I pazienti come pure medici devono imparare diventare migliori trasmettitori a vicenda

L'omissione di comunicare efficacemente durante le visite mediche può causare il danno ben peggiore che un caso delicato della frustrazione, studi mostra.

I ricercatori all'istituto universitario di Baylor di medicina ed al centro medico di affari di Michael E. DeBakey Veterans a Houston hanno trovato che gli anziani, quelli con competenza basso Inglese e quelli dalle popolazioni di minoranza sono più suscettibili di altri di questi risultati disparati di salubrità che altri gruppi.

“I pazienti come pure medici devono imparare diventare migliori trasmettitori a vicenda,„ ha detto il Dott. Carol Ashton, un professore di medicina nella ricerca sui servizi sanitari a Baylor ed il Direttore del centro di ricerca sui servizi sanitari di affari del veterano. “Sappiamo che quando medici ed i pazienti comunicano bene a vicenda, non solo sono entrambi i partiti di più soddisfatti con i risultati di salubrità ma di relazione, come pressione sanguigna e le glicemie, siamo migliori ed il controllo di altri sintomi di malattia è migliorato.„

Sette progetti di ricerca e tre memorie di sostegno compongono i centri di eccellenza o di Houston-SUPERAMENTO per eliminare programma etnico/razziale di disparità, un centro di ricerca federalmente costituito un fondo per a Baylor, incaricato dell'accertare l'entità di questi disparità e modi che emergenti di salubrità potrebbero essere risolti. Asthon è il ricercatore principale del programma.

Uno dell'ECCEDENZA studia, per esempio, ha dimostrato che anche avere un membro della famiglia o un amico presente durante la visita medica importante - come la ricezione dei risultati dei test del cancro - può aumentare la quantità di flusso di informazioni fra medico ed il paziente. La mancanza di comunicazione, come dimostrata da altro degli studi di ECCEDENZA, è stata indicata per provocare la rilevazione ed il trattamento in ritardo di cancro al seno in una serie di donne di minoranza.

EXCEED è uno di nove centri federalmente costituiti un fondo per intorno al paese, funzionando su una concessione quinquennale a partire dall'agenzia per la ricerca e la qualità di sanità e dall'ufficio per la ricerca su salubrità di minoranza.