Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La lesione alla testa severa del Barone Rosso nove mesi più in anticipo il casue di lui che è abbattuto

Da Quando è stato abbattuto nel 1918 ed ucciso stato, molta speculazione è fatto stata di chi ha abbattuto l'asso di volo Tedesco della Prima Guerra Mondiale ha definito il Barone Rosso.

Un gruppo dei ricercatori, compreso un'Università di neuropsicologo di Missouri-Colombia, trovata che Baron Manfred von Richthofen non si sarebbe posizionato mai da uccidere che il giorno lo ha avuto non subito una lesione alla testa severa nove mesi più in anticipo. I risultati saranno pubblicati questo autunno nei Fattori Umani Del giornale internazionale e nella Sicurezza Aerospaziale.

Confrontando i conti della lesione di von Richthofen e delle cartelle sanitarie, il Professore Associato Clinico Daniel Orme della Psicologia di Salubrità della MU ed il neuropsicologo pensionato Thomas L. Hyatt di Cincinnati hanno concluso i segni classici esibiti Barone del trauma cranico traumatico, compreso personalità e cambiamenti conoscitivi, piombo agli errori nel giudizio che gli ha reso un obiettivo di seduta in che cosa ammontava a galleria di fucilazione dietro le righe Britanniche.

Dopo la sofferenza della ferita capa il 6 luglio 1917, Orme dice che von Richthofen disinhibited, una conseguenza comune di una lesione alla testa ed ha fatto le cose non avrebbe avuto mai prima. Fra quelli, ha steso la sua testa su un tavolo da pranzo in un ristorante, video la ferita aperta in suo cuoio capelluto. “La fissazione dell'obiettivo„ anche esibita di Barone il giorno che è stato abbattuto, chiudente un pilota a chiave Britannico fuggente nelle sue viste e perseguente lo nel territorio Britannico alla riga livello dell'albero, rendentesi un obiettivo facile al suo nemico. La Ricerca ha trovato che le lesioni del lobo frontale pregiudicano la capacità di una persona di adattare il comportamento alle situazioni cambianti. Orme egualmente ha detto la ricerca indica che il Barone era più lunatico dopo avere subito la lesione alla testa, un altro sintomo classico di un trauma cranico traumatico.

“Perché si è posizionato questo? Quella è la torsione unica,„ Orme ha detto. “È una cosa sorprendente che nessuno aveva connesso i punti ed era arrivato a questa conclusione fino a questo punto. Non dovrebbe volare chiaramente. Forse il credito per il suo che è abbattuto dovrebbe essere dato a quel mitragliere nove mesi prima cui dello scatto fortunato ha piegato il cranio del Barone.„

Orme e Hyatt hanno intitolato la loro ricerca “Baron Manfred von Richthofen - DNIF,„ giocando sopra la designazione dell'Aeronautica di Stati Uniti per i piloti che significa “i dazi per non comprendere il volo.„ Orme, un ufficiale di Aeronautica pensionato che ha valutato gli aviatori affinchè la forma fisica ritornasse al trauma capo seguente volante o alle malattie neurologiche che pregiudicano le abilità mentali, ha detto anche con 80" uccisioni,„ il Barone Rosso non sarebbe stato permesso indietro in una cabina di pilotaggio nell'ambito di odierni standard.

“DNIF è l'ultima cosa che tutto il pilota vuole sentire,„ Orme ha detto. “I Suoi amici hanno saputo che era differente, sua madre ha protestato lui era differente, anche lui ha protestato lui era differente. Non hanno avuti i regolamenti che ora facessimo e c'erano scappatoie intorno a cui hanno avute. Tuttavia, dovrebbe non essere permesso mai indietro in quell'aereo.„

http://www.missouri.edu/


il 21 Aprile 1918, von Richthofen è stato abbattuto ed ucciso stato sopra Morlancourt Ridge, vicino al Fiume Somme. Mentre perseguono un Cammello di Sopwith pilotato da Tenente Wilfrid “Wop„ Maggio del Canada ed essendo inseguendo in aereo pilotato da un altro Canadese, Capitano Arthur “Roy„ Brown, il Barone Rosso girato per controllare la coda del suo aeroplano, cioè, in direzione del suo cacciatore. Poi è stato catturato da un richiamo, scatto da dietro e sotto, passando diagonalmente attraverso il suo torace. Ora è considerato molto probabilmente che von Richthofen sia stato ucciso da un mitragliere contraereo dalla Forza Imperiale Australiana, probabilmente Sergente Cedric Popkin. Tuttavia, molti altri soldati Australiani egualmente stavano sparando allora a von Richthofen ed uno di loro può fare brillare bene la mina interna. Royal Air Force ha dato il credito ufficiale a Brown. L'aereo del Barone è venuto a riposare vicino alla strada di Raglio-Corbie, dietro le righe Alleate

C'era così tanto rispetto per von Richthofen secondo i suoi oppositori che è stato dato un funerale militare completo dallo Squadrone di No. 3 del Corpo Australiano di Volo.

Vedi http://en.wikipedia.org/wiki/Manfred_von_Richthofen per più informazioni