese sono popolate più scarsamente, o hanno i tassi d'infortunio o differenze più bassi in statuti.„

Queste organizzazioni, disse, egualmente hanno perseguito le strategie a lungo termine durante le ultime tre decadi per creare la nozione che donare gli organi è altruistico per il donatore ed utile alla comunità. “Il regalo di vita„ è un esempio di uno slogan che virtualmente ognuno associa con l'organo o la donazione di sangue.

In Tucson, l'Arizona, in cui Healy funziona ed insegna a, questa lezione recentemente è stata portata a casa alla comunità quando un giovane adolescente, Carlos Valencia, ha avuto bisogno di un trapianto del midollo osseo di trattare la sua leucemia. Il supporto organizzato ha radunato almeno 2.000 persone per entrare essere schermato come donatori potenziali. Mentre nessuno è stato trovato ed il giovane è morto, Healy ha detto che il forte sforzo organizzativo era chiaro.

“Lasciare la gente sapere e fornire loro queste opportunità hanno assicurato una buona affluenza. Potete immaginare se la organizzaste male, i risultati non sarebbero stati quasi come riuscito,„ ha detto.