Nuovi scoppi di arresto di dipartimenti di salubrità di guide di programma informatico

Immagini che un terrorista abbia rilasciato appena il virus di vaiolo a Atlanta ed improvvisamente là è una corsa contro il tempo per vaccinare e curare ogni uomo, donna e bambino in metropolitana Atlanta prima che il virus micidiale possa spargersi.

In uno scenario di bioterrore come questo, la velocità a cui strutture ospedaliere di emergenza tratta i pazienti possono significare la differenza fra vita e morte per le migliaia (o persino milioni) di gente. E la logistica di così piano d'emergenza su grande scala è dizzyingly complessa.

Ma Eva Lee, un professore dell'industriale e della sistemistica al Georgia Institute of Technology, ha creato un programma informatico che spetta al compito.

Sulla base di un modello di software creato dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), Lee ha sviluppato il programma, chiamato RealOpt©, per aiutare lo stato di Stati Uniti, i dipartimenti di sanità della contea e della città organizzano la pianificazione più efficiente per il trattamento della malattia contagiosa, se è uno scoppio naturale o artificiale.

Mentre i dipartimenti di salubrità di governo hanno i piani d'emergenza, è difficile da verificare il risparmio di temi di una pianificazione contro l'urgenza e numero puro dei pazienti che uno scoppio creerebbe. E quando uno scoppio severo di influenza comincia spargersi attraverso la popolazione, gli impianti del trattamento sono affrontati ad una serie di problemi mentre tentano di curare o vaccinare molti migliaia di pazienti appena in alcuni giorni.

Quanti medici saranno necessari? Quanti infermieri? Quanto ci vorrà i pazienti spaventati o non preparati per compilare il lavoro di ufficio? Come i pazienti infettati saranno separati dai pazienti in buona salute?

Il CDC, riconoscente che i dipartimenti locali di salute pubblica hanno avuto bisogno dell'orientamento su che risorse umane sarebbero state richieste per curare la popolazione commovente, ha creato un modello che potrebbe assistere in questo sforzo. Poi Lee, che è egualmente un professore associato all'istituto del Cancro di Winship all'Emory University ed il suo gruppo di tecnologia della Georgia hanno usato il modello di CDC come guida per sviluppare un nuovo, programma più potente.

RealOpt può essere usato per preparare per uno scoppio possibile come pure per la nuova assegnazione di emergenza dei lavoratori di sanità all'interno della clinica e fra le cliniche durante lo scoppio reale. Determinando la loro preparazione, i dipartimenti di salubrità avranno un preventivo accurato di che risorse e fondi avranno bisogno per curare le loro comunità prima che uno scoppio reale accada.

Il programma cattura le numerose variabili connesse con un trattamento della struttura ospedaliera di emergenza di gruppo di persone molto grande e con simulazione e l'ottimizzazione, puntiforme la maggior parte del modo efficace di muovere i pazienti attraverso la funzione. Facendo uso del programma, un dipartimento di sanità può determinare la pianta della funzione più efficiente, il numero dei professionisti di sanità stati necessari in determinate aree, il numero delle vaccinazioni state necessarie ed il tempo che richiederà ai pazienti dell'ossequio.

Oltre al suo ruolo nella progettazione, uno dei vantaggi significativi di RealOpt è la sua capacità di elaborare i dati in tempo reale poichè il trattamento di emergenza accade. Mentre i flussi pazienti oscillano, il programma può ridistribuire le risorse della funzione in una frazione di secondo, inviando più medici o infermieri ad una stazione o più addetti al reparto di lavorazione di lavoro di ufficio.

Il programma sarà provato dalle agenzie di salubrità in parecchi stati e recentemente è stato installato nella Georgia. L'impianto egualmente è preveduto per North Carolina. Mentre il programma ha luogo ancora nella fase di prova, presto sarà liberamente disponibile a tutto il dipartimento di salubrità di governo che richieste da tecnologia di Georgia.

La fase prossima del progetto, che è già in corso, amplierà la portata del programma per comprendere rapidamente un problema ancor più complesso - come ed efficientemente otterrà migliaia o milioni di pazienti agli impianti del trattamento. Il programma imbarazzerà fuori le migliori posizioni per installare gli impianti del trattamento di emergenza basati sulle strade e sulla densità demografica. Questi impianti possono comprendere qualche cosa da una palestra del banco ad uno stadio di football americano.

Questa fase del programma si pensa che sia pronta per le prove in tre - sei mesi, Lee ha detto e una fase futura comprenderà le simulazioni della diffusione della malattia infettiva attraverso la popolazione ed all'interno delle cliniche del trattamento.